Consigli Fantacalcio | TUTTI I CONSIGLIATI per la 6^ giornata

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Consigli Fantacalcio 6^ giornata – Tutto pronto per la 6^ giornata di Serie A della nuova stagione 2020/2021. Spazio al nostro appuntamento settimanale con i nostri consigli, strategie e analisi dettagliate per cercare di mettere al tappeto il vostro diretto avversario di giornata.

La 6^ giornata aprirà le danze con la sfida tra Crotone-Atalanta, match in programma sabato alle ore 15:00. Sabato sarà il turno anche di Inter-Parma, sfida in programma alle ore 18:00. Domenica spazio alle sfide tra Udinese-Milan, ore 12:30 e Spezia-Juventus, ore 15:00.

Occhio anche al derby della Lanterna tra Genoa-Sampdoria, match in programma domenica alle 20:45. Chiuderà il 6° turno di Serie A il match tra Verona-Benevento.

Ecco i nostri consigli fantacalcio per questo turno di campionato. Attenzione anche alle probabili formazioni che possono sempre nascondere delle insidie.

Consigli Fantacalcio 6^ giornata: la PREVIEW di giornata

Crotone-Atalanta (sabato 31 ottobre, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

Crotone

TOP, Simy e Reca: pollice verso l’alto per il centrattacco della compagine calabra, autore di una grande prestazione nell’ultima sfida contro il Cagliari nonostante la sconfitta. 17 tiri in porta in 5 gare e 12 passaggi utili. Schieratelo. Dentro anche Reca, autore di un assist nell’ultimo match e 19 palle recuperate in questo inizio di stagione.

FLOP, Luperto e Messias: 5,50 di fantamedia per l’ex Napoli e 14 passaggi sbagliati. Il difensore potrebbe patire totalmente la fisicità dell’attacco atalantino, escludetelo. Fuori anche Messias, 6,70 di fantamedia, ma solo 10 dribbling riusciti in 5 partite e 6 duelli aerei persi.

SCOMMESSA, Benali: contro il Cagliari ha mostrato un ottimo stato di forma nonostante il recente infortunio. La sensazione è che il numero 10 del Crotone possa accendere la spia dalle fantasia e trascinare i propri compagni: schieratelo!

Atalanta

TOP, Muriel e Ilicic: l’attaccante colombiano potrebbe partire dal 1′: 10,25 di fantamedia e uno media realizzativa da paura: perno fondamentale, schieratelo. Dentro anche Ilicic: Gasperini potrebbe concedergli una nuova chance da titolare nonostante l’ex Palermo non sia al 100% della condizione fisica. 5 cross, e 7 passaggi utili in due match.

FLOP, Freuler e Palomino: il centrocampista svizzero potrebbe patire la velocità e dinamismo del centrocampo rossoblù, meglio evitarlo: 12 falli, 17 palle perse e 11 contrasti persi in 5 giornate. Fuori anche Palomino: 5,80 di fantamedia e 17 duelli persi.

SCOMMESSA, Miranchuk: Gasperini potrebbe schierarlo dal 1′ o concedergli un’abbondante mezz’ora nel corso della ripresa: e se fosse lui il protagonista di questa 6^ giornata? Rischiatelo!

Inter-Parma (sabato 31 ottobre, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

Inter

TOP, Barella e Lautaro Martinez: l’ex Cagliari continua il suo percorso di crescita sia dal punto di vista tecnico, sia da quello carismatico. Schierato in posizione di trequartista potrebbe trovare con più frequenza la via del bonus. Imprescindibile, puntateci a occhi chiusi: 6,40 di fantamedia. Da schierare anche Lautaro Martinez a prescindere dalle ultime prestazioni insufficienti: 8,10 di fantemedia e 153 palle toccate nelle sviluppi delle trame offensive.

FLOP, Vidal e Kolarov: il cileno continua ad alternare buone prestazioni ad apparizioni decisamente sottotono. Meglio evitarlo, malus dietro l’angolo: 5,80 di fantamedia, 11 duelli persi e 36 palle perse in 5 gare. Fuori anche Kolarov, in ballottaggio con Bastoni per una maglia da titolare e fantamedia da 5,25, decisamente negativa.

SCOMMESSA, Eriksen: il centrocampista danese potrebbe rappresentare un’arma letale nel corso del secondo tempo. Schieratelo. Occhio alla soluzione sui calci piazzati.

