Consigli fantacalcio, scambi: cosa fare con Muriel, Nico Gonzalez, Abraham e Caputo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli fantacalcio – Finora la stagione non ha soddisfatto in pieno le aspettative ma, due di loro, nell’ultima giornata hanno lanciato segnali di ripresa importanti che fanno ben sperare in vista del prosieguo del campionato. Nei casi restanti, la crisi prosegue ed al momento appare difficile continuare a puntare su di loro. Parliamo di Luis Muriel, Nico Gonzalez, Tammy Abraham e Francesco Caputo. Cosa fare con loro? Scambiarli o trattenerli nella vostra rosa?

MURIEL: il colombiano sembra essersi messo definitivamente alle spalle il periodo complicato. A testimoniarlo sono le reti realizzate sabato allo Spezia e ieri allo Young Boys (tra l’altro di fondamentale importanza per l’Atalanta). Il titolare nel ruolo, almeno nelle prossime partite, resterà Zapata tuttavia l’ex Fiorentina, tornato in buona forma, avrà diversi minuti a disposizione per riuscire ad incidere e regalare bonus preziosi ai propri fantallenatori. Teniamocelo stretto: vuole tornare protagonista in maglia nerazzurra.

NICO GONZALEZ: l’esterno, costretto a saltare 3 gare dopo essere risultato positivo al tampone, è rientrato con il Milan e lo ha fatto servendo a Vlahovic l’assist del decisivo 4-2. L’argentino ha una fantamedia positiva (7.06) grazie ai 2 gol e ai 2 passaggi vincenti totalizzati tuttavia non sempre in campo ha mostrato quella concretezza che gli chiede il tecnico Italiano. La spinta sulla fascia destra è costante ma gli errori commessi sono tanti (14 cross di prima e 15 dribbling sbagliati). Se lo avete in rosa, in ogni caso, puntate ancora su di lui perché si tratta di elemento cardine nello scacchiere viola. La Fiorentina, per strapparlo allo Stoccarda, ha investito 23 milioni e il dirigente Burdisso ha spiegato sarà difficile trattenerlo a lungo a Firenze.

www.imagephotoagency.it

Consigli fantacalcio, scambi: Muriel, Nico Gonzalez, Abraham e Caputo, cosa fare?

Se Muriel e Nico Gonzales di recente sono tornati protagonisti con i loro rispettivi club, la valutazione nei confronti di Abraham e Caputo invece è negativa.

ABRAHAM: l’attaccante, di recente, ha spiegato di non aspettarsi un ambientamento così complicato in Serie A. Anonimo domenica sera, l’inglese continua ad avere una fantamedia positiva (6.85) ma non tutto quello che luccica è oro. I gol, ad esempio, sono soltanto 3 mentre gli assist 2. In campo appare troppo nervoso (4 ammonizioni) e a causa della troppa foga spesso vanifica l’azione costruita dai compagni: 109 palloni persi e 53 passaggi non andati a buon fine. Resta un titolare della sua  squadra ma possiamo iniziare a prendere in considerazione l’idea di scambiarlo: Arnautovic, ad esempio, regala molte più certezze rispetto a lui. Ok pure allo scambio con Joao Pedro.

CAPUTO: la stagione dell’ex Sassuolo è in chiaroscuro, anche a causa della difficile convivenza con Quagliarella. In 13 presenze Caputo ha segnato 3 gol e servito 2 assist, per una fantamedia che ha raggiunto quota 6.77. Non male, se li analizziamo in maniera superficiale perché i dati fanno emergere ben altra situazione: in campo non è più una certezza in fase d gestione della palla (in 83 occasioni l’ha regalata agli avversari) e solo 10 volte ha calciato inquadrando lo specchio della porta. Possiamo fare a meno di lui tuttavia non sarà facile trovare un acquirente. Nzola pare essersi rilanciato: puntare su di lui è un rischio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!