Conferenze stampa della 30^ giornata, De Zerbi: “Tre rientri importanti con il Benevento”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il trentesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 30^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 30^ giornata, le parole degli allenatori

ATALANTA, GASPERINI

www.imagephotoagnecy.it

“Muriel ha avuto una settimana travagliata, ma ha recuperato bene. Malinovskyi ha sempre giocato, ora sta attraversando un gran periodo e sono felice di questo. È dovuto restare fuori per il covid, ha avuto un problema di ernia addominale, resta un calciatore molto importante per noi. Diffidati? La Fiorentina non è meno importante rispetto alle altre squadre. Non credo si possano fare i calcoli”.

BENEVENTO, F.INZAGHI

www.imagephotoagency.it

“Quanto agli indisponibili resta fuori soltanto Moncini, ma anche Foulon ha avuto un piccolo problema e sapremo domani mattina se potrà andare almeno in panchina. Quanto alla coppia d’attacco deciderò in extremis, anche in base al modulo. E vale lo stesso discorso per Viola: o lui o Schiattarella, è una scelta complicata. Letizia ha un’ora nelle gambe, è un giocatore fondamentale e ci saranno altre sette partite dopo Sassuolo. Conta sia guarito, se non domani sarà titolare la prossima volta. Iago Falque è fuori da tantissimo tempo. Dopo tre allenamenti non posso certo parlare di un calciatore pronto, è in grado di darci una mano ma non dal primo minuto”.

BOLOGNA, MIHAJLOVIC

www.imagephotoagency.it

Tomiyasu sarà assente, poi ho involontariamente portato sfiga a Spinazzola. Stavo vedendo la gara contro l’Ajax, Spinazzola stava facendo bene e non sapevo come fermarlo. Appena ho pensato questo, si è fatto male. Mi dispiace per il calciatore ovviamente, però ammetto che ci sarebbe voluto Valentino Rossi per fermarlo“.

CAGLIARI, SEMPLICI

www.imagephotoagnecy.it

Non vedo problematiche con Nainggolan, è un calciatore importante che sa svolgere diversi ruoli. Quando un tecnico fa una scelta è sempre d’accordo con il calciatore. Nandez si è allenato a parte tutta la settimana, ma da ieri è in gruppo: abbiamo fatto in modo che evitasse scontri, è recuperato e sarà a disposizione. Purtroppo però perdiamo Deiola che non ci sarà. Vicario si è allenato bene come sempre ed è pronto. Facciamo sempre scelte oculate e attente sperando in un risultato positivo. Attacco? Ho a disposizione risorse importanti. Dipende dalle caratteristiche e da come si allenano, dobbiamo fare scelte attente”.

CROTONE, COSMI

www.imagephotoagnecy.it

“Oggi Messias non si è allenato, vediamo domani, le condizioni in cui verserà. Il livello di ferocia è distante da quello che il Crotone, pur rimanendo in partita, dovrebbe esprimer. Un giocatore che avesse maturato in questa categoria un’esperienza tale è mancato, tranne Cordaz. Ho il dovere di fare tutto il possibile di tenere la squadra sotto l’aspetto emotivo più carica possibile”.

FIORENTINA, IACHINI

www.imagephotoagency.it

“Dobbiamo scendere in campo per fare una buona partita. Frank ha avuto una sorta di infortunio di gioco, lui voleva coprire la palla, voleva mettere la gamba avanti per proteggere la sfera, il piede è finito casualmente sulla gambe dell’avversario. Siamo dispiaciuti per la sua assenza in quella partita e nella prossima. Tutti i ragazzi mi stanno dando molta disponibilità in questo momento. Abbiamo ancora due sedute di allenamento per capire chi potrà sostituire Ribery. Si avevano troppe aspettative su Amrabat, è un calciatore di grande lotta e quantità, non si può pretendere da lui che ti faccia vincere le partite. Ha spirito di combattimento, ha vissuto un campionato particolare come tutti. Ha pagato qualcosina all’inizio fisicamente. Da quando sono rientrato sta bene, ha recuperato e può giocare anche domani, insieme a Borja Valero ad esempio, avranno tutti le loro possibilità, compreso Sofyan. Malcuit ha avuto un problemino nelle ultime settimane, vediamo gli ultimi allenamenti ma dovrebbe essere a disposizione”.

