Consigli Fantacalcio | La Top11 della 4^ giornata: chi schierare

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Chi schierare al Fantacalcio? Una decisione difficile, quasi impossibile da prendere, soprattutto se si considera che siamo solo alla quarta giornata di campionato e non è facile capire chi possa davvero fare bene quest’anno e chi no. In più bisogna tenere conto che molti fantallenatori hanno appena fatto l’asta e, nonostante abbiano visionato le prime due giornate con occhio critico e giocatane una, devono ancora valutare il materiale a loro disposizione. Un aiuto per il fantacalcio può arrivare da tutti i consigliati della 4^ giornata, dai consigli fantacalcio o dalle probabili formazioni ma la verità è che la decisione finale la prende il nostro istinto. A sciogliere però qualche riserva potrebbe sicuramente esservi utile la nostra Top11 di giornata.

Chi schierare al fantacalcio, alla fine, è una scelte importante, quasi cruciale nella settimana di un fantallenatore modello. Un pochino di più lo sarà in questo turno di campionato post coppe europee che vedrà molti fantallenatori alle prese con scelte difficili anche a causa del turnover che, verosimilmente, molti allenatori adotteranno. Meglio cercare le soluzioni vincenti dalla provincia oppure dalle big? Dipende, nella 4^ giornata di Serie A 2019/20, ad esempio, non è detto che i portieri più affidabili possano fare la differenza in meglio, anzi: molti di loro sono in difficoltà anche a causa delle difese ‘ballerine’ che concedono molto agli attaccanti avversari. Attenzione alle scelte: non sbagliate e valutate bene. Perdere punti in questa giornata magari non sarà decisivo nell’economia del vostro fantacalcio, ma avrà un peso.

Noi di FantaMaster abbiamo a cuore i vostri problemi e oltre che avervi regalato un’app perfetta, capace di sostituirvi in tutto e per tutto nel momento di scegliere la miglior formazione da schierare di giornata in giornata, vi aiutiamo con ulteriori consigli. Come? Partendo sempre dalla stessa domanda che ogni settimana ci e vi assilla: “Chi schierare al fantacalcio?”. Ecco la nostra Top 11 per la 4^ giornata: undici giocatori che sono da considerarsi delle certezze per chi punta a vincere nel prossimo turno di campionato. Questa settimana abbiamo puntato molto sui centrocampisti, veri protagonisti di queste prime tre giornate di campionato, scegliendo un 3-5-2. Un modulo all’apparenza difensivo, ma che certamente – grazie agli interpreti nei vari reparti – può regalare gioie al fantacalcio: ecco i nostri consigli.

Chi schierare al Fantacalcio? La Top 11 della 4^ giornata di Serie A

Meret (Lecce-Napoli)

www.imagephotoagency.it

Il Napoli vuole continuare a mantenere inviolata la propria porta. Contro il Lecce, capace di abbattere il muro di una delle difese più solide del nostro campionato, non sarà facile. Il Meret visto contro Sampdoria e Liverpool però sembra capace di qualsiasi miracolo. Schieratelo.

Izzo (Sampdoria-Torino)

www.imagephotoagency.it

Dopo l’ultima brutta prestazione difensiva del suo Torino, dove comunque è stato uno dei migliori, ha voglia di riscatto. Poi per lui c’è anche aria di derby… un motivo in più per schierarlo, no?

Bonucci (Juventus-Verona)

www.imagephotoagency.it

Fascia da capitano, prestazioni da Bonucci di due stagioni fa e… si aspetta solo il bonus al fantacalcio. Un inizio di stagione importante per un giocatore che sembra rinato e che i fantallenatori sperano di poter sfruttare al massimo delle sue potenzialità per tutta la stagione.

Kolarov (Bologna-Lecce)

www.imagephotoagency.it

Una macchina. Non sembra sentire la stanchezza e dopo i due gol nelle prime due giornate alla terza è arrivato anche l’assist. Il difensore-bomber per antonomasia. Certo, contro questo Bologna e un Orsolini in stato di grazia nulla è scontato… tranne lui, lui sì che è scontato.

Kulusevski (Lazio-Parma)

www.imagephotoagency.it

Arrivato quasi come un signor nessuno al Parma per fare la riserva e giocare i suoi primi spezzoni di gara in Serie A. In nemmeno un mese di Serie A l’opinione dei fantallenatori su di lui è cambiata. Una certezza nel Parma anche quando la squadra crolla, il 7 in pagella nell’ultima gara lo testimonia.

Tonali (Udinese-Brescia)

www.imagephotoagency.it

Baby prodigio made in Italy che si spera possa esplodere anche in Serie A per meritarsi poi, il prossimo anno, la chiamata di una big. Nel Brescia a corrente alternata di queste prime uscite c’è una luce, nel centrocampo di Corini, che resta sempre e perennemente accesa, la sua.

Barella (Milan-Inter)

www.imagephotoagency.it

Lo avevamo visto crescere già con la maglia della nazionale, dopo la prima uscita un po’ così (come i suoi compagni del resto) contro l’Armenia, nella gara con la Finlandia. In Champions League con l’Inter ha fatto gol al debutto regalando un punto importante ai nerazzurri. Sembra essere rientrato in forma, nel derby dovrebbe avere anche la chance da titolare. Si può schierare, senza troppi problemi.

Castrovilli (Atalanta-Fiorentina)

www.imagephotoagency.it

Altro giovane talento scoppiato in questo inizio di stagione. Gaetano Castrovilli è il cuore e la grinta del centrocampo della Fiorentina. Una scoperta per i fantallenatori alla ricerca di giocatori capaci di mantenere un rendimento alto qualsiasi sia l’avversario. Infatti, contro la Juventus, è stato uno dei migliori. Continuare così ormai sembra scontato e nemmeno l’Atalanta fa paura ai suoi fantallenatori che, anche senza che glielo consigliassimo, lo avrebbero sicuramente schierato titolare.

Luis Alberto (Lazio-Parma)

www.imagephotoagency.it

Inizio di stagione un po’ così come quello della sua Lazio, lui però è sempre parso uno dei più positivi. Si vede che cerca, prova e trova la giocata. Contro il parma gli si può sicuramente dare ancora fiducia e schierarlo titolare.

Berardi (Sassuolo-Spal)

www.imagephotoagency.it

Cinque gol in due presenze in questa Serie A, non male. Assieme a top player del calibro di Mbappè, Sterling e Werner è l’unico nato dopo il 1994 ad aver segnato più di 50 gol nel proprio campionato di appartenenza. Un fenomeno che per due stagioni aveva staccato la spina. Chi lo ha comprato al fantacalcio spera che queste prime uscite non siano state due fuochi di paglia, ma un antipasto della sua stagione. Noi ne siamo certi e per questo vi consigliamo di schierarlo anche contro la Spal.

Simeone (Cagliari-Genoa)

www.imagephotoagency.it

Ritrova il suo passato, quello che lo ha reso grande in Serie A e dopo il debutto con gol alla prima con la maglia del Cagliari c’è da credere che non ha finito. Il Cholito vuole dimostrare di avere nei piedi i 15/20 gol a campionato: un potenziale che solo a tratti ha fatto vedere di possedere. Sembra essere l’anno delle rinascite, perché non dovrebbe toccare anche a lui?

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!