Udinese, Tudor: “Pussetto? Non ci sarà. Nuytinck? Sarà convocato”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per l’Udinese di Igor Tudor che in conferenza stampa ha presentato il match di domani contro la Lazio. Dopo quattro giorni l’Udinese ritorna all’Olimpico dopo la sconfitta per 1-0 contro la Roma. C’è tanta voglia di riscatto per De Paul&Co, ma di fronte c’è una Lazio molto arrabbiata per l’arbitraggio della partita contro il Milan, ma anche per tutto ciò che ha caratterizzato il post-partita, con il gesto di scherno di Bakayoko a Acerbi.

Questo Tudor in conferenza stampa: “Quel gol preso contro la Roma è stata la leggerezza di un giocatore che si è fermato in quel momento, vedendo che anche De Paul si è fermato. Un dettaglio che ha deciso la partita. I dettagli sono importanti: si può anche sbagliare, l’importante è che si impari. Samir è diventato papà, forse questo gli ha tolto un po’ di lucidità perchè la moglie era in ospedale. Si può giustificare quell’errore. Cambi? Sì, ci sarà qualche cambio. Ma dobbiamo vedere questa gara come un’opportunità: andiamo là a fare bene. Pussetto? Lui è un’arma importante ma non viene. Ha un problema al ginocchio, pensavamo si potesse risolvere prima, ma a Roma ha sentito ancora molto male. Non ci sarà con la Lazio, ma sarà presente contro il Sassuolo. Nuytinck? E’ convocato, ma ha fatto due allenamenti, non gioca. Decidiamo ora se portarlo là”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!