GENOA, BALLARDINI

www.imagephotoagnecy.it

“Non sappiamo se giocheranno Destro e Scamacca, abbiamo diversi attaccanti bravi e capaci, che hanno caratteristiche diverse. Siamo felici per quello che stanno facendo, chiunque gioca fa bene. Abbiamo la fortuna di avere tanti ragazzi capaci”.

INTER, CONTE

www.imagephotoagency.it

“Siamo in una fase importante del torneo, giochiamo per la terza volta in una settimana, farò le scelte migliori per provare a vincere ancora. Veniamo da due gare combattute, ma siamo allenati e stiamo bene. Non abbiamo fatto niente, al massimo abbiamo ridonato credibilità all’Inter, qualcuno si è dimenticato che negli ultimi anni la finale di Europa League dell’anno scorso è stato il punto massimo del calcio italiano. Parlerò a cose fatte, ci auguriamo che verrà lo scudetto, ma conosciamo le insidie che ci aspettano, ho grande esperienza per non pensare ad altro che al presente. Ora stiamo zitti e pedaliamo, senza fare proclami, non sono abituato a farli”.

JUVENTUS, PIRLO

www.imagephotoagnecy.it

“Szczesny tornerà titolare, Dybala non credo che possa giocare dall’inizio perché è stato fermo tre mesi. Sta bene però penso abbia bisogno di uno spezzone, magari anche un po’ più lungo. Chiellini sta bene, ha dato disponibilità e giocherà dal 1′. Arthur ha lavorato bene ed è stato risparmiato in alcune parti di allenamento perché va gestito. Anche Mckennie ha lavorato bene, sono disponibili e possono giocare dal 1′. Demiral non ha minutaggio, è rientrato dal Covid e non sta benissimo. Ha bisogno di lavorare anche perché veniva anche da un altro infortunio. Morata sta bene, secondo me ha fatto una buona partita l’altra sera, è mancato in fase di realizzazione ma sono fiducioso possa sbloccarsi presto. Kulusevski sta bene, è probabile che domani parta dall’inizio

LAZIO, FARRIS (vice di Inzaghi)

www.imagephotoagency.it

La squadra sta bene, i dati hanno evidenziato una settimana di grande intensità. Una delle armi in questo momento è la duttilità. Viste le tante defezioni schierare Marusic da quinto potrebbe essere una soluzione, potrebbe giocare anche Patric. Avere giocatori che possono giocare in più ruoli ci dà la possibilità di studiare soluzioni diverse“.

MILAN, PIOLI

www.imagephotoagency.it

Se non cambia qualcosa oggi, gli unici non convocati saranno Romagnoli, Calabria e Maldini. Gli altri sono disponibili. Calabria si è conquistato sul campo il posto, con prestazioni di qualità nelle due fasi, con merito e spiace che stia ancora fuori. Spero non sia una cosa lunga. Mandzukic è stato molto sfortunato, è un grande giocatore e uomo. A livello fisico non è al meglio perché si è allenato solo tre giorni, ma a livello di personalità e concentrazione ci potrà dare soddisfazioni da qui alla fine. Theo Hernandez? Veniva da una grande partita a Firenze, contro la Samp ha avuto una giornata no che può succedere. L’ho visto concentrato in settimana e ci aspettiamo cose positive“.

NAPOLI, GATTUSO

www.imagephotoagnecy.it

non ha rilasciato dichiarazioni

PARMA, D’AVERSA

www.imagephotoagnecy.it

“Per quanto riguarda i recuperi, dopo l’allenamento di oggi rientra Osorio. Ha qualche problemino Busi e gli altri sono a disposizione. Per l’attacco abbiamo qualche problematica numerica, ma abbiamo a disposizione Gervinho, Man, Pellè e Traoré della Primavera, oltre a Cornelius. Cornelius è a disposizione ma non per 90 minuti, ci sono valutazioni che faremo fino alla fine con il dottore ma la squadra ha mostrato cambiamenti nell’aspetto tattico durante la partita, che non è quello che fa la differenza, sia per la fase offensiva che difensiva. Cambi ne abbiamo fatti. Gervinho non ha fatto una partita alla sua altezza, ma negli anni passati ci ha permesso di preservare la categoria. Gervinho stesso, pur non essendo utilizzato nella partita precedente, è andato in nazionale da infortunato, e quei quattro giorni persi possono aver compromesso la prestazione di un calciatore che rientrava da un infortunio, ma non bisogna crocifiggerlo.”