Parma

TOP, Kucka e Cornelius: il primo va schierato soprattutto perchè rigorista: 6,00 di fantamedia e ben 27 passaggi utili in questo inizio di stagione. Il secondo potrebbe trovare la via del gol dopo un inizio di campionato caratterizzato dai troppi infortuni: 5,67 di fantamedia, ma sono ben 10 i duelli aerei vinti, aspetto che potrebbe rivelarsi fondamentale nella sfida contro i nerazzurri.

FLOP, Gagliolo e Hernani: il difensore potrebbe patire la velocità e la fisicità di Lukaku e Lautato Martinez, meglio evitarlo: 12 falli in 5 partite. Fuori anche Hernani: manovra e ritmi di gioco troppo compassati, e 32 duelli persi.

SCOMMESSA, Cyprien: scommettiamo su di lui. Massima attenzione alla sua intraprendenza offensiva e alla sua capacità d’inserimento, la quale potrebbe mettere in difficoltà la difesa interista. Se amate le sfide puntate su di lui in questa 6^ giornata.

Bologna-Cagliari (sabato 31 ottobre, ore 20:45)

Bologna

www.imagephotoagency.it

TOP, Soriano e Orsolini: il primo rappresenta una garanzia assoluta in chiave bonus: 3 gol, 2 assist e 13,00 di fantamedia tra le mura amiche. Impossibile rinunciarci. Da premiare anche Orsolini, il quale potrebbe ritrovare la via del gol: 6,63 e 18 giocate utili nella metà campo avversaria. Promosso.

FLOP, De Silvestri e Danilo: il terzino potrebbe patire la velocità e la tecnico di Joao Pedro, meglio evitarlo: 9 falli in 5 partite. Fuori anche Danilo: 5,20 di fantamedia e 9 duelli aerei persi in questo inizio di stagione, Simeone potrebbe non fare sconti.

SCOMMESSA, Svanberg: continuità, intraprendenza e ottime capacità di inserimento. Puntate su di lui, la sua qualità potrebbe impensierire la retroguardia del Cagliari.

Cagliari

TOP, Simeone e Nandez: fiuto del gol totalmente ritrovato e inizio di stagione a dir poco esaltante. Schieratelo ancora una volta: 8,50 di fantamedia, 4 gol e 157 palle toccate in 5 partite, emblema del suo contributo anche in fase di costruzione del gioco. Ok anche a Nandez: 6,30 di fantamedia: 21 duelli vinti, 31 palle recuperate e 143 passaggi completati.

FLOP, Rog e Godin: il centrocampista croato sembrerebbe esser lontano dalla miglior condizione fisica, giusto evitarlo: 5,50 di fantamedia. Fuori anche Godin, apparso lontano dal top della forma. Qualche errore di troppo e un rendimento al di sotto delle aspettative: 30 palle perse e 28 passaggi sbagliati. Bocciatelo.

SCOMMESSA, Sottil: dopo il primo gol in Serie A realizzato contro il Crotone, l’ex Fiorentina potrebbe ritagliarsi un ruolo d’assoluto protagonista anche in vista della sfida contro il Bologna. Uno contro uno devastante e occhio ai possibili bonus in chiave assist. 6,90 la sua fantamedia.

Udinese-Milan (domenica 1 novembre, ore 12:30)

www.imagephotoagency.it

Udinese

Top, De Paul e Pereyra: ottimi voti per il numero 10 dell’Udinese che, nonostante non abbia ancora trovato il +3 in campionato, vanta una fantamedia di 6.90 di venti centesimi superiore alla mediavoto. Può incidere sempre e comunque. Ok anche a Pereyra, in difficoltà nelle ultime apparizioni, ma sempre capace di creare problemi con i suoi inserimenti.

Flop, Lasagna e Molina: poche occasioni per l’attaccante bianconero, ma quando ha avuto la possibilità di incidere si è sempre fatto trovare impreparato. Deve fare di più: 12 titri in porta, 5 nello specchio e 7 fuori. Mira da rivedere. Bocciamo anche Molina: 8 cross di prima sbagliati e 25 palle perse. Veramente troppo.

Scommessa, Deulofeu: arriva da un gol stupendo in Coppa Italia. Nell’ultima gara un 6,5 giocandone un solo spezzone. Può essere la luce dell’attacco friulano e da ex può fare male.

Milan

Top, Leao e Calhanoglu: inizio di stagione davvero importante per il portoghese che ha conquistato la fiducia di Pioli e dei fantallenatori con i suoi 2 gol e 3 assist. Ok anche a Calhanoglu nonostante statisticamente non abbia un bel passato contro l’Udinese, ma può fare bene.

