Conferenze stampa della 27^ giornata. Pioli: “Come stanno Romagnoli, Calabria, Rebic e Calha”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il ventisettesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 27^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 27^ giornata, le parole degli allenatori

ATALANTA, GASPERINI

www.imagephotoagency.it

Zapata stava bene ieri, se è in condizione può giocare. Altrimenti lo porto in panchina. Non abbiamo bisogno di rifiatare, sembra che giocare a calcio sia un sacrificio. Io questa roba qua proprio non la capisco, i giocatori uguale. Gli unici rischi possono essere gli infortuni. Zapata da valutare, Sutalo e Hateboer sono fuori. I tempi di recupero di Sutalo non saranno immediati. L’alternanza Sportiello-Gollini è un altro tormentone, io non ci vedo niente di strano. Sportiello sta facendo bene, vogliamo migliorare in quel ruolo lì. Il miglioramento può essere fatto da Sportiello, da Gollini o dal mercato”.

BENEVENTO, F.INZAGHI

www.imagephotoagency.it

Schiattarella e Viola possono giocare sicuramente insieme, sono calciatori importanti che hanno grande personalità. Stanno migliorando settimana dopo settimana, vedremo soltanto se Viola sarà impiegato sulla mediana o un pochino più avanti. L’unico ruolo in cui abbiamo problemi è quello del terzino, per tutto il resto ci sono grosse soluzioni. Anche Insigne sta molto bene e so che chiunque andrà in campo darà un grosso contributo. Se partiremo 3-5-2 potremo riproporre Improta e Tello esterni, anche perchè Tuia ha pienamente recuperato. In caso di difesa a quattro chiederò un sacrificio ad Improta come esterno basso. Gaich sta crescendo molto, Lapadula ha tirato il fiato con lo Spezia ma è un elemento fondamentale per noi. Sarà una scelta difficile, ma daranno un contributo entrambi nel match di domani a prescindere dal minutaggio”.

BOLOGNA, MIHAJLOVIC

www.imagephotoagency.it

“Dijks, Tomiyasu e Soumaoro si sono allenati ieri e sono tutti recuperabili, oggi vedremo in allenamento, dovrebbero essere tutti disponibili per domani. Barrow potrebbe tornare in fascia, o essere confermato al centro, o magari sedersi in panchina”.

CAGLIARI, SEMPLICI

www.imagephotoagnecy.it

“Stiamo valutando diverse posizioni, Calabresi ha dato grande disponibilità e a Genova è entrato molto bene. Mi auguro che anche lui possa essere utile alla causa come altri suoi compagni. Gli acciaccati sono sempre gli stessi 3 che non saranno convocati. Per quanto riguarda Nandez vedremo, sicuramente Asamoah sta crescendo e mi auguro che ci possa dare una grande mano, così come lui stesso desidera. Nainggolan sta crescendo sempre di più, mi auguro possa essere quel trascinatore che può farci lasciare in fretta queste posizioni di classifica”

CROTONE, COSMI

www.imagephotoagnecy.it

“Torino? Abbiamo iniziato a vincere quella partita prima di arrivare allo stadio quando ci hanno accolto i tifosi. Quell’incitamento ci ha dato carica maggiore. Ho immaginato quello che sarebbe potuto accadere in campo con stadio pieno in una partita di quel genere. Dobbiamo tenere alta la determinazione anche a Roma”

FIORENTINA, PRANDELLI

www.imagephotoagency.it

“Ribery ha tanta esperienza e personalità e naturalmente contiamo su di lui. Ci aiuterà pareccihio in campo, è un leader, quando ci sono partite importanti ci affidiamo alla sua forza. Abbiamo recuperato Castrovilli e Kouamè, Amrabat non sta benissimo ed è più no che sì”.