ROMA, FONSECA

www.imagephotoagency.it

“Smalling difficilmente ci sarà con l’Ajax, Mkhitaryan ha un solo allenamento e non giocherà dall’inizio domani. Veretout vediamo, ha giocato già titolare con l’Ajax. Pastore è stato fermo tanto fermo, deve ritornare a giocare nel momento e nel contesto giusto. Lui sa quello che penso di lui. Santon e Reynolds sono convocati e sono pronti per giocare, vediamo domani”.

SAMPDORIA, RANIERI

www.imagephotoagency.it

“Con Silva ed Ekdal out devo cambiare la formazione iniziale. Askildsen mi piace tanto, lui è più per un centrocampo a tre, un centrocampista a tutto tondo. Spero di potergli dare alcune chance, credo molto su di lui per il futuro e per questo finale di stagione“.

SASSUOLO, DE ZERBI

www.imagephotoagnecy.it

Rientrano sicuramente Locatelli, Ferrari e Muldur. Per gli altri dobbiamo vedere ancora l’allenamento di oggi. Non è ancora sicuro il rientro di Berardi e di Defrel, sicuramente non ci sarà Caputo. Cerchiamo di capire come sta Bourabia, perdiamo Traorè per squalifica. Tutti gli altri sono convocabili”.

SPEZIA, ITALIANO

www.imagephotoagency.it

“Abbiamo tanta abbondanza, diverse scelte. E’ una costante da inizio campionato. Siamo in tanti, tutti spingono forte durante la settimana e tutti mi mettono in difficoltà per quello che può essere l’undici iniziale. E’ l’ennesima rifinitura in cui avrei diversi calciatori pronti per giocare. Tutti si stanno allenando al meglio, sempre e sarà difficile scegliere. Però, come ho sempre detto, si va in campo in undici, ci sono i sostituiti che possono incidere e cambiare le sorti di una partita quindi dobbiamo stare tutti uniti perchè adesso si sta delineando il tutto e dobbiamo cercare di remare tutti nella stessa direzione”.

TORINO, NICOLA

www.imagephotoagency.it

“Verdi può giocare in tantissimi ruoli, anche da mezz’ala. E’ diventato un’opzione importante in quel ruolo, lui deve essere soltanto concentrato e pronto. Per ogni calciatore è diverso il rapporto e la guarigione con il Covid. Nkoulou sta provando a recuperare e a migliorare. Verrà valutato con il tempo, mentalmente è pronto, vediamo domani. Baselli enso sia pronto, ha dimostrato di voler migliorare, ha qualche problemino alla caviglia ma si può gestire bene. Si sta allenando con grande dedizione. Abbiamo un rapporto schietto, è a disposizione per l’Udinese. In porta gioca Milinkovic-Savic, sono queste le gerarchie. I portieri hanno bisogno di gerarchie, è la sua occasione. Conosco le sue caratteristiche, gli ho fatto richieste precise perché può darci una grossa mano”.

UDINESE, GOTTI

www.imagephotoagency.it

Nuytinck non ha avuto un problema grave ma lo ha avuto. Insieme abbiamo deciso di proiettarci al saltare questa gara per non metterlo in una condizione di rischio che potrebbe essere pericolosa per il tutto il finale di campionato. È abbastanza chiaro che la gara con il Torino sarà molto diversa rispetto a quella con l’Atalanta, cambiano molte variabili e questo aspetto è da tenere in conto. Poi purtroppo è una costante di questo campionato che mi debba trovare a fare i conti settimana per settimana con la valutazione delle condizioni fisiche (efficienza, efficacia, salute) soprattutto degli attaccanti. Uno dei grandi impegni che ho durante la settimana è di cercare di comprendere chi di loro sta meglio. Adesso ho una serie di valutazioni raccolte da questi giorni di allenamento e cercherò di elaborare il miglior riassunto possibile”.

VERONA, JURIC

www.imagephotoagency.it

“Gunter non può giocare dall’inizio ma è a disposizione, Kalinic meglio questa settimana, Colley ci sarà. Ceccherini ha avuto un problemino ma si è allenato regolarmente. Rimangono fuori Favilli e Vieira. Miguel Veloso sta giocando bene, è cambiato molto ed è migliorato tantissimo. L’altra volta il terzo centrale l’ha fatto Dimarco. Dobbiamo vedere, sarà una partita dura. Vedo i difensori bene, devo anche decidere come attaccare da dietro. Gunter non partirà titolare, sugli altri ho dubbi”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!