LIVE CORONAVIRUS | UFFICIALE – Lega Serie A, la decisione sul campionato: il comunicato

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Coronavirus Serie A- Il campionato italiano di calcio si ferma fino al 3 aprile, ma attenzione ai nuovi possibili provvedimenti dopo i primi casi di positività al Coronavirus anche per quel che riguarda Europei e manifestazioni Uefa.

Di fatto, come noto, Rugani e Gabbiadini sono stati trovati positivi al tampone, ma il Coronavirus ha già colpito anche altri stop, confermando lo stop anche ad Nba e F1; primi casi anche in Premier League, con Arteta (tecnico dell’Arsenal) positivo al COVID-19 così come Hudson-Odoi, giocatore del Chelsea, ma la Premier League, per ora, non si fermerà.

Stop alla Serie A, ma attenzione anche allo stop di Liga e quello molto probabile delle competizioni Uefa. Decisione rimandata al prossimo martedì.

In questo spazio vi aggiorneremo continuamente su tutti i movimenti possibili di questa lunga giornata che sta vivendo la Serie A a causa del diffondersi del Coronavirus.

Coronavirus Serie A: News e Ufficialità LIVE

Articolo in aggiornamento (Ricarica la pagina)

20:00 Comunicato della Lega Serie A “La Lega Serie A ha riunito oggi i rappresentanti delle Società in video conference, proseguendo la valutazione, iniziata ieri, dell’impatto del COVID-19 sull’attività sportiva. La posizione della Lega Serie A, condivisa ieri con i Club e seguita da tutte le altre Leghe europee, resta quella di terminare l’attività sportiva concludendo nei prossimi mesi i campionati nazionali, riprendendoli quando le condizioni sanitarie lo permetteranno.

A tal fine la Lega Serie A, il cui obiettivo primario in questo momento resta la tutela della salute, ha costituito alcuni gruppi di lavoro che si dedicheranno ad affrontare l’emergenza coronavirus. I tavoli di lavoro, che vedranno la partecipazione di rappresentanti delle Società, riguarderanno tematiche mediche, tecnico-sportive, di rapporti istituzionali e di risk assessment per le Società e per la stessa Lega Serie A”.

19:15 ULTIM’ORA – Vlahovic positivo al Coronavirus

18:50 L’attaccante australiano David Williams ha generato polemiche soprattutto fuori dall’India per le dichiarazioni sulla situazione relativa al Coronavirus: “Finchè non ci baciamo staremo tutti bene… Dobbiamo concentrarci sulle partite, siamo ben curati qui, abbiamo un ottimo supporto medico. Se stringi la mano a qualcuno non c’è differenza sull’essere marcato in corner. Se pratichiamo uno sport di contatto, dobbiamo occuparci di queste cose”.

18:00 ULTIM’ORA – Sampdoria, altri 4 giocatori positivi al Coronavirus oltre a Gabbiadini

17.45 Il messaggio di Cristiano Ronaldo

17.30 Calciomercato-Coronavirus: ecco cosa cambierà!

17:00 Jurgen Klopp ha scritto, attraverso il sito del Liverpool, una lettera ai tifosi dei Reds: “In passato ho detto che il calcio è la cosa più importante delle cose meno importanti, ma adesso le partite e il football non lo sono per nulla. Per favore, prendetevi cura di voi stessi e aiutatevi a vicenda. You’ll Never Walk Alone”.

www.imagephotoagency.it

16:55 Il Ceo del Bayern Monaco, Kalle Rummenigge: “Tutti dovrebbero capire cosa significherebbe terminare la stagione per i club, si tratta di finanza. La maggior parte delle entrate proviene dal settore televisivo. Ci sono ancora dei pagamenti dovuti, si teme che molti club medio-piccoli potrebbero trovare problemi di liquidità. Speriamo che il tutto finisca rapidamente”.

Consiglio vivamente alla FIFA di sospendere gli incontri in programma, altrimenti i nostri giocatori dovrebbero viaggiare in tutto il mondo. Potrebbe essere necessario posticipare Euro 2020 per motivi di salute. Forse giugno deve essere utilizzato anche per le competizioni di club”.

16:40 Rinviato il Giro d’Italia a data da destinarsi: le nuove date della corsa rosa verranno comunicate soltanto dopo il 3 aprile. La società RCS, organizzatrice dell’evento, ha comunicato che “avendo preso conoscenza della situazione nazionale e internazionale si è deciso di rimandare il Giro 2020”.

16.25 La Bundesliga ha annunciato la sospensione di tutte le partite a partire da questo fine settimana. La decisione comprende anche le partite di Zweite Bundesliga, la seconda divisione tedesca.

15:40 Zlatan Ibrahimovic su Twitter: “Data l’attuale situazione di emergenza qui in Italia, con Mind the Gum vorrei aiutare i veri eroi di questa storia (medici, infermieri, professionisti della salute) donando a Humanitas una maschera FFP2 per ogni confezione venduta online. Perché, come sappiamo, alcuni supereroi indossano una maschera. #andràtuttobene”.

