Conferenze stampa 15^ giornata LIVE: le parole di Conte, Gasp, Pioli, Inzaghi e Fonseca

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Il 15esimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 15^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Ad aprire le danze delle conferenze stampa della 15^ giornata è stato Stroppa, allenatore del Crotone. Attesa anche per le parole degli altri allenatori per cercare di captare qualche novità di formazione.

Conferenze stampa 15^ giornata, le parole degli allenatori

ATALANTA, GASPERINI

www.imagephotoagency.it

Su Gomez non ho risposte che possano aiutare, ingombrante di sicuro no. Stiamo preparando una partita domani, poi una tra tre giorni e tra una settimana. Questi sono i nostri obiettivi. Maehle è appena arrivato, non sarà disponibile per domani. Visto che è arrivato prima dell’inizio del mercato vuol dire che c’è la convinzione che possa essere un giocatore utile. Questo è un già biglietto da visita. Caldara si è allenato bene, sta reagendo bene all’intervento. Ha bisogno di un po’ di condizione, potrei anche convocarlo. Le risposte, in questo momento, sono molto positive. Toloi può recuperare non per domani, ma per la prossima. Pasalic potrebbe accelerare sui tempi previsti. Faccio fatica a fare previsioni. Non sono infortuni muscolari, quando si è guariti si è guariti. Bisogna ritrovare la condizione“.

BENEVENTO, INZAGHI F

www.imagephotoagency.it

In attesa…

BOLOGNA, MIHAJLOVIC

www.imagephotoagency.it

Ravaglia non ha ancora recuperato, aspettiamo che torna Skorupski. Da Costa lo conosco bene. Ravaglia volevo provarlo anche in vista dell’anno prossimo. Su Da Costa comunque ci conto. Abbiamo fuori Sansone, Skov Olsen recuperato ma non pronto per partire titolare. Anche Hickey e Dijks ci saranno. Orsolini potrebbe giocare dall’inizio ma non ha i 90 minuti. C’è Skov Olsen, però che potrebbe subentrare, così come Vignato e Barrow. Io devo far partire 11 giocatori e li scelgo tra chi può garantirmi i 90 minuti, ma siccome ora non li abbiamo devo cercare di mettere qualcuno con la consapevolezza che dovrò fare dei cambi obbligati. Vale lo stesso per Dijks: settimana scorsa ha giocato, poi quando non ce la faceva più è uscito. Ora siamo più coperti. Posso fare 5 cambi che adesso, con i giocatori recuperati, hanno un senso per me“.

CAGLIARI, DI FRANCESCO

www.imagephotoagency.it

L’arrivo di Nainggolan ci dà tanto, è arrivato forse in ritardo ma ora conta soltanto averlo a disposizione. Ovviamente dipenderà dalla sua condizione, che ora non è ottimale ma andrà a crescere. La condizione è ottimale, al di là degli infortuni: non ci saranno Ounas e Godin, oltre a Klavan per il discorso del Covid. La squadra ha grande voglia di far bene, sono contento di come si sono allenati i ragazzi durante la settimana. L’assenza di Rog mi dispiace intanto per lui, anche perché aveva fatto grandi miglioramenti in un ruolo non suo“.

CROTONE, STROPPA

www.imagephotoagency.it

“Benali e Cigarini unici indisponibili, abbiamo recuperato tutti gli altri, e nei prossimi giorni dovrei tornare ad avere a disposizione anche Benali. Per il resto, ripeto, stiamo tutti bene”.

FIORENTINA, PRANDELLI

www.imagephotoagency.it

“Continuerò a lavorare con questa disposizione tattica. Borja in cabina di regia ci permette di alzare gli interni di centrocampo e andremo avanti così. Borja Valero è un professore. Callejon negli ultimi anni ha dimostrato tecnica, qualità e tempi di gioco, è un maestro nelle situazioni di smarcamento. In questo momento è un po’ penalizzato perché giochiamo con questo sistema di gioco. È un problema per me molto profondo, anche umano, perché José è talmente serio che per me diventa difficile anche metterlo in panchina“.