GENOA, BALLARDINI

www.imagephotoagnecy.it

“Il Genoa per me sta bene, è in salute. Non dobbiamo avere troppa confidenza con le nostre qualità, dobbiamo essere attenti e umili, essere generosi. Se mancano queste cose diventiamo una squadra disattenta. Roma? Noi abbiamo fatto una buona partita ma non siamo quelli visti con la Roma, abbiamo qualcosa in più. Per quel qualcosa in più intendo maggiore attenzione. Pandev e Perin dovrebbero essere recuperati, domani vedremo ma ad oggi sono recuperati, stanno bene”.

INTER, CONTE

www.imagephotoagency.it

non ha rilasciato dichiarazioni

JUVENTUS, PIRLO

www.imagephotoagnecy.it

“Ronaldo è deluso come normale che sia per quanto successo col Porto, ma sta bene, si è allenato e penso possa giocare domani sera. E’ uno dei personaggi più importanti, normale che ci siano voci dopo l’eliminazione. Gli acciaccati hanno recuperato, a parte Demiral e Ramsey che hanno problemi fisici. Il rendimento di Aaron dipende tanto dai tanti problemi fisici che non gli consentono di avere continuità. E’ un giocatore molto intelligente che può darci tanto. Sono tutti disponibili oltre a loro due, Dybala e Bentancur. Paulo potrebbe rientrare dopo la sosta. Non so se sarà possibile far giocare Buffon domani, non è al meglio, oggi lo valuteremo ancora nel pomeriggio prima di decidere. Chiellini sta bene, è recuperato ed è rientrato a disposizione. Potrebbe anche partire dall’inizio. Bonucci ha il malumore di chi voleva far parte della partita, ha avuto i crampi e ho dovuto sostituirlo col Porto per non perdere uno slot, non c’è null’altro. Arthur avremo tempo per recuperarlo e gestire il suo dolore, domani vedremo come starà”.

LAZIO, S.INZAGHI

www.imagephotoagency.it

“Le insidie sono tantissime. Incontriamo una squadra che viene da un’ottima vittoria, ha cambiato allenatore da poco e gioca bene a calcio. Dovremo approcciarla nel migliore dei modi. Siamo in un periodo delicato e vogliamo tornare alla vittoria. Abbiamo perso in malo modo contro la Juventus, dopo aver fatto 35 minuti ottimi. Dopo il loro pareggio ci siamo disuniti, ma è il passato. Adesso bisogna guardare al futuro, che si chiama Crotone. La squadra ha lavorato bene in questi giorni, ora ci manca la rifinitura per capire chi sia disponibile. Faremo una partita da vera Lazio”

MILAN, PIOLI

www.imagephotoagency.it

“Su Romagnoli decido domattina, si è allenato in parte in gruppo, così come Calabria, ho dubbi anche sul suo impiego. Rientrano, invece, Hernandez, Rebic e Calhanoglu, mentre Mandzukic, Ibrahimovic e Bennacer rientrano la prossima settimana”.

NAPOLI, GATTUSO

www.imagephotoagency.it

non ha rilasciato dichiarazioni

PARMA, D’AVERSA

www.imagephotoagency.it

“I convocati sono a disposizione, ma c’è da valutare il minutaggio. Domani ci sarà la possibilità di utilizzare giocatori dei quali dobbiamo valutare solo il minutaggio, ci sono giocatori che rientrano dalla squalifica come Bani e che sono pronti. Davanti ci sono Pellé o Zirkzee e vedremo chi potrà partire, o se faremo scelte diverse. Mihaila sta finalmente facendo vedere che giocatore è. E’ arrivato con un problema che gli ha precluso la prima parte di stagione. Man è arrivato dopo, può diventare un giocatore veramente importante per il campionato italiano, ma ha bisogno di tempo per trovare il giusto approccio ed il giusto impatto. Sono tante le valutazioni che farò fino a domattina, ma ho totale fiducia in chi partirà dall’inizio e in chi invece subentrerà”

ROMA, FONSECA

www.imagephotoagency.it

“Vediamo domani, non so se e dove giocherà. Stiamo giocando molte partite e diversi calciatori sono stanchi. Dobbiamo cambiare, mettere in campo giocatori freschi. Non voglio cambiare tutta la squadra, ma qualcuno riposerà sicuramente. Abbiamo molte soluzioni, cambieremo 4/5 calciatori. Mkhitaryan non può giocare, le altre due opzioni sono Dzeko e Mayoral. Stanno bene e si sono allenati bene, sono pronti ma non vi dico chi gioca”.