15:30 Nella serata di ieri, il Leganes ha scoperto che il proprio direttore generale Martin Ortega è positivo al Coronavirus. La società spagnola chiarisce che né staff tecnico né giocatori hanno avuto contatti stretti con Ortega, in ogni caso però tutti i dipendenti che li hanno avuto sono stati messi in quarantena.

14:00 – Napoli, stop agli allenamenti fino a domenica

13:30 – Dybala su Twitter ringrazia per l’affetto e smentisce la news che lo voleva infettato dal Coronavirus

13:00 – Thiago Alcantara contro la Federazione tedesca per la decisione di non sospendere la Bundesliga nonostante sia stata annunciata dall’OMS la Pandemia

12:55 – La Federazione inglese ha annunciato l’annullamento delle amichevoli in programma a Wembley

12:51 – UFFICIALE: Sospesa anche la Scottish Premier League

12:50 – L’allenatore del Padeborn (Bundesliga) ha i sintomi del Coronavirus. Esami più approfondititi e nuove comunicazioni arriveranno nelle prossime ore.

12:06 La Premier League ha annunciato la sospensione delle partite fino al 3 aprile. La decisione è arrivata dopo la riunione di emergenza convocata nella tarda mattinata di oggi. Stessa sorte per EFL e le serie minori.

11:50 “Barcellona-Napoli, ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma il 18 marzo, è stata rinviata a data da destinarsi. Lo ha deciso la Uefa ‘alla luce degli sviluppi legati alla diffusione del virus COVID-19 in Europa e alle decisioni dei vari Governi'”.

11:47 Attraverso un comunicato ufficiale, l’Everton ha comunicato che l’intera squadra e lo staff tecnico osserveranno un periodo di auto-isolamento, a seguito dei sintomi di Coronavirus contratti da un giocatore della prima squadra.

11:45 Nella notte il Chelsea ha reso noto che il giocatore, Callum Hudson-Odoi, è risultato positivo al Coronavirus. Questo il suo messaggio: “Grazie a tutti per gli auguri. Mi sento bene e spero di vedervi presto”.

11:05 Comunicato UEFA: “Alla luce degli sviluppi legati alla diffusione del COVID-19 in Europa e le relative decisioni prese dai vari governi, tutte le partite di competizioni Uefa previste per la prossima settimana sono rinviate. Questo include le gare di ritorno rimanenti per gli ottavi di finale di Champions League previsti per il 17 e 18 marzo 2020, tutte le gare di ritorno degli ottavi di Europa League previsti per il 19 marzo 2020 e tutte le gare dei quarti di finale di Youth League previsti per il 17 e 18 marzo 2020. Ulteriori decisioni sul recupero di queste gare saranno comunicate successivamente. Come conseguenza di questi rinvii, anche i sorteggi per i quarti di finale di Champions ed Europa League previsti per il 20 marzo sono stati rinviati. La Uefa ieri ha invitato i rappresentanti delle sue 55 associazioni membre, insieme ai vertici dell’eco, delle Leghe europee e un rappresentante della FiIFPro a una videoconferenza che si terrà martedì 17 marzo per discutere della risposta del calcio europeo a questa diffusione”.

10:59 ANSA: “Paulo Dybala non è positivo al coronavirus. Lo precisa la Juventus, smentendo “categoricamente” indiscrezioni di stampa circolate nelle ultime ore. Dopo la positività di Daniele Rugani, in osservanza alle disposizioni delle autorità sanitarie, l’attaccante argentino è in isolamento volontario come il resto della squadra”.

www.imagephotoagency.it

10:42 Sospese le gare del campionato di Ligue 1 e Ligue 2. Il campionato è interrotto fino a nuovo ordine.

10:40 La Bundesliga e la Serie B tedesca interromperanno l’attività, da martedì fino al 2 aprile. Il turno del prossimo weekend dovrebbe essere mantenuto in programma, senza pubblico. (ANSA)

Annullata invece Hannover-Dynamo Dresda della Bundesliga 2 per positività due giocatori dell’Hannover.

10:30 Diego Armando Maradona su Instagram: Ho vissuto a Napoli 7 anni. Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L’Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento difficile. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo. Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l’educazione, l’obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti!”.

View this post on Instagram

Ho vissuto a Napoli 7 anni. Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L'Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento difficile. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo. Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui "non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire". Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l'educazione, l'obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti! #AndràTuttoBene #DistantiMaUniti #ioRestoaCasa – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – Yo viví 7 años en Nápoles. Ahí tengo familia, mucha gente a la que quiero y que me quiere. Italia es parte de mi vida, y quiero mandarles un mensaje de apoyo en este momento difícil. Allí todos tomaron consciencia de que deben quedarse en sus casas. Yo espero que en Argentina reaccionemos a tiempo. Algunos se burlan, pero la verdad es que el Sábado pasado acá nadie hablaba de pandemia, TODOS nos saludamos con un beso y los estadios estaban repletos. Pero bueno, cada uno compra lo que quiere que le vendan. Yo espero que todos podamos salir adelante de la mejor manera. Allá y acá. Es difícil educar a un país en 15 minutos, y esto se resuelve con educación, con obediencia y con respeto. Mucha suerte a todos!!!

