Conferenze stampa della 38^ giornata: tutte le indicazioni in vista dell’ultima giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il trentottesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 38^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 38^ giornata, le parole degli allenatori

ATALANTA, GASPERINI

www.imagephotoagnecy.it

Il tecnico non ha rilasciato dichiarazioni

BENEVENTO, F.INZAGHI

www.imagephotoagnecy.it

Il tecnico non ha rilasciato dichiarazioni

BOLOGNA, MIHAJLOVIC

www.imagephotoagency.it

“Vincere contro la Juventus significherebbe centrare l’obiettivo stagionale, cioè quello di concludere la stagione nella parte sinistra della classifica. Dobbiamo farlo per noi e non per fare un favore ad altri. Domani giocherà Skorupski in porta, ho fatto giocare Ravaglia nelle ultime due perché l’avevo promesso. Deve migliorare coi piedi, ma ha fatto bene quando chiamato in causa. Da Vignato mi aspetto che si diverti, come fanno i brasiliano quando giocano a calcio. Vale lo stesso discorso per Orsolini, calciatore potenzialmente titolare, ma farò delle scelte. Svanberg è recuperato”.

CAGLIARI, SEMPLICI

www.imagephotoagnecy.it

“Le parole del presidente fanno piacere, da parte mia c’è l’intenzione di continuare quest’avventura. L’ufficialità penso che nei prossimi giorni ci dovrà essere, ho fiducia sul mio futuro. Vedremo quali saranno i piani societari e quali saranno i giocatori da cui ripartire. Ci deve essere un comune accordo e un obiettivo preciso, non ho richieste particolari. Nel mio percorso vorrei che non finisse domani ma che continuasse. Sono sereno, abbiamo fatto un bel lavoro ed è merito non solo dei calciatori ma anche della società. Domani cercheremo di mettere in campo i giocatori che mi danno il massimo delle garanzie. I ragazzi hanno fatto un finale di stagione importante, possibile che ci sia qualche cambio, ma vogliamo chiudere la stagione a 40 punti. Cambieranno due-tre giocatori”.

CROTONE, COSMI

www.imagephotoagency.it

Non ci saranno Magallan e Golemic squalificati e con loro neanche sicuramente Luperto e Reca. Non ci sarà neanche Cordaz per un piccolo intervento al braccio. Ha dovuto prendere del cortisone e non sarà a disposizione neanche per venire in panchina. Saranno convocati invece Di Carmine ed Eduardo Henrique, in porta giocherà Crespi dopo la grande partita di Festa con il Benevento.

FIORENTINA, IACHINI

www.imagephotoagency.it

“Turnover? Tutti avrebbero meritato di essere in campo e per una partita protagonisti. Pezzella è squalificato, Milenkovic non ci sarà perché dovrà subire un piccolo intervento e già in quel ruolo qualcuno giocherà al loro posto”.

GENOA, BALLARDINI

www.imagephotoagnecy.it

“Abbiamo superato difficoltà straordinarie. Ora che siamo salvi da due settimane lo possiamo dire. Tra i ragazzi c’è gioia perché sanno quanti guai abbiamo dovuto affrontare. Andata complessa ma c’è stata sempre fiducia. Ora andiamo a Cagliari per fare bella figura. Anche loro come noi sono rimasti nelle zone basse, ma ne sono usciti alla grande. Rischiava di essere una gara difficile per tutti invece chiuderemo il campionato in tranquillità. Kallon? E’ un ragazzo che si è allenato con noi e verrà a Cagliari e potrebbe andare in campo. Futuro? Ci vedremo per parlare e poi andremo un po’ a casa per goderci anche in famiglia questa salvezza difficile“.

INTER, CONTE

www.imagephotoagency.it

“Manca l’ultima partita contro l’Udinese che è una buonissima squadra e dovremmo cercare fino all’ultimo di dare sempre il massimo per finire nella migliore maniera. Domani dobbiamo alzare il trofeo dello Scudetto e vogliamo farlo con una buona prestazione. L’Udinese è una buonissima squadra, molto fisica, brava anche nella fase difensiva a concedere pochi spazi per poi ripartire, ci aspettiamo sicuramente una partita che avrà delle difficoltà anche perché giustamente verranno a San Siro non per onor di firma ma per affrontare i nuovi Campioni d’Italia e cercare di fare del loro meglio”.

JUVENTUS, PIRLO

www.imagephotoagnecy.it

“Dobbiamo pensare a fare il nostro lavoro al meglio, vincere è l’unico obiettivo che abbiamo. Poi vedremo gli altri campi. Dobbiamo concentrarci sulla nostra partita, il Bologna giocherà alla morte. Il Crotone, la Lazio, il Cagliari a San Siro: può succedere di tutto e dobbiamo preoccuparci della nostra gara. Ronaldo lo vedo ancora bianconero e concentrato, ha giocato con grande sacrificio. Ha fatto tante rincorse, voleva vincere: E’ concentrato sulla gara di domani, poi ci sarà tempo. Danilo a centrocampo? Vediamo, oggi c’è l’allenamento e vedremo come staranno. E poi decideremo. Sicuramente torna Alex Sandro e c’è Arthur. Bonucci in Coppa Italia era al limite e ha avuto una distorsione al ginocchio. Ha giocato con infiltrazione e fascia. A fine partita l’abbiamo ringraziato, non è da tutti entrare con un ginocchio ballerino con un Europeo da giocare. Ci ha messo tutto se stesso, come sempre”.