Flop, Tatarusanu: malissimo nell’ultima gara contro la Roma. Donnarumma, ovviamente, è un’altra cosa. Non dà sicurezza alla squadra e anche contro l’Udinese rischia di commettere qualche pasticcio.

Scommessa, Bennacer: ci sentiamo di scommettere su di lui. Nonostante i 5 falli commessi in 5 partite non ha ancora preso un giallo. Davanti alla porta comincia ad essere più presente: 2 tiri in porta sui 4 tentati.

Spezia-Juventus (domenica 1 novembre, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

Spezia

Top, Ricci e Pobega: entrambi non sono delle vere e proprie certezze in questa giornata, visto e considerato anche il valore dell’avversario. Possono comunque essere una soluzione interessante. Il primo ha già regalato qualche bonus, il secondo dopo un’ottima stagione in Serie B sta cercando ancora di confermarsi in Serie A.

Flop, difesa: meglio evitare la difesa dello Spezia. Troppi i gol subiti (11) in appena 5 giornate. Un’arma a doppio taglio contro la Juventus.

Scommessa, Bartolomei: ha trovato poco spazio fin qui, ma i suoi assist e passaggi filtranti possono creare non poche problematiche ad una difesa in emergenza come quella bianconera. Attenzione però anche ai suoi compiti di copertura. Può andare oggettivamente in difficoltà.

Juventus

Top, Kulusevski e Morata: 2 gol, 9 dribbling riusciti, 18 duelli vinti e 88 passaggi di prima riusciti su 112 provati. Gioca e crea superiorità. Un bel problema per lo Spezia, lo svedese è assolutamente un Top in questa giornata. Ok anche ad Alvaro Morata che nelle ultime quattro gare si è visto annullare ben 5 gol. Non pochi, ma testimoniano la forma strepitosa dell’attaccante spagnolo.

Flop, Danilo e Bentancur: il primo da difensore si sta comportando abbastanza bene, ma perde ancora troppi palloni e in fase d’impostazione sbaglia troppi passaggi. Evitabile. No anche a Bentancur che, al momento, non porta benefici al fantacalcio, giocatore da 6,5 ma con lo Spezia servono i bonus.

Scommessa, Ramsey: lui può fare la differenza con la sua velocità e facilità di dribbling. Si vede che sta meglio rispetto allo scorso anno, ma ancora non incide. Può essere determinante, ma attenzione perchè se ingabbiato si eclissa…

Torino-Lazio (domenica 1 novembre, ore 15:00)

www.imagephotoagency.it

Torino

Top, Belotti e Verdi: il Gallo sta bene e segna a ripetizione. E’ l’uomo in più del Torino in questa prima parte di stagione. Impossibile sostituirlo. Ok anche a Verdi: nonostante la brutta fantamedia in campionato (5.70) in Coppa ha salvato il Torino con due gol. Può fare bene anche in campionato.

Flop, Nkoulou e Bremer: contro la Lazio meglio evitare i due possibili centrali titolari di Giampaolo. Fantamedie bassissime per entrambi (5.90 e 5.75). In questo momento è meglio puntare su altri.

Scommessa, Bonazzoli: può fare bene. Già due assist in stagione e tante occasioni da gol create. Attenzione però agli errori: 7 passaggi sbagliati nella metà campo avversaria e alla media di tiri nello specchio, 0.33 su 7 tentati in 3 giornate.

Lazio

Top, Milinkovic-Savic e Correa: il primo è reduce da un turno di riposo che può avergli dato modo di recuperare. Con lui la Lazio fa sempre bene e contro il Torino fa sempre bene: 2 gol e 2 assist in 8 precedenti dove ha sempre ben figurato (media voto del 6.90). Ok anche a Correa che viene dal primo gol in stagione in Champions League. Può fare bene anche se al Toro non ha mai segnato

Flop, Patric e Parolo: il primo non dà sicurezze difensive e nemmeno in fase d’attacco. Meglio evitare perché con Belotti come cliente può soffrire. No anche a Parolo apparso appannato e indietro di condizione nelle poche apparizioni concessegli da Inzaghi.

Scommessa, Hoedt: può fare bene. Il suo acquisto sembra aver portato equilibrio nella Lazio. Ben 8 duelli su 12 vinti e 5 interventi difensivi riusciti. Attenzione alle palle perse: 14. Contro Belotti rischia di essere un grande problema.

