Sassuolo, De Zerbi: “Sensi? Non ci sarà. Babacar? Non ci sono problemi tra me e lui”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Vigilia di campionato per la squadra emiliana. Nella consueta conferenza stampa di De Zerbi pre match, l’allenatore ha presentato il difficile impegno di domani contro il Napoli. Un match molto importante per i neroverdi: di fronte c’è la squadra di Ancelotti, reduce dalla vittoria in Europa League. I padroni di casa hanno bisogno di punti in chiave salvezza.

Indicazioni importanti anche in chiave fantacalcio date nella conferenza stampa di De Zerbi . Soprattutto su Sensi che non sarà della partita. Anche su Djuricic e Babacar qualche parola spesa e sul momento che stanno vivendo.

Spazio a qualche considerazione sulla partita di domani, soprattutto su quella che deve essere la prestazione perfetta. L’allenatore del Sassuolo è intervenuto in merito all’ottimo periodo di forma che sta vivendo il Napoli. Queste le parole nella conferenza stampa di De Zerbi in merito alla sfida di domani.

Conferenza stampa De Zerbi pre Napoli

NAPOLI“Giocare a tre o a quattro dipende dal portare o meno la partita ad essere più vicina a quanto prepariamo dal ritiro. Sensi non ce la fa a recuperare, non vogliamo rischiarlo, giocherà un altro con caratteristiche diverse e qualità uguale”.

SCELTE IN ATTACCO – “Il Sassuolo ha bisogno del centravanti ma gioca meglio senza centravanti? Giocare bene o giocare male vuol dire creare occasioni e subire poco perché devi avere organizzazione, attenzione e concentrazione. Noi abbiamo giocato bene sia con il centravanti di ruolo, sia con il centravanti più predisposto al palleggio come Djuricic, cambiano le caratteristiche, chiaramente se gioca Babacar non chiedo quello che chiedo a Djuricic, hanno qualità diverse, caratteristiche diverse e io non cerco di cambiarle, cerco di adeguarmi alle loro, cercando di condividerle con gli altri componenti”.

BABACAR  “A lui voglio bene, ha passato un momento di difficoltà, partito Boateng si è sentito addosso tutta la responsabilità e non trovando la via del gol si è intristito. Ho cercato di stargli vicino, a volte facendolo giocare e a volte no, dipende anche dal tipo di partita che ci aspetta, non c’è nessun caso Babacar, non ci sono problemi tra me e lui, lo stimo molto come calciatore e come ragazzo, quando verrà preso in considerazione dovrà mostrare quello che mostra in allenamento, è dimagrito, anche se non è che fosse in sovrappeso, e si sta allenando forte”.

SENSI – “Non sarà della partita”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!