Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 31^ giornata, chi evitare!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Tutto pronto per la 31^ giornata di Serie A. Fantallenatori pronti a giocarsi al meglio le mosse e le strategie per il 31° turno di campionato. Massima cura del dettaglio e cura maniacale di ogni minima scelta.

Oltre a tutti i consigli generali, con la nostra analisi dei consigli fantacalcio riguardanti i top e flop di giornata, vogliamo indirizzarvi in modo corretto su chi non schierare in questo 31° turno di campionato.

Come ragionare? Cosa considerare nel dettaglio? Quali dovrebbero essere le vostre valutazioni e il vostro punto di vista in vista di questa seconda giornata di campionato? I nostri consigli fantacalcio riguardanti i flop di giornata si basano su un’analisi dettagliate con i nostri numeri e statistiche.

Giusto valutare attentamente anche il calendario e ogni singolo match, giusto analizzare con estrema calma anche lo stato di forma e mentale dei vostri giocatori, aspetti fondamentali per avere la meglio sui vostri rivali di giornata; aiutatevi prendendo come riferimento le nostre probabili formazioni.

Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 31^ giornata

ATTACCANTI

www.imagephotoagnecy.it

Llorente (Udinese)

L’attaccante spagnolo potrebbe riscontrare grosse difficoltà contro la difesa del Crotone, soprattutto a causa della sua staticità. Meglio valutare alternative. 1 solo gol in stagione.

Simeone (Cagliari)

Bocciatelo ancora una volta: l’ultima rete in campionato risale alla 27^ giornata. Prima ancora il suo ultimo gol risaliva alla 6^ giornata, contro il Bologna. Momento decisamente no, da evitare anche contro il Parma.

Gervinho (Parma)

Solo 4 reti in campionato (due doppiette), da gennaio ad oggi ha giocato solo 9 gare con ben 6 insufficienze: contro il Cagliari potrebbe riscontrare diverse difficoltà.

Nzola (Spezia)

L’attaccante dei liguri è in fase calante, come dimostrano le sette gare senza reti da quando è rientrato dall’infortunio. La difesa del Bologna si sta dimostrando molto solida e Nzola potrebbe raccogliere un’altra insufficienza, soffrendo la marcatura di Soumaoro. Non ancora al top come ci dicono i 65 duelli aerei persi e le 173 palle perse (8,65 ogni 90 minuti)

Morata (Juventus)

Rendimento altalenante a prescindere dal gol (fortunoso) contro il Genoa. Ballottaggio serrato con Dybala, anche se l’ex Atletico resta in vantaggio sull’argentino per una maglia da titolare. La sensazione è che Morata possa riscontrare grosse problematiche contro la difesa dell’Atalanta. Solo 20 dribbling riusciti, 119 duelli persi e 8 gol in campionato in 25 presenze.

CENTROCAMPISTI

www.imagephotoagency.it

Brozovic (Inter)

Il centrocampista croato potrebbe patire la dinamicità e intraprendenza del centrocampo azzurro: meglio evitarlo. 100 duelli persi, 269 palle perse e solo 9 tiri in porta in 26 presenze. Evitatelo.

Zaccagni (Verona)

Momento negativo per il trequartista del Verona, a secco ormai da diverso tempo. Meglio escluderlo: pesano anche i 172 duelli persi.

Fabian Ruiz (Napoli)

Dopo la grande prestazione contro la Sampdoria, arricchita anche dal gol, il centrocampista spagnolo si ritroverà immerso nei ritmi indiavolati del centrocampo dell’Inter. Da schiarare solamente in caso di stretta necessità: 6,32 di fantamedia, 13 tiri nello specchio della porta avversaria.

Rabiot (Juventus)

Il francese potrebbe partire ancora dal 1′, ma attenzione ai possibili malus. Il centrocampo dell’Atalanta potrebbe far trascorrere un pomeriggio decisamente complicato all’ex centrocampista del PSG. 2 gol in 26 presenze, 32 falli commessi e ben 174 palle perse.

Villar (Roma)

Ballottaggio serrato per una maglia da titolare in vista della sfida contro il Torino. Fonseca scioglierà le riserve solo nelle prossime ore. Pesano le 6 ammonizioni stagionali: nessun gol e un solo assist in stagione. 107 i duelli persi.

DIFENSORI

www.imagephotoagency.it

Bonucci (Juventus)

Il centrale bianconero, pronto al ritorno in campo dopo la recente positività, potrebbe pagare la prestanza fisica e velocità dell’attacco dell’Atalanta. Condizioni fisiche non ottimali dopo lo stop forzato, forse sarebbe meglio evitarlo. 42 duelli persi in stagione, 18 falli commessi e 120 passaggi sbagliati.

De Vrij (Inter)

Il gran momento di Osimhen potrebbe mettere in difficoltà il centrale olandese, che però non ha mai sbagliato un colpo quest’anno. Sarà un banco di prova importante per un giocatore da 67 duelli persi e 115 palle perse.

Toloi (Atalanta)

Malus dietro l’angolo: attenzione all’uno contro uno con Ronaldo e Morata. Il centrale difensivo atalantino potrebbe incappare in un pomeriggio da incubo. 27 duelli aerei persi, 34 falli commessi, 234 passaggi sbagliati. Valutate alternative in questa 31^ giornata.

Glik (Benevento)

Il difensore polacco rischia di passare un brutto pomeriggio, soprattutto se Immobile e Correa saranno ispirati al punto giusto. Glik, infatti, perde troppi palloni (139) e gli attaccanti laziali cercheranno di approfittare di ogni eventuale errore per portare a casa la vittoria

Manolas (Napoli)

In generale è la difesa a preoccupare Gattuso per la sfida alla capolista. Ma in particolare il centrale greco non rassicura: ben 48 duelli persi e 10 tackle sbagliati, non benissimo

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!