Roma-Fiorentina (domenica 1 novembre, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

Roma

TOP, Pellegrini e Pedro: Confermarsi e rilanciarsi. Questo è l’obiettivo del centrocampista e dell’ex Chelsea. Pellegrini già a quota due assist, Pedro alla ricerca del secondo gol all’Olimpico con la voglia di riscattare la prestazione a Milano e impreziosire la fantamedia casalinga dell’8.00.

FLOP, Karsdorp e Cristante: Disastrosi contro il Milan, due insufficienze che sono pesati al fantacalcio. Considerando il momento di Biraghi e la qualità degli uomini di Iachini meglio evitarli. 8 passaggi sbagliati e 12 palle perse per il primo, 6 duelli in campo persi e 5 lanci lunghi sbagliati per il secondo.

SCOMMESSA, Spinazzola: Mai insufficiente contro la Fiorentina. Numeri alla mano, contro i viola l’ex Juve si è sempre ben distinto e nonostante da quel lato ci sia un cliente scomodo come Callejon ha tutte le carte in regola per fare bene e migliorare la fantamedia del 6.50.

Fiorentina

TOP, Castrovilli e Ribery: imprescindibili per questa squadra. Per il classe ’97 basta il 14 preso all’ultima giornata. La Fiorentina senza il francese non riesce ad esprimersi al meglio e in trasferta si esalta come testimoniano i due assist all’Inter… in attesa che torni al 100%, anche con un condizione non proprio al Top, può dire la sua.

FLOP, Caceres e Venuti: senza Pezzella la Fiorentina balla. L’errore contro lo Spezia e la prestazione insufficiente contro l’Udinese sono un indizio per inserire il Pelado nei flop. Venuti, visto l’infortunio di Lirola, può andare in tilt con la qualità della fascia mancina giallorossa con Mkhitaryan e Spinazzola pronti ad impensierire l’ex Lecce.

SCOMMESSA, Martinez Quarta: Ci prendiamo un rischio. Nonostante il duello contro un cliente scomodo come Dzeko, l’ex River può dire la sua. Ottima prova con l’Udinese e in Coppa Italia contro il Padova: 5 palle recuperate, solo 2 passaggi sbagliati e 3 disimpegni.

Napoli-Sassuolo (domenica 1 novembre, ore 18:00)

www.imagephotoagency.it

Sassuolo

TOP, Berardi e Djuricic: insieme a Ciccio Caputo sono gli uomini più in forma e la linfa vitale di questo Sassuolo. 8.17 di fantamedia casalinga, 3 gol e 2 assist in 5 partite, stesso discorso per Djuricic ma con un assist in meno.

FLOP, Chiriches e Kyriakopoulos: nonostante il gol all’ultima giornata, in questa giornata sarebbe meglio evitare il rumeno. 6 duelli aerei persi, 9 falli commessi e 25 palle perse. Fantamedia negativa per l’esterno greco reduce da una prestazione poco convincente col Torino: può soffrire Di Lorenzo e Lozano.

SCOMMESSA, Boga: ancora indietro con la condizioni. Sicuramente l’ivoriano, anche a gara in corso, può entrare e spaccare la partita… in attesa del primo gol contro i partenopei.

Napoli

TOP, Mertens e Osimhen: ritorno al gol per il belga e seconda rete in campionato? E’ questo lo stato d’animo di Ciro e Victor, assoluti protagonisti in queste prime giornate del Napoli. Per l’ex Lille l’obiettivo è rilanciarsi e migliorare la fantamedia. Toccherà a loro non far rimpiangere Insigne, che si è fatto male contro la Real Sociedad.

FLOP

SCOMMESSA, Politano: entra e spacca le partite. Assist all’ultima contro il Benevento da subentrato: anche a gara in corso è determinante… e la fantamedia in trasferta è un buon biglietto da visita (7.50).

Sampdoria-Genoa (domenica 1 novembre, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

Sampdoria

TOP: Quagliarella-Ramirez: uomini derby nel passato non hanno trovato il gol in nessuna delle due stracittadine della scorsa stagione. Quagliarella vive un ottimo momento, con 4 gol in 5 partite e una fantamedia dell’8.4. Gol che manca ancora in questo campionato a Ramirez, che con tutta probabilità verrà utilizzato da Ranieri come seconda punta: 7 gol nell’ultimo campionato sono un ottimo biglietto da visita per cercare di trovare la rete anche in questa stagione.

