Torino, conferenza presentazione Juric: tutto sul futuro di Belotti

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza stampa Juric – Tempo di presentazioni ufficiali in casa Torino, dove sta per prendere il via la nuova stagione. I granata sono reduci da un campionato negativo, costellato da un cambio in panchina ma anche da una salvezza ottenuta a fatica.

Al termine di questa annata la dirigenza ha deciso di cambiare nuovamente guida tecnica, con l’ingaggio di Ivan Juric. Anche per il tecnico croato si tratta di un grande cambiamento, dopo aver guidato il Verona nelle due stagioni precedenti.

Juric ha parlato oggi in quella che è la prima conferenza stampa da quando ha assunto la guida del Torino. Da parte sua ci si aspettavano parole chiare e dritte, e l’ex allenatore degli scaligeri non ha tradito.

Conferenza stampa Juric, le sue parole su Belotti

In primis Juric fa capire di voler valutare il reale valore della rosa del Toro: “Voglio capire quali fossero le problematiche, so che in questo gruppo c’è gente valida e altri li devo valutare. Voglio creare lo spirito giusto, il ritiro servirà a questo. Ho già idee, posso dire Bremer, Buongiorno, Sanabria e Mandragora. C’è chi può fare meglio e chi deve liberarsi, dobbiamo portare freschezza e valori nuovi. Questi saranno i miei leader, c’è gente giusta“.

E poi c’è il caso legato ad Andrea Belotti. Il capitano può essere sacrificabile sul mercato, anche se Juric lo stima: “È un top player, anche per il suo modo di fare calcio. L’ho detto al Gallo, quello degli ultimi sei mesi non mi è piaciuta. Valuterà lui, sceglierà lui se è il momento di cambiare o se mi viene a dire che è il mio capitano e viene a fare la battaglia con me“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!