Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 30^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli Fantacalcio 30^ giornata – Continua la giostra del campionato di Serie A, giunto ormai alla sua 30^ giornata. Le formazioni del massimo campionato sono pronte ad affrontare una delle ultime fatiche di una stagione particolarmente dura e ricca di avvenimenti.

Dieci gare tutte da seguire, ma anche tanti consigli da fornire al fantacalcio. Andiamo allora a scoprire i giocatori suggeriti per questo turno di Serie A e i nostri consigli al fantacalcio della 30^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus. Se avete altre incertezze, consultate tutti i consigliati e le probabili formazioni di giornata.

Anche questa settimana abbiamo scelto cinque giocatori per ruolo. Tutti elementi che a nostro parere vanno assolutamente schierati in questo nuovo turno di Serie A. Noi ci abbiamo provato, non vi resta che lasciarvi trascinare dai nostri consigli!

Consigli fantacalcio 30^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Attaccanti

www.imagephotoagnecy.it

Lukaku (Inter)

Il bomber belga continua a dettare legge in vista del primo scudetto italiano in carriera. Per il numero 9 nerazzurro fin qui è stata una stagione magica, e i numeri non mentono. 21 gol e 7 assist in stagione, ai quali si aggiungono 116 duelli vinti e 179 palle toccate in area. Un vero cecchino.

Osimhen (Napoli)

Per un attaccante che domina la scena dall’inizio della stagione, ce n’è un altro che sta facendo molto bene in crescendo. Dopo un inizio non facile il nigeriano si sta prendendo la scena in casa partenopea. Fin qui in stagione 4 gol per il numero 9 azzurro, che aggiunge 12 tiri nello specchio.

Borja Mayoral (Roma)

Dopo la panchina di Amsterdam, contro il Bologna toccherà allo spagnolo che proverà a sfruttare le sue doti per bucare la retroguardia felsinea. La fantamedia casalinga di 7,94 è un buon dato di partenza così come i 6 gol, ai quali si aggiungono 40 duelli vinti e 51 palle toccate in area.

Belotti (Torino)

Il Gallo vuole rialzare la cresta anche con la maglia granata, in vista della trasferta insidiosa di Udine. Il gol in campionato manca da un po’, ma le sue prestazioni sono sempre al top. Fin qui per l’ariete del Toro 11 gol e 5 assist, ma anche 39 dribbling riusciti e 222 duelli vinti.

Boga (Sassuolo)

In attesa che Caputo e Berardi recuperino la condizione, De Zerbi si affida alla sua ala sinistra per bucare il Benevento. Anche lui come Osimhen non ha vissuto una stagione facile, ma sta crescendo. Fin qui il suo campionato parla di tre gol, ma anche di 52 dribbling riusciti e 366 passaggi completati su 412 tentati.

Centrocampisti

www.imagephotoagnecy.it

Zielinski (Napoli)

Dopo la paura per il presunto caso di positività il polacco vuole riprendersi la mediana del Napoli. È senza dubbio lui uno dei leader della formazione di Gattuso, non solo per i 6 gol e 5 assist realizzati in stagione. Altri numeri? 47 dribbling riusciti e 86 palle recuperate, per citarne alcuni.

Maggiore (Spezia)

Il ‘Capitan Futuro’ dello Spezia è pronto a prendersi la scena nello scontro salvezza contro il Crotone. Una partita chiave in cui potranno emergere i suoi valori tecnici e di personalità. Anche nel suo caso i numeri non mentono: due gol e un assist, ma anche 106 duelli vinti e 94 palle recuperate.

Malinovskyi (Atalanta)

Sarà ancora una volta l’ucraino l’ispiratore in mediana per una Dea che vuole continuare a volare in zona Champions. Gasperini punta su di lui e c’è tutta l’intenzione di non tradire la fiducia. Fin qui la stagione di Ruslan parla di tre gol e 5 assist, ma anche 35 dribbling riusciti e 11 tiri nello specchio, con un mancino sempre pericoloso.

Djuricic (Sassuolo)

Così come abbiamo scritto su Boga, De Zerbi punta su di lui per tornare a vincere in campionato. Il numero 10 neroverde continua a essere uno dei giocatori più pericolosi sulla trequarti, come svelato in alcuni dati: non solo 5 gol e 3 assist, ma anche 30 dribbling riusciti e 511 passaggi completati su 656 tentati.

Calhanoglu (Milan)

A proposito di numeri 10, quello del Diavolo è alla ricerca di un’identità che sembra aver perduto nelle ultime settimane. I tifosi rossoneri si ricordano delle sue giocate nel girone di andata, ma la sfida contro il Parma può essere quella giusta per ritrovarlo. Il tutto in un campionato da due gol e ben otto assist, ai quali aggiungiamo 26 dribbling riusciti e 833 passaggi completati su 993 tentati.

Difensori

www.imagephotoagency.it

Cuadrado (Juventus)

Una delle anime della Vecchia Signora è pronta a confermarsi nella sfida contro il sempre insidioso Genoa. El Panita vuole sfoderare un’altra grande prestazione, come se ne sono viste tante in questa stagione: ben sei gli assist messi a segno, ai quali si aggiungono 28 dribbling riusciti e 24 cross andati a bersaglio.

Gosens (Atalanta)

Un altro esterno di grande spessore, questa volta sulla corsia opposta. Il tedesco vuole tornare a macinare chilometri sulla fascia sinistra e a portare tanti bonus. Finora ne ha regalati davvero tanti, con 9 gol e 5 assist, ai quali aggiungiamo 112 duelli vinti e 812 passaggi riusciti su 1.008 tentati.

Acerbi (Lazio)

Un’altra certezza per quanto riguarda la retroguardia è rappresentata dal possente centrale a disposizione di Inzaghi. Contro il Verona potrebbe esserci un’altra ottima prestazione per ‘Ace’, magari trovando quel gol che non è ancora arrivato. Con 96 disimpegni e 27 tackle riusciti, stiamo parlando di uno dei difensori migliori del campionato.

Mancini (Roma)

A proposito di centrali italiani, quello che guida la retroguardia dell’altra squadra della Capitale sta vivendo una stagione magica. Non soltanto per i 4 gol e 2 assist – numeri insoliti per un difensore – ma anche per altre statistiche di rilievo: 124 duelli vinti e 150 palle recuperate, per snocciolarne alcuni.

Bastoni (Inter)

Chiudiamo il nostro giro con un altro difensore italiano, uno dei punti di forza silenziosi della capolista. Bastoni torna titolare dopo la squalifica scontata contro il Sassuolo e proverà a mettere nuovamente in mostra le sue doti. Fin qui la sua stagione parla di due assist, ma anche di 52 disimpegni, 103 duelli vinti e 18 tackle riusciti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!