FLOP: Tonelli-Thorsby: partita spesso tirata e ricca di falli, il derby di Genova sconsiglia di schierare chi è a rischio cartellino giallo: Tonelli in difesa e Thorsby a centrocampo sono due degli indiziati per essere redarguiti dall’arbitro. Meglio tenerli lontani dal campo in questo turno.

SCOMMESSA: Augello: una delle sorprese più positive nella Sampdoria di Ranieri, potrebbe essere decisivo anche nel derby. Con una fantamedia del 6.8 (8.25 a Marassi) e già 1 gol e 1 assist collezionati, Augello vive un momento magico e potrebbe essere una scelta affidabile. Dalla sua parte si troverà Ghiglione, vista l’assenza per infortunio di Zappacosta: un duello importante, che potrebbe essere decisivo ai fini del derby.

Genoa

TOP: Pandev-Badelj: derby, partita per uomini di esperienza. E chi meglio di Pandev e Badelj, nella rosa del Genoa, possono dire di averne viste tante in carriera. Il macedone insegue ancora il primo gol nella stracittadina genovese, dopo aver segnato in quelli di Roma e Milano: è lui l’unica certezza dell’attacco rossoblù (7.5 la sua fantamedia a Marassi). Difficilmente Badelj potrà portare bonus, ma è il classico giocatore che garantisce la sufficienza. 6 precisa la sua fantamedia in casa, potrebbe confermarla nel derby

FLOP: Radovanovic-Behrami: lo stesso discorso fatto per la Sampdoria, si riflette anche in casa Genoa. Attenzione ai cartellini e a due giocatori fallosi come Radovanovic e Behrami. Difficile che escano dal campo senza un’ammonizione, meglio lasciarli a riposo.

SCOMMESSA: Scamacca: Reduce da una doppietta in Coppa Italia contro il Catanzaro, Scamacca potrebbe essere la mossa a sorpresa di Maran (e vostra) in questo derby. Il posto da centravanti al fianco di Pandev è ancora vacante e l’ex attaccante dell’Ascoli (9 gol nell’ultimo campionato di Serie B) potrebbe conquistarselo con una grande prova contro la Samp.

Verona-Benevento (lunedì 2 novembre, ore 20:45)

www.imagephotoagency.it

Verona

TOP: Zaccagni-Kalinic: contro un Benevento che concede molto (14 gol subiti in 5 partite), saranno loro gli uomini di maggiore qualità nell’attacco del Verona. Non sono reduci da un grande periodo di forma, ma Juric sembra intenzionato a schierarli titolari: una grande occasione per loro (e per voi).

FLOP: Ilic-Colley: due giovani che stanno facendo benissimo in questo inizio di campionato, ma che Juric potrebbe far riposare in questo turno. 6.13 la fantamedia dell’ex Manchester City, 6.00 per quella dell’ex Atalanta: sono sicuramente elementi interessanti, ma verranno più utili in altre sfide.

SCOMMESSA: Barak: 2 gol in 16 presenze nell’ultima stagione a Lecce, Barak sarebbe una certezza di questo Verona, se non fosse per l’assenza forzata causa positività. Rientra contro il Benevento, con il punto interrogativo delle sue condizioni fisiche. Giocherà nel tridente offensivo e potrebbe subito dimostrarci di cosa è capace.

Benevento

TOP: Caprari-Insigne: sono i due uomini di maggiore qualità nell’attacco del Benevento. 3 gol e 1 assist in 5 partite per l’ex Samp (fantamedia dell’8), primo gol in Serie A per il fratello d’arte nell’ultimo turno contro il Napoli. Il Benevento poi è sempre andato in gol nelle prime 5 di campionato ed è probabile che lo zampino ce lo mettano ancora una volta loro.

FLOP: Iago Falque-Letizia: il momento positivo di Caprari e Insigne rischia di mettere un po’ in ombra Iago Falque, che dovrebbe partire dalla panchina contro il Verona. A rischio anche Letizia, in ballottaggio con Maggio, e non brillantissimo nelle ultime uscite (5.7 la sua media voto).

SCOMMESSA: Glik: difensore goleador è spesso pericoloso sulle palle da fermo. Contro un Verona che difende benissimo (soli 2 gol subiti in 5 partite), i calci d’angolo potrebbero essere decisivi. I suoi numeri ai tempi del Torino parlano di 12 gol in 5 stagioni (una media di quasi 2 e mezzo a campionato).

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!