Milan, SCHEDA FANTACALCIO: i consigli per l’asta di riparazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Milan al fantacalcio – Il 2021 del Milan è stato di altissimo livello. Pioli ha completato il processo di crescita della sua squadra, inserendosi nella lista delle favorite allo Scudetto. Il Milan ha completato il girone d’andata al secondo posto, calando di rendimento nella parte finale dell’anno.

Nel girone di ritorno, però, la formazione rossonera potrebbe tornare a livelli molto alti. L’uscita anticipata dalla Champions League potrebbe essere un grande punto a favore: il Milan, a differenza dell’Inter e del Napoli, non avrà distrazioni per la corsa al primo posto.

Al fantacalcio cambia tutto: molti giocatori che potevano avere più spazio a causa del turnover, saranno relegati in panchina in favore dei titolarissimi. Per questo motivo al fantacalcio sarà necessario puntare sulle certezze del Milan, lasciando da parte i giocatori meno blasonati.

Milan al fantacalcio: i consigli per l’asta di riparazione

Top – Zlatan Ibrahimovic

www.imagephotoagency.it

Anche a 40 anni, Ibrahimovic si conferma al top. Il suo unico problema sono gli infortuni, ma quando è in campo, Zlatan fa sempre la differenza. Sette gol in 11 partite, ma nel girone di ritorno potrebbe giocare molto più spesso: senza Champions League, infatti, è lui il titolare fisso ed indiscutibile del Milan.

Sorpresa – Rafael Leao

www.imagephotoagency.it

L’inizio di stagione di Rafael Leao lo ha consacrato ad altissimi livelli. Con quattro gol e due assist, il suo rendimento è stato più che positivo e gli ha permesso di raggiungere l’ottima fantamedia di 7.43. Out per infortunio, tornerà al 100% per il 6 gennaio e nel girone di ritorno potrebbe segnare ancora di più.

Delusione – Ante Rebic

www.imagephotoagency.it

Rebic è stato una delusione al fantacalcio, anche a causa degli infortuni. Ha giocato solo nove partite, di cui solo sei da titolare. Essendo una sorta di 12° uomo per il Milan, senza la Champions e senza turnover, potrebbe avere poco spazio anche nel girone di ritorno.

Probabile formazione

Probabile formazione Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic. All. Pioli

Rigoristi

Kessié, Ibrahimovic, Giroud

Calci d’angolo

  • Da destra: Brahim Diaz, Tonali
  • Da sinistra: Brahim Diaz, Tonali

Punizioni

  • Da vicino (destra): Ibrahimovic, Brahim Diaz
  • Da vicino (sinistra): Ibrahimovic, Brahim Diaz
  • Da lontano: Brahim Diaz, Tonali

Consigli asta di riparazione

Romagnoli è stato inserito nella formazione titolare, ma dovrebbe perdere il posto in favore del nuovo centrale che arriverà a Milanello. Attenzione, dunque, in ottica asta. Il titolare sulla destra sarà Calabria, ma occhio anche a Florenzi, in forte crescita. Da evitare Kalulu e Ballo-Touré. Dopo l’ottima prestazione contro l’Empoli da trequartista, Kessié tornerà in mediana: a causa del rinnovo che non arriva, però, Pioli potrebbe lasciarlo fuori in qualche occasione. Si può scambiare per un top, ma non svincolare. Bennacer potrebbe avere un po’ di spazio in più, ma non è giocatore da fantacalcio. Occhio anche a Messias, in forte crescita: potrebbe rubare il posto a Saelemaekers. In attacco, invece, Giroud si può svincolare: avrà molto meno spazio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!