Inter, Conte: “Giusto capire i propri giocatori. Acquisti? Ecco chi mi sarebbe piaciuto”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Antonio Conte, intervenuto sul canale Youtube dell’Inter per presentare la “modalità allenatore di Fifa 2021″, ha colto l’occasione per sottolineare alcuni aspetti del suo percorso sulla panchina nerazzurra.

Il segreto del successo è sempre il lavoro, la passione, la voglia di migliorarsi e continuare a studiare, rimanere aggiornato e capire che il calcio cambia” . Questo il sunto del pensiero del tecnico nerazzurro.

Conte ha così ammesso: “Io penso che ogni bravo allenatore deve capire le caratteristiche del proprio calciatore. Cercare di esaltare i pregi e trovare una posizione che limi i difetti e gli aspetti più deboli. Moses al Chelsea era un’ala offensiva, l’ho messo a giocare più dietro. Ha scoperto di essere tra i migliori in quella posizione”.

Conte ha aggiunto: “Sta nella visione che ogni allenatore deve avere e nelle caratteristiche di un calciatore: è bello quando vedi questi cambiamenti e ottieni risultati importanti e il giocatore è felice. Per l’allenatore è importante cercare il tipo di calciatore con le caratteristiche che possano più avvicinarsi alla propria voglia di fare calcio. Bisogna avere occhio, durante la stagione e nel mercato di gennaio riuscire a trovare l’elemento giusto è importante”.

Poi il messaggio finale: Un giocatore che mi sarebbe piaciuto acquistare? Mio papà, che mi ha trasferito la passione per il calcio, mi ha sempre parlato di Pelé. Dico lui, per rispetto a mio padre e a Pelé che è stato un grande giocatore”

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!