Coronavirus, l’ex Juve Poulsen in quarantena preventiva

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Poulsen Coronavirus – Il fattore inatteso con il quale purtroppo tutta la popolazione europea deve fare i conti ormai da qualche settimana.

Non è immune a questa situazione neanche il mondo del calcio, che ha dovuto subire diverse conseguenze alle proprie strutture organizzative e ai programmi delle varie partite.

Ad essere inaspettatamente coinvolto tra i contagiati dal virus è un ex centrocampista della Juventus che ora lavora in Olanda: allarme Coronavirus per Christian Poulsen? No, nessuna preoccupazione.

L’ex centrocampista danese, tra le altre della Juventus, è oggi il vice dell’allenatore dell’Ajax ed è stato sottoposto ad un regime di quarantena preventiva, nonostante non presenti alcun tipo di sintomo.

Poulsen Coronavirus, gli aggiornamenti sul caso Kahlenberg

Poulsen è entrato però in contatto nelle scorse settimane con Thomas Kahlenberg, giocatore del Brondby risultato positivo al Covid-19.

Il danese insieme ad altri due membri dello staff tecnico di Ten Hag, sono stati costretti a rimanere nelle proprie abitazioni e riprenderanno la loro normale attività lavorativa il prima possibile, qualora non presentassero sintomi di contagio.

Una situazione davvero complicata che coinvolge ovviamente anche lo staff tecnico del Brondby, squadra danese della quale sono state messe in isolamento già 13 persone, anche loro in stretto contatto con il giocatore risultato positivo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!