Juventus, Allegri: “Khedira? Non ci sono date. Dybala-Bernardeschi? Dipende dal modulo”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per la Juventus di Massimiliano Allegri che domani sera affronterà il Napoli al San Paolo. Uno scontro importantissimo in chiave Scudetto perché se i bianconeri dovessero vincere potrebbero chiudere, definitivamente, il discorso per la vittoria del campionato. In conferenza stampa Allegri come al solito ha voluto mantenere un profilo basso e predicato calma ai suoi giocatori cercando di togliere pressione sottolineando anche il largo vantaggio in classifica.

Spazio anche sul suo futuro, l’eliminazione dei suoi profili social e anche dei dubbi di formazione. La conferenza stampa Allegri è stata come sempre ricca di contenuti e indicazioni anche in chiave fantacalcio: il centrocampo a tre è l’idea che al momento stuzzica maggiormente l’allenatore ex Milan. Probabile dunque che riposi Bernardeschi. Per quanto riguarda le condizioni di Cristiano Ronaldo nessun dubbio: “Sta bene e gioca”

Conferenza stampa Allegri pre Napoli: le sue parole

ELIMINAZIONE DEI SOCIAL –Mi ha sorpreso questo clamore, chissà cosa c’è dietro, la strategia mondiale. Solo uno che è uscito dai social. Poi se qualcuno la sua preoccupazione era che scrivevo -20, -16 e non sa contare all’indietro dico che oggi mancano dieci giorni alla partita con l’Atletico”.

IL SUO FUTURO – Ho visto il Presidente l’altro giorno e come tutti gli anni, visto che adesso abbiamo una bellissima gara domani, poi Udinese e ritorno con l’Atletico Madrid, ci rivedremo per parlare di come sta andando l’annata e del futuro. Non ci sono problemi, sono legato alla Juventus, in quattro anni ci siamo tolti tante soddisfazioni”.

BILANCIO STAGIONALE –Siamo ancora in corsa per il campionato e per la Champions, spiace per la Coppa Italia. Ne abbiamo vinte quattro, una può andare male. In Champions ci sta di perdere 2-0 all’andata, spiace per le reazioni che ci sono state. E’ poco da persone intelligenti, nelle mie 51 gare di Champions abbiamo perso solo 11 volte”.

IL RITORNO CON L’ATLETICO – “In Champions può succedere di tutto: se lunedì all’Atletico si fanno male tre giocatori, avranno più problemi. A noi ne mancavano sei: Khedira per il problema al cuore, Douglas Costa non ha recuperato, la febbre di Pjanic. La Champions non è il campionato, se perdi sei andato. Vincere è una cosa straordinaria, non è semplice: il Napoli sta facendo tanti punti, la Juve ne ha fatti di più. Il Real ci ha messo undici anni per vincere la Decima”.

SITUAZIONE ROSA E INFORTUNATI PER DOMANI – “Cristiano Ronaldo sta bene è convocato e domani giocherà. Khedira? Non ci sono date di rientro. Douglas Costa spero di recuperarlo per l’Atletico, gli altri sono tutti fuori. Cuadrado è lontano dal rientro, l’unico che possiamo recuperare per l’Atletico è Douglas Costa. Questa gara e i giorni a venire saranno sfruttati per migliorare la condizione atletica. Bonucci e Chiellini miglioreranno”.

PROBABILE FORMAZIONE –Se gioco coi due centrocampisti, davanti resta solo Kean come alternativa. Altrimenti uno tra Dybala Bernardeschi. Con chi abbiamo dobbiamo far bene, ci aspetta una grande partita. A centrocampo giocherà uno solo tra Emre Can e Bentancur”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!