Consigli Fantacalcio | I Top per reparto della 17^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Consigli fantacalcio 17^ giornata – La Serie A è pronta a riaprire nuovamente i battenti. Tanti sono gli attaccanti, i centrocampisti e i difensori che possono diventare i protagonisti della 17^ giornata… e non ci stupiremmo se dovessimo vedere l’exploit di un nuovo insospettabile.

Se ve lo siete persi diamo un’occhiata tra i consigliati di questo turno e i nostri consigli al fantacalcio della 17^ giornata, per trovare qualche idea utile per il classico bonus.

Ci siamo presi anche qualche rischio non da poco: cinque giocatori per reparto da schierare assolutamente in questo turno di campionato per provare ad avere la meglio sui vostri fantallenatori avversari e magari dimenticare il precedente turno.

Consigli fantacalcio 17^ giornata, la Top 5 per reparto di FantaMaster

Difesa

www.imagephotoagency.it

Gosens (Atalanta)

Ancora gol e assist nell’ultimo turno: altra stagione da incorniciare per l’esterno dell’Atalanta, che per ora ha già realizzato 5 reti e 3 assist. Può migliorare il già straordinario campionato scorso.

Hakimi (Inter)

Arrivato in Italia come uno dei terzini più importanti d’Europa sta mantenendo le previsioni: 6.5 anche nella sconfitta di Genova e in campionato ha già messo a segno 5 gol e 3 assist.

Theo Hernandez (Milan)

Come il suo gemello interista, anche Hernandez continua a non deludere: voto negativo nel big match contro la Juventus (5.5), ma Fantamedia che rimane ben sopra la sufficienza (7.39).

Spinazzola (Roma)

Rientra dopo un infortunio e si troverà subito di fronte Hakimi nel big match dell’Olimpico tra Roma e Inter. Avversario complicato, ma ha già dimostrato di poter fare bene (la sua fantamedia in casa è di 7.25).

Hateboer (Atalanta)

Non a livello del suo compagno Gosens, ma anche Hateboer sta facendo un’ottima stagione. D’altronde gli esterni di Gasperini si possono considerare difensori soltanto al Fantacalcio, in campo sono tutt’altro.

Centrocampo

www.imagephotoagency.it

Mkhitaryan (Roma)

Fino a questo momento, probabilmente, il miglior calciatore di tutta la Serie A: ancora una volta super anche a Crotone, ha aggiornato i suoi numeri portandosi a 8 gol e 7 assist in 16 partite, con una fantamedia del 8.34.

Veretout (Roma)

Lasciato a riposo nella trasferta della Roma a Crotone, sarà pronto per il big match contro l’Inter. Come Mkhitaryan, anche lui sta stupendo: sono 7 i gol realizzati dal centrocampista francese.

Chiesa (Juventus)

Momento magico per il centrocampista della Juventus, che ha deciso il big match di San Siro con una doppietta e sta dimostrando il suo valore per intero: già 5 gol e 2 assist in questo inizio di stagione (fantamedia che vola a 7.67).

Soriano (Bologna)

Quello che non mancano al Bologna sono i gol e spesso e volentieri è il centrocampista ex Samp a metterli a segno. 5.5 nell’ultima gara contro l’Udinese, che comunque non ha intaccato la splendida fantamedia ottenuta fino a questo momento (7.31, frutto di 6 gol e 2 assist).

Zaccagni (Verona)

Il Verona sta bene e dopo la rovesciata di La Spezia, Zaccagni merita credito infinito. Le voci di mercato su di lui si sprecano, ma il centrocampista è ben concentrato sui gialloblù (fantamedia di 7.30, con 4 gol e 3 assist).

Attacco

www.imagephotoagency.it

Ronaldo (Juventus)

Non ha segnato a San Siro, ma è riuscito comunque a ottenere un buon 6.5. Certo da Cristiano Ronaldo ci si aspettano sempre i gol, d’altronde ne ha fatti 14 in 13 partite giocate. In casa contro il Sassuolo non deluderà.

Lukaku (Inter)

Fisico d’acciaio, non risentirà troppo del problema muscolare patito una settimana fa. E’ già rientrato nel finale contro la Sampdoria e nel big match di Roma giocherà dall’inizio: puntate su di lui.

Belotti (Torino)

Quando non segna, fa segnare: 5.5 nell’ultima partita contro il Verona, ma possiamo concedere un turno di “riposo” a chi finora ha messo a segno 9 gol e 4 assist. La sua fantamedia rimane di 8.57.

Nzola (Spezia)

E’ per distacco la più grande sorpresa di questo campionato. Sta trascinando lo Spezia fuori dalla zona retrocessione e sta tenendo ritmi di realizzazione degni dei top player europei: 8 gol segnati in 12 partite giocate.

Immobile (Lazio)

Ormai l’attaccante della Lazio non fa più notizia: contro la Fiorentina non una prestazione esaltante, ma alla fine il gol arriva sempre. Più “umano” rispetto all’anno scorso, ha comunque già messo a segno 11 gol.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!