Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 33^ giornata, chi evitare!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Tutto pronto per la 33^ giornata di Serie A. Fantallenatori pronti a giocarsi al meglio le mosse e le strategie per il 33° turno di campionato. Massima cura del dettaglio e cura maniacale di ogni minima scelta.

Oltre a tutti i consigli generali, con la nostra analisi dei consigli fantacalcio riguardanti i top e flop di giornata, vogliamo indirizzarvi in modo corretto su chi non schierare in questo 33° turno di campionato.

Come ragionare? Cosa considerare nel dettaglio? Quali dovrebbero essere le vostre valutazioni e il vostro punto di vista in vista di questa seconda giornata di campionato? I nostri consigli fantacalcio riguardanti i flop di giornata si basano su un’analisi dettagliate con i nostri numeri e statistiche.

Giusto valutare attentamente anche il calendario e ogni singolo match, giusto analizzare con estrema calma anche lo stato di forma e mentale dei vostri giocatori, aspetti fondamentali per avere la meglio sui vostri rivali di giornata; aiutatevi prendendo come riferimento le nostre probabili formazioni.

Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 33^ giornata

ATTACCANTI

www.imagephotoagency.it

Gervinho (Parma)

L’esterno ivoriano continua il suo periodo a dir poco disastroso. Mai pericoloso contro la Juventus, lento persino nelle ripartenze. Bocciatelo ancora una volta: Solo 4 gol in stagione e un solo assist. Pesano i 79 duelli persi. Fuori contro il Crotone.

Dzeko (Roma)

L’ultima rete in campionato del bosniaco risale addirittura al 3 gennaio. Vero che c’è stato un infortunio di mezzo (e non solo…), ma è davvero troppo per un giocatore abituato a prestazioni di ben altro spessore. Preoccupa il numero di palle perse (217) che mettono in evidenza quanto ormai gli sia difficile fare quel lavoro di boa che lo ha sempre contraddistinto.

Orsolini (Bologna)

L’esterno, a parte il gol su calcio di rigore con lo Spezia, sta deludendo quelle che sono le aspettative del proprio allenatore. Il numero 7 bolognese sembra molto impreciso nei dribbling (21 quelli sbagliati), come nei cross (58 finora). Numeri che potrebbero spingere MIhajlovic a preferirgli Skov Olsen.

Morata (Juventus)

L’attaccante bianconero potrebbe partire nuovamente dalla panchina anche contro la Fiorentina. Ballottaggio serrato con Dybala per una maglia da titolare, con l’argentino leggermente in vantaggio. 8 gol in 27 partite, pesano i 133 duelli persi e le 254 palle perse.

Simeone (Cagliari)

L’attaccante rossoblù dovrebbe partire ancora dalla panchina anche in vista della sfida contro la Roma. Bocciatelo ancora una volta: 6 gol in 30 presenze, 170 palle perse e solo 12 tiri nello specchio della porta avversaria.

CENTROCAMPISTI

www.imagephotoagnecy.it

Ricci (Spezia)

Il centrocampista continua ad attraversare un periodo piuttosto altalenante. Bene solo a sprazzi: 1 solo assist in stagione. Pesano i 197 passaggi sbagliati e le 256 palle perse. Da evitare contro il Genoa.

Kurtic (Parma)

114 duelli persi, 254 palle perse e solo 10 tiri totali nello specchio della porta avversaria. Bocciatelo, la sfida contro il Crotone potrebbe rivelarsi decisamente complicata.

Mckennie (Juventus)

Il centrocampista texano, dopo la buona prestazione contro il Parma, potrebbe partire nuovamente dalla panchina. Ballottaggio serrato con Kulusevski per una maglia da titolare, ma la sensazione è che lo svedese possa avere la meglio. 8 cross sbagliati e 94 passaggi errati.

Villar (Roma)

Il centrocampista della Roma potrebbe partire titolare, ma giusto escluderlo dal vostro undici titolare. Pochi bonus e malus dietro l’angolo. 7 gialli in stagione e 1 solo assist. Incidono anche i 46 falli commessi e le 167 palle perse.

Marin (Cagliari)

A prescindere dalla ottime prestazioni nelle ultime gare di campionato, il numero 8 rossoblù potrebbe patire la dinamicità del centrocampo della Roma, meglio evitarlo. 2 gol e 3 assist in stagione, 379 palle perse, 175 passaggi sbagliati e 9 tiri nello specchio della porta avversaria.

DIFENSORI

www.imagephotoagency.it

Augello (Sampdoria)

20 dribbling sbagliati su 53, 11 falli commessi e 103 cross sbagliati. Servirà precisione per fare male al Sassuolo e lui non è sempre impeccabile in questo.

Chiellini (Juventus)

Il capitano bianconero potrebbe partire ancora dalla panchina lasciando spazio alla coppia De Ligt-Bonucci. 34 duelli persi, 13 falli commessi e 2 rigori concessi. Meglio evitarlo a prescindere dalla sua titolarità soprattutto in vista del possibile duello con Vlahovic.

Godin (Cagliari)

Il centrale rossoblù reduce da diverse ottime prestazione, potrebbe patire la fisicità di Dzeko e l’imprevedibilità negli inserimenti dei trequartisti giallorossi, evitatelo. 75 duelli persi, 230 palle perse e 213 passaggi sbagliati.

Romagnoli (Milan)

Altra bocciatura per il centrale rossonero. L’ex capitano del Milan potrebbe accomodarsi nuovamente in panchina lasciando posto alla coppia centrale formata da Tomori-Kjaer. 56 duelli persi, 7 ammonizioni e 97 passaggi sbagliati in 1800 minuti giocati. Escludetelo.

Dimarco (Verona)

Meglio escluderlo in vista della sfida contro l’Inter. Juric potrebbe confermarlo nel ruolo di centrale sinistro e Lukaku insieme a Lautaro Martinez potrebbero rivelarsi due clienti scomodi. 10 dribbling sbagliati, 25 falli commessi e 532 palle perse.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!