LAZIO, S.INZAGHI

www.imagephotoagency.it

“E’ stata una stagione anomala per diversi motivi. Abbiamo fatto due stagioni in una, è stata estenuante e complicata per tutti. La chiudiamo in Europa, con qualche rammarico per non essere andati in Champions League, ma è stata un’ottima stagione. Avremo delle defezioni, non ci sarà Milinkovic-Savic. Abbiamo problemi anche con Immobile che ha un virus con qualche linea di febbre. Onoreremo la partita”.

MILAN, PIOLI

www.imagephotoagency.it

Ibrahimovic sarà vicino alla squadra, ma non verrà in panchina. L’importante è che la squadra sia determinata e forte mentalmente, pronta a giocare il nostro calcio. Rebic è più no che si in questo momento, domattina vediamo come starà, gli altri stanno tutti bene. Ante ha un problema al polpaccio, non si è allenato per tutta la seduta in gruppo oggi”.

NAPOLI, GATTUSO

www.imagephotoagnecy.it

Il Napoli è in silenzio stampa

PARMA, D’AVERSA

www.imagephotoagnecy.it

“Dobbiamo ancora fare l’allenamento ed in quanti saremo lo sapremo oggi pomeriggio. Ieri eravamo in 13 senza i Primavera, valuteremo tutte le situazioni. Futuro? Di concreto c’è solo che ho un altro anno di contratto. Ci siederemo e faremo le nostre valutazioni, da lunedì. Parma non si puà considerare in base alla categoria. Anche quando sono venuto in Lega Pro avevo altre richieste in categorie maggiori, ma ho accettato per allenare in questa piazza, la quarta per trofei in Italia. Quando mi si presenterà un progetto valuterò”.

ROMA. FONSECA

www.imagephotoagency.it

I calciatori sono concentrati e motivati, ci siamo allenati bene. I calciatori credo siano pronti, tutti abbiamo la consapevolezza di dover vincere per arrivare in Europa, è molto importante per la Roma. Siamo preparati per fare una buona partita. Dzeko? Togliergli la fascia non ha influenzato il suo campionato. In tutte le squadre ci sono situazioni del genere. L’ultima partita di Dzeko ha dimostrato che abbiamo risolto, queste cose accadono. Pedro ha iniziato bene la stagione, dopo il primo infortunio è stato difficile rientrare in condizione. Sta tornando il Pedro che abbiamo visto ad inizio stagione”.

SAMPDORIA, RANIERI

www.imagephotoagency.it

“Vorrei chiudere la telenovela legata al mio contratto. Oggi ho detto alla squadra che non resterò un altro anno. Non ci sono i presupposti per restare. Ringrazio tutti, dallo staff medico ai collaboratori. I ragazzi sono stati meravigliosi, soprattutto durante il lockdown quando hanno lavorato alla grande seguendo le nostre direttive. Sono stati professionali. È stato un campionato bello, combattuto. Abbiamo fatto ottime partite, qualcuna l’abbiamo sbagliata ma ci sta anche questo nel calcio”.

SASSUOLO, DE ZERBI

www.imagephotoagency.it

“Fuori Magnanelli, da valutare Raspadori per un affatticamento, non voglio rischiare niente. Non è nulla di grave, ma non mi sembra il caso di forzare la mano. Ho visto bene Djuricic e Caputo, per Ciccio mi spiace che non sia stato convocato per gli Europei. Spero rientri nel gruppo Azzurro per i Mondiali”.

SPEZIA, ITALIANO

www.imagephotoagency.it

Penso che qualche ragazzo che ha giocato meno possa trovare spazio. E’ un giusto premio per tutti, tutti sono sempre stati coinvolti ed inseriti nel progetto, domani vedremo. Qualcuno esordirà, qualcuno sarà utilizzato, ci sarà spazio per tutti. Ci teniamo a fare bene, giochiamo in casa e ultimamente, a parte che con il Napoli, abbiamo sempre dimostrato il nostro valore e abbiamo fatto bene. Ci teniamo a concludere nel migliore dei modi, domani si può migliorare la classifica finale e cercheremo di farlo “.

TORINO, NICOLA

www.imagephotoagency.it

Sarà la migliore formazione possibile. Dopo i feedback dello staff, faremo la valutazioni. Crediamo che sia un impegno e un obiettivo importante, vogliamo agganciare altre squadre. Le due punte a Roma hanno fatto un grande lavoro, non ci sono qualità solo tecniche ma un rischiare tutto ciò che si aveva. Buongiorno e Singo sono molto interessanti e con margine di crescita, con motivazioni e mentalità giusta“.

UDINESE, GOTTI

www.imagephotoagency.it

“Ho intenzione di far giocare quella che ritengo la squadra più competitiva che l’Udinese possa essere in grado di mettere in campo in questo momento. Nuytnick ha provato a rientrare in gruppo giovedì e ha visto che non era possibile pensare di fare qualche minuto domani, per cui non sarà con noi”.

VERONA, JURIC

www.imagephotoagency.it

Il modo in cui Kalinic fa giocare la squadra è fantastico. A noi è mancato tanto. Prima dell’ultimo infortunio scattava di più, adesso gli manca un po’. Nelle ultime partite abbiamo visto cosa dovrebbe significare per noi, lui ha un contratto e dovrebbe essere un punto fermo, perché ha dimostrato di avere le qualità. È un po’ in là con gli anni, ma ci fa giocare bene“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!