Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 32^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli Fantacalcio 32^ giornata – Il massimo campionato di calcio non si ferma, anzi torna immediatamente in campo per le gare valide della 32^ giornata. La Serie A sta per arrivare allo striscione del traguardo e ci si avvicina con l’ultimo turno infrasettimanale.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 32^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Anche questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo nuovo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

Consigli fantacalcio 32^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Attaccanti

www.imagephotoagency.it

Belotti (Torino)

Il Gallo sta tornando pian piano a cantare e la squadra granata ne sta traendo giovamento, con risultati importanti e con una classifica che si sta facendo sempre meno negativa. A Bologna potrebbe esserci un nuovo canto per Belotti, che sta vivendo un’annata con numeri importanti: 12 gol e 6 assist, ma anche 41 dribbling riusciti e 237 duelli vinti.

Destro (Genoa)

Un altro centravanti italiano che sta facendo molto bene in questa stagione è il ritrovato puntero rossoblu, rilanciato in maniera definitiva da Ballardini al Grifone. Destro sta vivendo un campionato molto positivo, numeri alla mano: 11 reti per Mattia, che aggiunge anche 88 duelli vinti e 69 palle toccate in area.

Quagliarella (Sampdoria)

Sull’altra sponda della città della Lanterna c’è invece un giocatore in cerca di riscatto, anche per via di qualche piccolo fastidio fisico. La punta stabiese punta il Crotone per ritrovare il gol e restituire un po’ di vigore alle sue statistiche stagionali: doppia cifra con 10 reti segnate, frutto di 84 palle toccate in area e 20 tiri nello specchio.

Morata (Juventus)

Dopo il flop di Bergamo lo spagnolo vuole tornare a prendersi la scena, come ha fatto per gran parte della stagione. L’ex madridista mantiene la maglia da titolare e proverà a sfruttare il turno favorevole contro il pericolante Parma per migliorare le sue statistiche: 8 gol e 7 assist in un campionato comunque positivo, a cui si aggiungono 103 duelli vinti e 117 palle toccate in area.

Lozano (Napoli)

El Chucky si riprende un posto da titolare nell’attacco partenopeo, in vista della sfida Champions contro la Lazio. Un’occasione da non lasciarsi scappare per il messicano, che sta cercando di rimettersi in sesto dopo una grande prima parte di stagione: nove reti e due assist, con 23 dribbling riusciti e 120 duelli vinti.

Centrocampisti

www.imagephotoagency.it

Pellegrini (Roma)

Il cursore del centrocampo giallorosso rientra in campo dopo il turno di squalifica. Un’assenza che si è fatta sentire sul campo del Torino e una presenza fondamentale nella sfida contro l’Atalanta. Anche perchè i numeri sono da top player: 5 gol e altrettanti assist, ma anche 37 dribbling riusciti e 136 duelli vinti.

Soriano (Bologna)

Un altro giocatore in odore di Nazionale è il trequartista rossoblu, spinto dal suo tecnico Mihajlovic. Nella sfida da ex contro il Torino, il numero 21 felsineo vuole fare grandi cose, come ha già fatto in questa stagione: per lui 9 gol e 3 assist in campionato, a cui si aggiungono 142 duelli vinti e 1.009 passaggi riusciti.

Lazzari (Lazio)

L’esterno destro biancoceleste proverà a sfruttare l’occasione data dalla sfida contro il Napoli. Il suo campionato è stato ancora una volta di grande livello, come dicono i numeri: già 4 assist oltre a due gol, con 18 cross riusciti e ben 50 palle toccate in area.

Zaccagni (Verona)

Il trequartista della formazione di Juric ha vissuto un periodo di calo dopo il grande exploit di cui tutti siamo stati testimoni. La sfida contro la Fiorentina può essere l’occasione giusta, soprattutto per un giocatore delle sue qualità: 5 gol e altrettanti assist come Pellegrini, ma con anche 54 dribbling riusciti e 12 tiri nello specchio.

Barella (Inter)

Tre gol e altrettanti assist per uno dei top player della capolista. Il centrocampista sardo ha fatto vedere grandi cose nella sua seconda stagione in nerazzurro. 32 dribbling riusciti, 156 duelli vinti e 156 palle recuperate impreziosiscono ancor di più la sua stagione.

Difensori

www.imagephotoagency.it

Danilo (Juventus)

Il brasiliano è senza dubbio una delle poche facce sorridenti in una stagione difficile. Un giocatore che ha finalmente trovato un rendimento positivo, anche in base ad alcune statistiche di rilievo: ben quattro assist, a cui si aggiungono 21 dribbling riusciti e 24 tackle a buon fine.

Kjaer (Milan)

Il centrale danese è fondamentale per le gerarchie rossonere e per l’ordine da tenere nel reparto arretrato. Con la maglia del Milan l’ex palermitano sta facendo cose importanti, come svelano le sue cifre: 95 disimpegni, 84 duelli vinti e 19 tackle riusciti.

Dimarco (Verona)

Quest’anno ha fatto tutto fuorchè il suo ruolo naturale, avendo giocato da centrale in una linea a tre e da esterno di centrocampo. Tuttavia il giocatore di scuola Inter ha fatto ottime cose e promette di ripeterle anche contro la Fiorentina. Il tutto dall’alto di numeri importanti: 4 gol e 3 assist, ma anche 24 cross riusciti e 88 duelli vinti.

Mancini (Roma)

Uno dei condottieri della formazione giallorossa sarà regolarmente in campo contro la squadra che lo ha lanciato. E per Mancini si tratta di un’altra occasione per confermare la sua ottima stagione: 4 reti e due assist (niente male per un centrale) a cui si aggiungono 52 disimpegni e 128 duelli vinti.

Letizia (Benevento)

L’esterno della Strega vuole riprendersi la scena dopo una prima parte di 2021 costellata da problemi fisici. Ma lui è soprattutto uno dei condottieri di una squadra che vuole fare bene. E i numeri sono dalla sua parte: tre gol in campionato, con anche 13 cross riusciti e 73 duelli vinti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!