SAMPDORIA, RANIERI

www.imagephotoagency.it

“Sono felice che portiamo al gol più uomini, sono felice di questo ma soprattutto se portiamo a casa i tre punti a disposizione. Prima o poi vinceremo anche noi all’ultimo secondo, non dobbiamo arrenderci o dare nulla di scontato. Dobbiamo lottare fino all’ultimo secondo. Non stiamo sempre in grandissima forma, è normale, ma noi non dobbiamo mollare”.

SASSUOLO, DE ZERBI

www.imagephotoagency.it

“Bisogna naturalmente capire anche il calo dei calciatori 22enni e 21enni, inoltre bisogna anche capire che possono esserci dei cali fisici come quelli dei big che fin qui non abbiamo avuto a disposizione al massimo della condizione fisica. Recuperano Chiriches e Boga, vediamo chi può giocare titolare. Oddei si è fermato, gli altri sono disponibili”.

SPEZIA, ITALIANO

www.imagephotoagency.it

“Contro il Benevento è stata una gara dove per l’ennesima volta siamo riusciti a recuperare una situazione di svantaggio. Chiaramente se una squadra assume questa caratteristica è chiaro che bisogna solo che essere fiduciosi. Perchè è una squadra che non molla mai, è un gruppo consolidato. Da questo punto di vista penso che la squadra sia cresciuta e ha fatto un secondo tempo di altissimo livello. Ai punti la squadra poteva anche meritare qualcosa in più però l’atteggiamento e la reazione mi sono piaciute e speriamo di portarli anche nella prossima gara contro l’Atalanta”.

TORINO, NICOLA

www.imagephotoagency.it

“Belotti si è allenato una sola volta, ma è disponibile, non lo sarà ovviamente lo squalificato Rincon. Sanabria è pronto, ma non è il salvatore della partria. E’ un calciatore utile per la squadra, a prescindere da quando sarà impiegato in campo, se dall’inizio o a partita in corso. Verdi si è allenato bene, ho grande fiducia in lui e negli altri, tutti possono essere utili”.

UDINESE, GOTTI

www.imagephotoagency.it

“Okaka ha fatto due allenamenti con la squadra. E’ venuto in panchina nelle ultime partite per una questione di gruppo. Non ci saranno ancora Samir, Ouwejan e Deulofeu che sono indisponibili. Gli altri possono giocare. De Maio? Non voglio che nulla sia scontato. Osservo molto la quotidianità del lavoro. Sappiamo che anche in tempi brevissimi, la condizione fisica, lo stato di salute evolvono. Le settimane non sono mai uguali e nemmeno le partite. Deciderò oggi”.

VERONA, JURIC

www.imagephotoagency.it

Dimarco titolare? Devo vedere. La squadra ha fatto diverse gare alto livello, poi ho notato che c’è stato un calo, più tecnico che d’intensità. Tecnicamente non abbiamo fatto bene, per questo non so quanti cambi farò domani. Mi fido molto di Dimarco e di Lazovic, vado un po’ sulle sensazioni. Zaccagni mezzala? Il nostro sistema non prevede la mezz’ala. Secondo me il suo è un ruolo che a lui va benissimo. fa bene la fase difensiva, ma non deve ammazzarsi. Se così fosse perderebbe lo spunto che ha per essere decisivo negli ultimi metri. Facendolo lavorare di più perderebbe davanti. Ma la può fare, ha fatto anche il quinto a Bergamo”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!