Italia, parla Mancini: “Niente distrazioni, svelo la formazione. Zaniolo…”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza stampa Mancini – Sono passati circa cinquanta giorni dalla splendida notte del Wembley Stadium, quella che incoronato l’Italia campione d’Europa. Tuttavia, dopo quasi due mesi dal trionfo azzurro è già tempo di tornare in campo.

La compagine italiana dovrà giocare ben tre gare valide per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. Si comincia già domani con la sfida in casa, sul campo dell'”Artemio Franchi” di Firenze, contro la Bulgaria. Dopodiché sarà la volta delle gare contro Svizzera e Lituania.

In occasione della prima partita da campioni d’Europa in carica, il commissario tecnico Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa. Per lui c’è stata l’occasione per chiarire alcuni concetti in vista del match che si giocherà sul campo dei viola.

Conferenza stampa Mancini, le scelte verso Italia-Bulgaria

In primis Mancini è partito dai ringraziamenti. Ma poi ha fatto capire che domani la partita è da vincere: “Voglio innanzitutto ringraziare i tifosi che ci hanno supportato durante l’Europeo. Domani noi dobbiamo fare ciò che sappiamo fare, la posta in palio sarà già molto alta e non potranno esserci distrazioni“.

Si parla anche delle condizioni dei giocatori a disposizione, dopo il forfait di Belotti. Così Mancini a riguardo: “A parte chi è tornato a casa gli altri stanno tutti bene. Siamo in 33 e abbiamo una buona scelta, stanno tutti bene. Per domani la squadra non si discosterà di molto da quella della finale“.

Piccola postilla su Nicolò Zaniolo, tornato in Nazionale dopo un anno: “Zaniolo sta bene come tutti gli altri, adesso vediamo…

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!