Napoli, conferenza stampa presentazione Spalletti: parole forti su Insigne

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza stampa presentazione Spalletti– Il Napoli è pronto a ripartire con la nuova era Spalletti dopo l’addio di Gattuso e il quarto posto sfumato all’ultima giornata di campionato contro il Verona. L’ex tecnico di Inter e Roma cercherà di riportare entusiasmo e di ripartire alla caccia di un posto in Champions League. Il club azzurro cercherà di recitare una parte da protagonista anche in Europa League.

La nuova stagione di Serie A è pronta a entrare nel vivo: spazio ai raduni, ritiri e alle prime amichevoli, le quali serviranno agli allenatori per rodare e valutare alcune mosse tattiche in vista dell’inizio del campionato (1a giornata in programma il 21 agosto).

Tante novità sulle panchine di Serie A: la Juventus ha riabbracciato Massimiliano Allegri dopo due anni. L’Inter, dopo l’addio ad Antonio Conte, ha scelto Simone Inzaghi per difendere il titolo di Campione d’Italia. La Lazio ripartirà da Sarri, mentre la Roma è pronta a iniziare il suo nuovo percorso sotto la guida di Mourinho.

Cambio panchina anche per Verona (ufficializzato l’arrivo di Di Francesco) e Fiorentina, pronta a voltare pagina dopo l’addio lampo di Gattuso con Italiano ormai a un passo dalla panchina viola. Le prime amichevoli estive, dunque, serviranno ai nuovi tecnici, e a tutte e 20 le squadre di Serie A, per riprendere il ritmo, ritrovare la giusta condizione fisica dopo i primi giorni di ritiro e per preparare al meglio l’inizio della nuova stagione.

www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa presentazione Spalletti, tutto su Insigne

Il fulcro centrale di questa conferenza stampa riguarda il futuro di Lorenzo Insigne. Spalletti però non sembra avere fretta: “Secondo me sarebbe meglio parlare prima con lui che con voi del vostro capitano, ma siccome di Insigne ne parlo bene penso di non turbarlo. Con Insigne ci ho parlato a telefono, gli ho detto che mi piacerebbe fare questo percorso con lui al mio fianco. Poi ci sono altre questioni e quelle le andremo ad analizzare insieme a lui quando ritorna“.

Il tecnico degli azzurri rende merito anche all’altro giocatore del Napoli protagonista a Euro 2020, ovvero Giovanni Di Lorenzo: “Bisogna fare i complimenti a lui e Di Lorenzo per l’Europeo spettacolare, che si adatta a fare tutto e lo fa sempre con grande qualità. Complimenti anche a Mancini per la squadra che ha allestito, è visibile che somiglia più a una squadra che a una selezione di calciatori. Molto del suo tempo per allenare lo spende per fare gol e proporre un calcio offensivo“.

Spalletti e la serie su Totti

Si parla anche di mercato, con le richieste ben precise del tecnico di Certaldo: “Abbiamo delle persone che studiano la situazione, per essere pronti a cogliere le opportunità. Col presidente ho parlato più volte ed è chiaro che tra di noi ci si dica qualcosa in più, ma quello per il momento non lo possiamo raccontare. Cercheremo di mettere tutte le caselle al posto giusto, anche al di fuori del campo“.

E poi c’è un accenno alla serie TV su Francesco Totti, che lo vede tra i protagonisti: “Sono felice di avergli dato la possibilità di fare una fiction, però posso assicurarvi che aveva i contenuti per farla su di lui. Mi dispiace che non abbia avuto grande successo, se me lo dicevano prima gli giravo un pochino di scene e lì si che si faceva audience. Non mi voglio sottrarre a parlare di questa cosa, ma ora bisogna parlare del Napoli. Dopo parleremo delle cose meno importanti“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!