Juventus, Sarri rivela: “Nuovo ruolo per Pjanic? Ecco la verità. Su Ramsey, Chiellini e Ronaldo…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Maurizio Sarri, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Coppa Italia contro il Milan, ha colto l’occasione per sottolineare alcuni aspetti tattici e alcune rivelazioni sui possibili tempi di recupero di alcuni infortuni. Spazio anche all’analisi sui prossimi avversari e sul possibile riposo di Cristiano Ronaldo in vista della doppia sfida di Champions League contro il Lione in programma nel corso delle prossime settimane. Sarri ha così rivelato: “La cena con Paratici e il presidente? Si doveva fare dopo la Fiorentina, poi io ero a Coverciano, ho fatto tardi, il presidente aveva degli impegni e si è rimandato di una settimana. E’ una programmazione normale, il presidente lo vedo spesso e ogni tanto ci fermiamo a cena, lui dice che mi vuole far conoscere i migliori ristoranti di Torino e poi è chiaro che il presidente non parla mai di una singola partita o in singolo periodo ma della totalità, ma era qualcosa di già programmato”.

Conferenza stampa Sarri: la rivelazione sul ruolo di Pjanic

Sull’idea di Pjanic trequartistia o mezz’ala: “No, sinceramente da mezz’ala no perché è un giocatore da quantità ma senza accelerazioni e quindi no. Per me il meglio può darlo in questo ruolo. Ha buone qualità da trequartista. Ha fatto un inizio di stagione straordinario, poi ha fatto un po’ peggio in un paio di partite e questo gli è pesato molto dal punto individuale. Ha sofferto molto di aver fatto peggio in alcune partite e fa un po’ di fatica a tornare sui suoi livelli ma lo collego a una situazione normale durante la stagione. Sono convinto che tra 15 giorni tornerà ad essere determinante per noi”. 

Su Chiellini: “Chiellini ha fatto un po’ di allenamenti. Ha fatto un 50 minuti di partita con una rappresentativa giovanile, ha fatto bene, ha bisogno ancora di qualche prova di questo tipo con un livello progressivo degli oppositori però la strada sembra buona”.

Sul possibile riposo di Cristiano Ronaldo:Vediamo, ho parlato anche ieri con lui e mi ha detto che si sente bene. Appena avrà delle sensazioni di stanchezza, me lo dirà subito. Valuteremo partita per partita se ci sarà bisogno di riposo”.

Su Ramsey: “Il calcio inglese è diverso, loro vanno più a briglie sciolte e si fanno meno menate tattica. Inserire nel nostro calcio un ragazzo che arriva dal calcio inglese non è facile e in più arrivava da un infortunio grave che lo ha tenuto fuori a lungo, in questo momento la sensazione è che sia in crescita sia a livello fisico che di convinzione. E’ sicuramente un giocatore da tenere in considerazione”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!