Consigli Fantacalcio | La Top11 della 3^ giornata: chi schierare

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Chi schierare al Fantacalcio? Una decisione difficile, quasi impossibile da prendere, soprattutto se si considera che siamo solo alla terza giornata di campionato e non è facile capire chi possa davvero fare bene quest’anno e chi no. In più bisogna tenere conto che molti fantallenatori hanno appena fatto l’asta e, nonostante abbiano visionato le prime due giornate con occhio estremamente critico, devono ancora valutare il materiale a loro disposizione. Un aiuto per il fantacalcio può arrivare da tutti i consigliati della 3^ giornata, dai consigli fantacalcio o dalle probabili formazioni ma la verità è che la decisione finale la prende il nostro istinto. A sciogliere però qualche riserva potrebbe sicuramente esservi utile la nostra Top11 di giornata.

Chi schierare al fantacalcio, alla fine, è una scelte importante, quasi cruciale nella settimana di un fantallenatore modello. Un pochino di più lo sarà in questo turno di campionato post sosta che vedrà molti più fantallenatori scendere in campo dopo aver aspettato la chiusura del calciomercato per fare l’asta. Meglio cercare le soluzioni vincenti dalla provincia oppure dalle big? Dipende, nella 3^ giornata di Serie A 2019/20, ad esempio, non è detto che i portieri più affidabili possano fare la differenza in meglio, anzi: basti pensare al big match di Firenze dove Szczesny non è così sicuro di mantenere la propria porta inviolata. Attenzione alle scelte: non sbagliate e valutate bene. Perdere punti in questa giornata magari non sarà decisivo nell’economia del vostro fantacalcio, ma avrà un peso.

Noi di FantaMaster abbiamo a cuore i vostri problemi e oltre che avervi regalato un’app perfetta, capace di sostituirvi in toto per scegliere la miglior formazione da schierare in ogni giornata, vi aiutiamo con ulteriori consigli. Come? Partendo sempre dalla stessa domanda che ogni settimana ci e vi assilla: “Chi schierare al fantacalcio?”. Ecco la nostra Top 11 per la 3^ giornata: undici giocatori che sono da considerarsi delle certezze per chi punta a vincere nel prossimo turno di campionato. Ecco i nostri consigli per il vostro fantacalcio.

 

Chi schierare al Fantacalcio? La Top 11 della 3^ giornata di Serie A

Sirigu (Torino-Lecce)

www.imagephotoagency.it

Il numero uno del Torino è atteso da una gara, sulla carta, abbordabile. Sarebbe da pazzi lasciarlo fuori e a rinunciare ad una sua più che probabile bella prestazione.

Danilo (Fiorentina-Juventus)

www.imagephotoagency.it

Contro il Napoli gli sono bastati 29″ per presentarsi al suo nuovo pubblico con un gol. Potrebbe essere stato l’apripista di una stagione da protagonista sulla fascia destra. Contro la Fiorentina l’occasione per confermarsi ed essere confermato dai suoi fantallenatori (vecchi e nuovi).

Koulibaly (Napoli-Sampdoria)

www.imagephotoagency.it

Un altro protagonista di Juventus-Napoli nella nostra Top 11, questa volta in negativo. Kalidou ha vissuto una serata da incubo allo Stadium, lì dove due stagioni fa fu assoluto protagonista. E’ un campione e un passo falso glielo si può concedere, avrà voglia di rifarsi già contro la Sampdoria: dategli tranquillamente la chance di rifarsi.

Asamoah (Inter-Udinese)

www.imagephotoagency.it

In queste prima due giornata ha già fatto vedere che con Conte la musica è cambiata. Pronto a tornare la scheggia impazzita che impressionò alla Juventus proprio sotto la guida dell’attuale allenatore dell’Inter. Gioca nella linea a cinque dei centrocampisti e ha licenza di attaccare la profondità. Un difensore così al fantacalcio è pura poesia, sfruttatelo soprattutto contro squadre di media-bassa classifica come in questa giornata.

Schone (Genoa-Atalanta)

www.imagephotoagency.it

Il nuovo centrocampista di Preziosi è stato acquistato proprio per fare la differenza in gare come questa in un Genoa che sogna in grande. Ha l’esperienza dalla sua e contro un Atalanta come quella plasmata da Gasperini giocatori come lui fanno la differenza, sempre.

Soriano (Brescia-Bologna)

www.imagephotoagency.it

Il Brescia è in piena emergenza. Corini ha gli uomini contati e qualcuno dovrà adattarsi in un ruolo a lui non congeniale o addirittura giocare non al 100%. Chi ha Soriano gongola: la sua posizione gli permette di svariare dietro le linee avversarie e affondare il colpo in area di rigore. Facile scegliere di schierarlo, non commettete l’errore di lasciarlo in panchina.

Kulusevski (Parma-Cagliari)

www.imagephotoagency.it

Senza Karamoh D’Aversa si è inventato il gioiellino del vivaio dell’Atalanta ala destra. Una soluzione che sta dando i suoi frutti e ha già fatto innamorare molti fantallenatori di lui. Confermatelo per due ragioni: è centrocampista e gioca in attacco e perché ha il bonus nel sangue, deve solo sbloccarsi.

Pellegrini Lo. (Roma-Sassuolo)

www.imagephotoagency.it

L’ex di giornata. Ai fantallenatori piace schierare questi giocatori quando incontrano le loro vecchie squadre, il gol dell’ex è quasi una certezza… e quando non è gol anche un piccolo bonus scatta sempre. In nazionale si è ben disimpegnato e anche la Roma spera di godere di questo stato di forma davvero importante. Se lo avete comprato al fantacalcio non esitate a schieralo: è l’uomo in più del centrocampo di Fonseca.

Correa (Spal-Lazio)

www.imagephotoagency.it

Inizio di stagione da urlo. E’ passato dall’essere un comprimario ad inizio dello scorso campionato ad essere un punto fermo dello scacchiere offensivo della Lazio di Inzaghi. Chi lo aveva al fantacalcio lo scorso anno si è svenato all’asta per riconfermarlo, chi lo ha visto esplodere ha fatto lo stesso per portarlo nella propria fantarosa. L’inizio di stagione promette bene, un peccato non sfruttarlo in questo super momento di forma.

Belotti (Torino-Lecce)

www.imagephotoagency.it

Altro attaccante in un momento di forma eccellente. Otto gare ufficiali, in questo inizio di stagione con il Torino, sette gol e un assist. A queste vanno aggiunte anche le due reti contro l’Armenia in nazionale: fanno 9 partite ufficiali e 9 reti. Mostruoso. Probabilmente ai suoi fantallenatori non servono altre spiegazioni: schieratelo.

Piatek (Hellas Verona-Milan)

www.imagephotoagency.it

Per una settimana non si è fatto altro che parlare della maledizione del numero 9 del Milan, di Piatek che dice di non avvertire questo “peso” e di Pippo Inzaghi che si è offerto di andare a consegnare all’attaccante polacco la maglia numero, in quello che vuole essere un passaggio di consegne ideale, per esorcizzare la maledizione della maglia che dopo Super Pippo non ha più trovato un degno erede. Piatek non sembra avvertire il peso della 9 e siamo convinti che contro l’Hellas Verona spaccherà la porta avversaria a suon di gol, per la gioia dei suoi fantallenatori che pur di esorcizzare la maledizione della 9 sarebbero pronti ad ogni cosa.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!