Consigli fantacalcio, scambi: cosa fare con Quagliarella e Rebic

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

I consigli per il fantacalcio diventano fondamentali in questo periodo, con il campionato di Serie A che si è fermato per le festività natalizie e il calciomercato che sta per arrivare. Tante cose potrebbero cambiare, ma ci sono anche altre situazioni che vanno monitorate con attenzione.

Come quelle che riguardano ad esempio Ante Rebic e Fabio Quagliarella. Si tratta di due giocatori di grande qualità, che fino alla passata stagione hanno regalato tante gioie ai fantallenatori che li hanno ingaggiati. In questa annata, per motivi diversi tra loro, non hanno ancora colpito nel segno.

Il croato del Milan è reduce da un infortunio patito quasi due mesi fa contro il Verona, che non gli ha ancora consentito di tornare in campo. Diversa è la situazione per quanto riguarda l’esperto attaccante della Sampdoria. Ma cosa fare con entrambi in sede di scambi e svincoli al fantacalcio?

Consigli fantacalcio, scambi: cosa fare con Quagliarella e Rebic?

Proprio il caso del capitano dei blucerchiati è uno dei più spinosi. Finora ha segnato un solo gol e fornito due assist in 17 presenze, 12 delle quali da titolare. D’Aversa sembra puntare su Gabbiadini e Caputo come riferimenti in attacco, motivo per cui è consigliabile svincolare Fabio oppure inserirlo in uno scambio.

Diversa è invece la situazione del numero 12 rossonero, che prima di farsi male aveva dimostrato di poter essere un fattore determinante per Stefano Pioli. Anche in questo caso un gol e due assist ma in 9 presenze (6 delle quali da titolare), ma più in generale un impatto importante. Può essere un giocatore di qualità anche per la tua rosa al fantacalcio, pertanto è meglio tenerlo o comunque non scambiarlo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!