A post shared by Diego Maradona (@maradona) on

10:00 Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, intervenuto a ‘Uno Mattina’ sulla Rai, ha dichiarato: “In Europa sta accadendo di tutto, squadre italiane che non sono potute partite, squadre straniere che non sono venute in Italia, partite a porte chiuse o stadi stracolmi, un brutto spettacolo. Prima o poi la stessa decisione che ha preso l’Italia la dovrà prendere l’Europa. Come andrà a finire? Se il 3 aprile si vedrà la luce in fondo al tunnel allora si puo’ programmare un nuovo calendario – ha concluso – altrimenti allo stato dell’arte non sara’ più possibile”.

www.imagephotoagency.it

9:50 Cristiano Ronaldo è rimasto in Portogallo ad allenarsi e starà vicino alla mamma, colpita da ictus una settimana fa. “Non c’è possibilità di infezione – ha dichiarato Miguel Albuquerque, presidente del governo regionale di Madeira -: sia l’atleta che la sua famiglia sono asintomatici”. (La Stampa)

9:43 Nba “gare ferme per 30 giorni, poi si vedrà”, questo il messaggio ai club e ai tifosi da parte del Commissioner della Nba, Adam Silver.

9:40 Alla fine anche il golf si è fermato. Il PGA Tour nella notte ha cancellato il “The Players Championship” e i prossimi tre tornei: il Valspar Championship, il WGC-Dell Technologies Match Play e il Valero Texas Open.

9:20 Sospesa la Libertadores 2020: “La Conmebol per contrastare il rischio di espansione del virus COVID-19 e per la salvaguardia dei giocatori, degli staff, dei delegati, arbitri, dirigenti, stampa e tifosi, ha deciso di sospendere gli incontri della Libertadores 2020 della settimana tra il 15 e il 21 marzo 2020”.

9:10 Anche la Formula 1 ha deciso di fermarsi a causa dell’emergenza coronavirus. La notizia è arrivata nella notte, con la decisione presa dalla Fia: il Gran Premio d’Australia non si correrà.

9:00 A seguito della notizia di ieri, relativa alla positività al Coronavirus-COVID 19 del calciatore Daniele Rugani, si specifica che 121 persone, fra calciatori, membri dello staff, dirigenti, accompagnatori e dipendenti di Juventus stanno osservando un periodo di isolamento domiciliare volontario, in osservanza a quanto richiesto dalle autorità sanitarie in base alle disposizioni attualmente vigenti.

L’appello del Presidente della Juventus, Andrea Agnelli: “In un momento così delicato come Juventus crediamo di poter dare il nostro contributo. Torino e il Piemonte sono i nostri territori, i luoghi in cui viviamo e vogliamo fare la nostra parte in questa emergenza. Per riuscirci dobbiamo innanzitutto rispettare le regole e le indicazioni che ci vengono fornite dalle autorità. Oltre questo possiamo e dobbiamo fare qualcosa in più per tutti quei medici e infermieri impegnati giorno e notte per far fronte a questo difficile momento.

Juventus partecipa quindi alla raccolta fondi per sostenere il sistema sanitario piemontese. L’obiettivo è sostenere le strutture sanitarie e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo una durissima battaglia per curare i cittadini. Le donazioni raccolte andranno a favore dell’inizativa «Regione Piemonte-Sostegno emergenza Coronavirus» promossa dalla regione Piemonte. Ognuno di noi può fare la sua parte, aiutaci a condividere questa campagna! Dimostriamo che siamo tutti distanti, ma uniti”.

8:50 Il difensore del City, Mendy, dopo aver saputo che un suo familiare è risultato positivo al test del Coronavirus ed è stato ricoverato, ha deciso di mettersi in quarantena (BBC Sport)

08:45 Wolverhampton, il tecnico Nuno Espirito Santo punge la Uefa: “Giochi una partita di calcio e poi realizzi cosa sta accadendo nel mondo, la gente sta morendo. E poi giochiamo a calcio, è assurdo. Giocare senza tifosi non ha senso, il calcio è un intrattenimento e noi giochiamo per loro”.

08:30 Chelsea, Hudson-Odoi positivo: il giocatore dei Blues è un altro caso di COVID-19 in Premier League. Avviate le procedure di auto-isolamento per la squadra.

08:00 Premier League, Arsenal: Arteta, tecnico dei Gunners, è stato trovato positivo al tampone per il Coronavirus. La società inglese ha confermato sul proprio sito ufficiale, confermando l’auto-isolamento di tutti i componenti della squadra e dell’intero staff inglese.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!