Consigli Fantacalcio | 5 promesse da prendere all’asta

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli fantacalcio Serie A 2019/20: abbiamo finito di dispensare consigli per il fantacalcio? Niente affatto. Continua questo viaggio verso i giocatori da prendere in considerazione per la stagione 2019/20. In questo articolo, tireremo in ballo le promesse, quei giocatori interessanti che possono esplodere nel corso del campionato. Nella scorsa annata, la palma d’oro di promessa l’ha presa Zaniolo passato da 1 ad una quotazione vicina al 20 nel giro di poco tempo. Chi ha visto del buono nel talento giallorosso, merita “92 minuti di applausi”.

E quest’anno? Chi sono le promesse da tenere d’occhio? Prendete carta e penna e segnatevi questi 5 Consigli fantacalcio Serie A 2019/20 che possono diventare delle piacevoli sorprese nel corso della stagione. Una volta scritti questi nomi, nascondete il foglio per bene perchè i guastafeste sono sempre dietro l’angolo. In questo piccolo elenco, sono presenti profili che hanno raggiunto la massima serie con un po’ di gavetta e tanto duro lavoro: gli stranieri non mancano ma c’è sempre un po’ di Italia pronta ad emergere.

Consigli fantacalcio Serie A 2019/20: le 5 promesse da prendere all’asta

[nextpage title=”Vera – Lecce”]

VERA – LECCE

La scommessa colombiana del Lecce. Si sta mettendo in luce nelle prime apparizioni stagionali dei salentini con Liverani rimasto estasiato da come ara con semplicità la fascia sinistra. L’allenatore giallorosso potrebbe subito gettarlo nella mischia nonostante la fase difensiva sia ancora da rivedere

[/nextpage]

[nextpage title=”Tomiyasu – Bologna”]

TOMIYASU – BOLOGNA

Il rinforzo difensivo proveniente dal Sol Levante. Dopo un po’ di gavetta nel campionato belga con il Sint-Truiden, passa al Bologna per completare il processo di maturazione e diventare un punto fermo della nazionale giapponese. E’ un centrale difensivo dotato di piedi buoni, i suoi lanci precisi possono trasformarsi dei cioccolatini per gli attaccanti. Alla sua prima esperienza europea, ha mostrato di essere abile nel gioco aereo e preciso negli interventi. Già fa parte dell’undici titolare, sintomo della fiducia che ha riposto Mihajlovic sul talento nipponico.

[/nextpage]

[nextpage title=”Igor – Spal”]

IGOR – SPAL

La Spal ha rimpolpato la difesa con l’innesto di Igor. Il centrale brasiliano dovrà sudare per conquistare la maglia da titolare con Felipe, Vicari e Cionek i quali difficilmente molleranno il posto. Nelle prime amichevoli, ha lanciato segnali positivi con Semplici che lo chiamerà in causa quando uno dei 3 moschettieri della retroguardia spallina steccherà la partita. Può rivelarsi un colpo interessante in ottica fantacalcio.

[/nextpage]

[nextpage title=”Tutino – Verona”]

 

TUTINO – VERONA

Il biennio vissuto a Cosenza gli è servito per crescere e raggiungere la Serie A. In Calabria ha lasciato il segno contribuendo alla promozione dei lupi in B, oltre alla salvezza con prestazioni superlative. Con il Napoli era consapevole che di spazio ne avrebbe trovato poco e ha subito accettato la proposta del Verona. Juric vorrà studiarlo per bene esaltando i pregi ed eliminando i difetti. Col passar delle giornate, può diventare un elemento funzionale per il gioco dell’allenatore croato.

[/nextpage]

[nextpage title=”Kulusevski – Parma”]

KULUSEVSKI – PARMA

Uno dei tanti gioiellini della primavera orobica che si farà un po’ le ossa in quel di Parma. Il talento al centrocampista svedese, di origini macedone, non manca di certo: possiede buona tecnica e un’ottima visione di gioco. Kulusevski partirà inizialmente come riserva con l’obiettivo di convincere, man mano, D’Aversa con spezzoni di gara molto convincenti. L’allenatore emiliano darà una chance a tutti e la concederà senz’altro al calciatore scuola Atalanta.

[/nextpage]

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!