Real Madrid-Atalanta, Gasperini: “Vogliamo fare una gran gara. Ecco come stanno Djimsiti e Zapata”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Conferenza stampa Gasperini Real Madrid-Atalanta – Siamo giunti alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League. L’Atalanta tenterà l’impresa di battere il colosso Real Madrid che ha espugnato il “Gewiss Stadium” all’andata grazie alla rete di Mendy.

Gasperini arriverà nella capitale spagnola senza lo squalificato Freuler e gli indisponibili Sutalo e Hateboer. Djimsiti e Zapata, invece, sono regolarmente presenti nell’elenco dei convocati: “Djimsiti ha pienamente recuperato, è una contusione che ha smaltito in pochissimo tempo. Siamo pronti al di fuori di Hateboer e Sutalo, Freuler è squalificato e Kovalenko non è in lista“.

Superare il Real Madrid non sarà affatto semplice, l’allenatore orobico ne è consapevole e ha affermato: “Non possiamo pensare di battere il Real a tutti i costi, è abbastanza presuntuoso. Vedremo in campo per capire come contenere questa squadra. Vogliamo fare una gran gara, spero sia sufficiente contro una squadra tra le più titolate“.

www.imagephotoagnecy.it

Real Madrid-Atalanta, conferenza stampa Gasperini: “Temo Benzema ma il Real non ha solo lui”

Benzema può rappresentare un incubo per la retroguardia orobica che ha mostrato grandi passi avanti nelle ultime uscite: “Da diversi mesi la squadra ha raggiunto una solidità diversa e un approccio differente, lo evidenziano anche i risultati. Questi nascono dalla nostra di contenere bene, attraverso questo possiamo gettare le basi per fare qualcosa di più. Benzema è uno degli attaccanti più forti al mondo, ma il Real non ha solo lui, sono capaci di far gol in tanti modi“.

Gasperini non vuol pensare al match dell’andata, terminato col gol dei “blancos” del francese Mendy nei minuti finali: “Non pensiamo alla gara dell’andata, è superata. Domani c’è un’altra partita, in qualche modo siamo ancora dentro. È più difficile, ma la nostra motivazione è molto alta, proprio perché vogliamo misurarci con una delle migliori squadre al mondo. Per noi è fondamentale poterci misurare per capire a chi livello siamo“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!