Consigli Fantacalcio | Top 5 attaccanti 21a giornata

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Mettere gli attaccanti giusti è veramente difficile. In ogni giornata, si pensa di aver schierato il tridente o il poker perfetto in attacco e, invece, scopri che i bonus li hai lasciati in panchina. Con i nostri consigli, eviterete nuovi errori e farete “centro” al fantacalcio.

Siamo giunti alla fine della corsa. Dei portieri, difensori e centrocampisti ne abbiamo parlato abbastanza. A prendere la scena, ci sono i centravanti i quali hanno come unico obiettivo quello di gonfiare la rete.

Chi saranno i 5 attaccanti? Ci saranno Zapata, Quagliarella o Piatek? Basterà scorrere in basso per visualizzare i nostri magnifici consigliati per questo turno di campionato. Prendete appunti perché queste punte non vi lasceranno a piedi.

Fantacalcio, Top 5 attaccanti da schierare nella 21a giornata

Babacar (Sassuolo): salutato Boateng, sarà l’attaccante senegalese a guidare l’attacco del Sassuolo. Ha l’occasione d’oro per diventare un titolare indiscusso dello scacchiere neroverde e convincere la dirigenza emiliana a non intervenire sul mercato alla ricerca di una nuova punta.

Muriel (Fiorentina): è partito a razzo con una doppietta super. In pochi, si sarebbero aspettati un esordio del genere dall’ex Siviglia e in pochi, crederanno in una sua conferma contro il Chievo. Noi siamo tra quelli in cui credono nel talento colombiano. Farà faville anche a Verona.

Icardi (Inter): che fine ha fatto l’attaccante devastante di qualche settimana fa? Il mancato rinnovo del contratto pare abbia offuscato la vista della punta nerazzurra e non solo. Anche la rabbia agonistica è scomparsa e toccherà a Spalletti riprenderlo altrimenti sarà dura impensierire il Torino. Maurito, svegliati!

Quagliarella (Sampdoria): il record di Batistuta (a segno per 11 partite consecutive) è ormai vicino. Basterà un’altro gol contro l’Udinese per eguagliarlo e sarebbe un’impresa incredibile per un attaccante che conta 36 primavere. Gallina vecchia fa buon brodo.

Insigne (Napoli): la squalifica è terminata e non vede l’ora di scendere in campo. Avrà accumulato una rabbia agonistica tale da mangiarsi gli avversari in un sol boccone. Il Milan dovrà stare attento perchè troverà un Insigne spietato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!