GENOA, BALLARDINI

www.imagephotoagency.it

Dobbiamo avere maggiore personalità quando abbiamo la palla. Abbiamo diverse soluzioni e dobbiamo sfruttarle al meglio. Dobbiamo migliorare nelle decisioni, dobbiamo diventare padroni del gioco. Noi siamo nella condizione che tutte le partite sono importanti. Il nostro obiettivo è fare grandi partite e portare punti a casa”.

INTER, CONTE

www.imagephotoagency.it

Dobbiamo confermarci tra le squadre che devono provare a vincere. Non dobbiamo lanciare nessun messaggio, solo essere credibili. Abbiamo il dovere di credere, essendo nell’Inter, che dobbiamo lottare fino alla fine per il massimo. Sugli incontri con la società è giusto che rimangano privati e che ci sia rispetto nei confronti di tutti. La posizione di Vidal cambia in base al possesso. Il Verona costruiva con tre centrali e due centrocampisti, noi perciò portavamo su anche Arturo, ma in realtà rimane interno di centrocampo. E’ bravo ad attaccare e in fase di non possesso”.

JUVENTUS, PIRLO

www.imagephotoagency.it

Abbiamo fatto un buon cammino, in crescendo e migliorando su tanti aspetti. Sono convinto che si potrà fare ancora meglio perché abbiamo tutto per farlo. Gennaio è un mese importante con tante partite, molte competizioni tra cui la finale di Supercoppa e quindi dovremo affrontarle al meglio con tanti giocatori a disposizione. Ci sarà spazio per tutti perché giocare ogni tre giorni è difficile e toglie energie quindi dovremo essere pronti per giocare ogni partita“.

LAZIO, INZAGHI S

www.imagephotoagency.it

“Muriqi? In questi anni ci siamo già passati con altri giocatori: mi viene in mente il primo anno di Luis Alberto o di Caicedo. Sono giocatori nuovi, vengono da un’altra cultura. La piazza deve avere pazienza, lui ha bisogno di fiducia. Sono sicuro che ci darà una grande mano, sono convinto che darà i frutti sperati. Caicedo? Se ne è parlato troppo. Non ci sono problemi con lui, ho un grandissimo rapporto. Domani ha buone possibilità di giocare, così come Muriqi e Pereira. Quest’ultimo si sta integrando, può ricoprire più ruoli. Dà ottimi segnali, è un professionista esemplare“.

MILAN, PIOLI

www.imagephotoagency.it

L’unico convocato tra i precedenti infortunati sarà Castillejo, tutti gli altri stanno lavorando bene, non sono in grado di dare la tempistica giusta, a parte Gabbia gli altri sono infortuni muscolari. Stanno bene, sono concentrati, oggi però difficile fare previsioni. Ibrahimovic? Sta sicuramente meglio ma ad oggi non sappiano ancora quando tornerà. Non vede l’ora di rientrare ma ci vuole cautela, spero possa tornare il prima possibile. La sua partecipazione a Sanremo? Sta pensando solo al rientro in campo”.

NAPOLI, GATTUSO

www.imagephotoagency.it

In attesa…

PARMA, LIVERANI

www.imagephotoagency.it

Sappiamo di affrontare una squadra in difficoltà ma in ripresa, di valore, è una partita difficile. Concentriamoci su di noi per fare ciò che ci serve per vincere. Cyprien? Domani è in ballottaggio, per il modulo che usiamo il suo ruolo principale è da play. Gervinho è una assenza molto pesante, non abbiamo giocatori simili. E’ sempre in contatto con noi, ha fatto una risonanza e iniziato il lavoro di recupero. E’ in partenza oggi, tra stasera e domani arriverà qui a Collecchio per finire l’ultima parte. Prosegue bene. Non era una lesione molto grave fortunatamente, da domani osservandolo più da vicino potremo avere una data certa per il suo rientro. Sarà un’opportunità per dare qualcosa alla squadra e per far sì che ci siano altre risorse. Recuperiamo Mihaila ma non ha i novanta minuti, davanti le scelte sono quelle, non ci sono grandi dubbi. Al di là di chi giocherà sarà importante l’atteggiamento, ci servono giocatori che riempiano l’area di rigore“.

