Consigli Fantacalcio | 5 portieri low cost che valgono quanto un big

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Una delle decisioni più difficili da prendere quando si schiera la propria formazione, al fantacalcio, è scegliere i portieri. Il ruolo dell’estremo difensore è, a volte, trascurato e pochi fantallenatori ne colgono davvero l’essenza e l’importanza. I portieri consigliati fantacalcio spesso sono gli stessi: sia perché, nei consigli fantacalcio, vengono apprezzati per essere i migliori per fantamedia o semplicemente gli ultimi baluardi di difesa delle big del nostro campionato, sia perché, nelle probabili formazioni, difficilmente non partono titolari. Venti squadre e altrettanti portieri titolari e quasi sempre quelli astati sono poco meno di una quindicina eppure non è detto che Handanovic sia per forza meglio di Joronen al fantacalcio.

Scegliere i portieri al fantacalcio, a meno che non si sia preso all’asta il pacchetto completo di un’intera squadra, può mettere in crisi i fantallenatori che sperano sempre di fare la scelta giusta in porta e non sbagliarsi. Il voto del portiere infatti, non sembra, ma può incidere in maniera sostanziale al fantacalcio. L’esempio più contemporaneo può essere Atalanta-Inter dello scorso anno: Handanovic subisce 4 gol ma prende 7, voto negativo contando i malus, certo, ma valutiamo i fatti: se non avesse preso quel voto avrebbe potuto avere un’insufficienza più pesante o addirittura finire in passivo e, per chi gioca con il modificatore difesa, quel 7, forse, valeva più del -4 di malus. Nel caso è stato Handanovic, ma quanti portieri delle “provinciali” ogni giornata vivono queste dinamiche? Molti. In porta bisogna giocare d’astuzia e un estremo difensore che subisce poco e magari termina la gara con un solo gol subito può essere meno determinante rispetto ad uno che subisce tanto, ma para anche molto. Quali sono, allora, i migliori portieri consigliati fantacalcio?

Analizzando la stagione dei singoli portieri abbiamo notato che molti estremi difensori delle piccole del nostro campionato sono quasi più determinanti dei big. Molti di voi, leggendo le prossime righe, penseranno: “Lui? Ma l’ho pagato meno di 5 crediti!”, “Incredibile, pensare che nemmeno lo volevo…”. Altri ancora gongoleranno e sicuramente si compiaceranno di averci sempre creduto. Tra i portieri consigliati fantacalcio ne abbiamo scelti 5 che, verosimilmente, da qui alla fine potrete schierare con una discreta fiducia, nonostante non difendano la porta di una delle prime in classifica. Cinque portieri che avete pagato poco all’asta e che valgono quanto uno dei big, nel ruolo, della nostra Serie A. Ecco i migliori alla 7^ giornata.

www.imagephotoagency.it

Portieri consigliati fantacalcio: 5 low cost che valgono quanto un big

Silvestri (Hellas Verona)

Un’altra bella sorpresa. Se Joronen non è stato scelto all’asta una parte della colpa è dovuta al suo campionato di provenienza. Un mezzo sconosciuto. Silvestri, invece, lo conoscevamo, ma in Serie A non aveva mai fatto il titolare e il fatto che difendesse i pali di una neopromossa non invogliava a scommetterci. Oggi è uno dei migliori nel reparto: voti abbastanza alti, media del 6.36 (come il collega del Brescia) e solamente 5 gol subiti. Tanti quanti Szczesny, uno in meno di Juventus, Lazio e Udinese e uno in più dell’Inter. Chapeau

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!