Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 26^ giornata, chi evitare!

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Tutto pronto per la 26^ giornata di Serie A. Fantallenatori pronti a giocarsi al meglio le mosse e le strategie per il 26° turno di campionato. Massima cura del dettaglio e cura maniacale di ogni minima scelta.

Oltre a tutti i consigli generali, con la nostra analisi dei consigli fantacalcio riguardanti i top e flop di giornata, vogliamo indirizzarvi in modo corretto su chi non schierare in questo 26° turno di campionato.

Come ragionare? Cosa considerare nel dettaglio? Quali dovrebbero essere le vostre valutazioni e il vostro punto di vista in vista di questa seconda giornata di campionato? I nostri consigli fantacalcio riguardanti i flop di giornata si basano su un’analisi dettagliate con i nostri numeri e statistiche.

Giusto valutare attentamente anche il calendario e ogni singolo match, giusto analizzare con estrema calma anche lo stato di forma e mentale dei vostri giocatori, aspetti fondamentali per avere la meglio sui vostri rivali di giornata; aiutatevi prendendo come riferimento le nostre probabili formazioni.

Consigli fantacalcio| I Flop per reparto della 26^ giornata

ATTACCANTI

www.imagephotoagency.it

Simeone (Cagliari)

Tornato in campo contro il Bologna non ha lasciato il segno come avrebbe voluto. Il Cholito appare poco in forma e perde molti confronti in campo (95 i duelli persi) oltre a perdere un gran numero di palloni (143). Sotto rete poi, che dovrebbe essere il suo forte, continua a essere ancora troppo impreciso come evidenziano i 20 tiri fuori dallo specchio sui 30 provati.

Correa (Lazio)

L’attaccante della Lazio continua a faticare nel ritrovare la miglior condizione fisica: giusto escluderlo contro La Juventus: 2 gol e 2 assist in stagione, ma pesano le 187 palle perse.

Man (Parma)

Da bocciare totalmente, soprattutto dopo la prestazione deludente contro l’Inter. D’Aversa potrebbe escluderlo anche dall’11 titolare in vista del match contro la Fiorentina. 3 tiri nello specchio della porta avversaria.

Destro (Genoa)

Dopo un’ottima prima parte di stagione, il centravanti rossoblù sembrerebbe aver smarrito lo smalto dei tempi migliori. Pollice verso il basso in vista della sfida contro la Roma. 60 passaggi sbagliati e 112 duelli persi.

Ilicic (Atalanta)

L’attaccante atalantino potrebbe partire dalla panchina in caso di ritorno dal 1′ di Zapata, il quale potrebbe essere affiancato da Muriel. 5 gol e 6 assist, ma attenzione ai 37 dribbling sbagliati e alle 351 palle perse.

CENTROCAMPISTI

www.imagephotoagency.it

Traorè (Sassuolo)

14 falli commessi e 209 palle perse e ballottaggio serrato per una maglia da titolare. Escludetelo e valutate alternative in vista di questo 26° turno di fantacalcio.

Verdi (Torino)

Giocatore poco caratteriale faticherà a emergere in questa situazione complicatissima per il Toro. 1 solo gol in stagione e 21 dribbling sbagliati. Escludetelo.

Saelemaekers (Milan)

Il belga è un po’ un oggetto incompiuto in quanto non riesce a trovare la costanza per fare il salto di qualità. Nonostante la posizione avanzata sono solo 4 i tiri nello specchio che spiegano il perché, finora, il bottino di reti sia fermo a due.

McKennie (Juventus)

Stato di forma non eccezionale, quindi meglio escluderlo in vista della sfida contro la Lazio. Pirlo, considerata l’emergenza a centrocampo, potrebbe schierarlo in posizione di mediano centrale, posizione che potrebbe vanificare la sua abilità negli inserimenti. Bocciatelo: 76 duelli persi e 68 passaggi sbagliati.

Eriksen (Inter)

Escludetelo: il centrocampo dell’Atalanta potrebbe metterlo in serie difficoltà soprattutto in fase difensiva. Possibile malus dietro l’angolo: meglio evitarlo a prescindere dall’ottima seconda fase di stagione.

DIFENSORI

www.imagephotoagency.it

Acerbi (Lazio)

Contro Cristiano Ronaldo sarebbe opportuno valutare alternative. Schieratelo solamente in caso di stretta necessità. 13 duelli aerei persi, 17 falli commessi, 3 ammonizioni e 197 palle perse.

Muldur (Sassuolo)

201 palle perse e 11 falli commessi: l’esterno difensivo potrebbe patire la velocità dell’attacco dell’Udinese, evitatelo.

Maksimovic (Napoli)

Non una grande stagione finora per il difensore serbo, che dovrebbe giocare dal primo minuto per le rotazioni in difesa. 14 presenze e una fantamedia sotto la sufficienza, frutto di 60 palle perse e 7 tackle falliti.

Skriniar (Inter)

Il centrale nerazzurro potrebbe patire la velocità e l’intraprendenza dell’attacco atalantino. Occhio alla tecnica di Ilicic e alla velocità di Muriel (da valutare anche l’impiego di Zapata). Giusto escludere il centrale difensivo in questo 26° turno. 76 duelli persi , 29 falli commessi e 110 passaggi sbagliati.

Romero (Atalanta)

Prima parte di stagione perfetta e impeccabile, ma attenzione al match di lunedì sera contro l’Inter. Romero si ritroverà di fronte Lukaku e Lautaro Martinez, meglio concedergli un turno di riposo nel vostro 11 titolare. Pesano le 7 ammonizioni e i 94 duelli persi.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!