ROMA, FONSECA

www.imagephotoagency.it

La squadra sta bene, è tornata a lavoro in maniera positiva. Si è allenata molto bene, è pronta per la partita con la Sampdoria. Abbiamo fatto un lavoro individuale il primo giorno per una precauzione legata al COVID-19, tanti giocatori tornavano dai loro paesi. Cristante diffidato? Si, è vero, vediamo domani se gioca. Pastore? No, non sarà convocato”.

SAMPDORIA, RANIERI

www.imagephotoagency.it

Bereszynski sta recuperando, sabato proverà a forzare e conto di portarlo con noi a Roma per fargli riassaporare lo spogliatoio. Yoshida ha già giocato in quella zona del campo e mi dà ampie garanzie. La squadra l’ho ritrovata bene dopo la sosta, è in una buona condizione fisica“.

SASSUOLO, DE ZERBI

www.imagephotoagency.it

Arrivare tra le prime 7 vorrebbe dire andare oltre quello che la carta dice. La carta dice che 7 squadre sono più forti del Sassuolo, sicuro, sulla carta, ma a noi la carta non interessa. Vogliamo cercare di migliorarci, di puntare a qualcosa in più. L’anno scorso abbiamo chiuso all’ottavo posto, non ci basta, vorremmo cercare di andare avanti. Dove non lo so, lo dirà il campo che è il giudice. Non ci devono essere rimpianti a fine campionato di non aver provato e di non essere andati oltre“.

SPEZIA, ITALIANO

www.imagephotoagency.it

Le assenze di Ricci e Acampora sono una difficoltà che non ci voleva perché chiaramente si aggiungono a quegli indisponibili che non riusciamo ancora ad avere nella lista dei convocati. Ulteriori difficoltà però siamo in tanti, abbiamo la possibilità di schierare sempre una formazione di assoluto livello e quindi con quelli che andranno in campo ad affrontare il Verona cercheremo di onorare come abbiamo sempre fatto fino ad oggi questo campionato, questa maglia e cercheremo di mettere in difficoltà l’avversario“.

TORINO, GIAMPAOLO

www.imagephotoagency.it

Sul mercato faremo qualcosa, la società è attenta a fare il bene del Toro. Per me conta solo il presente e la sfida di Parma, sono focalizzato sul campo e sui giocatori che ho oggi i quali devono dare il massimo per la causa granata. Se gli interventi sono mirati al fatto di rafforzarsi allora ci credo. E poi, ci fossero scontenti, la società lavorerà per trovare le soluzioni migliori per risolvere i problemi“.

UDINESE, GOTTI

www.imagephotoagency.it

In attesa…

VERONA, JURIC

www.imagephotoagency.it

Loro giocano bene, hanno un gioco consolidato, con tanti talenti freschi. Sarà una partita difficilissima. Kalinic ha fatto una parte di un allenamento, per cui non lo so sinceramente. Siamo corti in quel reparto in questo momento. Vediamo oggi, poi prenderemo una decisione. Dawidowicz e Lovato sono recuperati, non avevano niente. Salcedo ha fatto due partite a buon livello e le ultime due molto male, perché era svuotato, e l’abbiamo pagata come squadra. Ha fatto una settimana più di recupero che di allenamento, quindi non so se può giocare. Kalinic ha fatto solo una parte di allenamento dopo una quarantina di giorni fuori, quindi non ho molte opzioni. Abbiamo bisogno del miglior Lazovic, è un giocatore che salta l’uomo e che crea superiorità. L’anno scorso fu fondamentale e bisogna ritrovarlo, anche se Federico è cresciuto molto. Abbiamo tre partite in una settimana, cercherò di gestirli entrambi. Benassi si sta curando a Firenze ed è fuori. Non so come evolverà la situazione, anche in questo caso è meglio chiedere al dottore o a D’Amico“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!