🎙️ Conferenze stampa 11^ giornata Serie A, Mazzarri: “Come gestirò i cambi e gli infortunati”, Mihajlovic: “Decisione presa su Arnautovic”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’undicesimo turno di Serie A è alle porte. Protagonisti anche gli allenatori che, oltre a preparare tutte le gare, si apprestano anche a condividere nelle consuete conferenze stampa della 11^ giornata tutte le informazioni utili per decifrare le probabili formazioni che scenderanno in campo oltre a dare risposte importanti anche per i consigli fantacalcio per i fantallenatori.

Attenzione, dunque, alle parole dei protagonisti di giornata utili per indirizzarvi nelle scelte di formazione e magari risolvere qualche dubbio.

Conferenze stampa 11^ giornata, le parole degli allenatori

Conferenza stampa Gasperini Atalanta-Lazio

www.imagephotoagency.it

Scalvini? Oggi si buttano dentro più giovani, ma se ne bruciano tanti. Ci sono grandi aspettative, che magari non vengono rispettate. Sono scelte che vengono fatte individualmente. Pessina sta andando bene, anche Gosens sta recuperando, ma il suo infortunio è un po’ più pesante. Djimsiti non ha avuto un problema muscolare, appena avrà la certezza di non farsi male potrà giocare. Palomino sarà fuori per squalifica, ma martedì sarà a disposizione. Demiral potrebbe rientrare, per Toloi la situazione si è rallentata un po’, serve più prudenza. Non sarà facile né per domani, né per martedì”.

Conferenza stampa Mihajlovic Bologna-Cagliari

www.imagephotoagency.it

“Arnautovic sta bene, penso che domani ci sarà. Il fatto che oggi ci sia Binks qui con me non è relativo a domani, ma quando ha giocato ha fatto bene, quindi potrebbe. Deciderò, però, domani mattina. Schouten non ci sarà. Soriano sa di dover fare di più e meglio. Ha avuto diverse occasioni in cui poteva fare gol, ma è a prescindere un giocatore importante per noi. Medel e Binks insieme non possono giocare perché sono entrambi due centrali nella difesa a tre. Dominguez si sta adattando bene a questo nuovo ruolo”.

Conferenza stampa Mazzarri Bologna-Cagliari

www.imagephotoagency.it

“Pavoletti è un centravanti che giocherà sempre secondo le sue caratteristiche. So già come affrontare il Bologna, ma spero che gli infortunati tornino a disposizione. Sono contento di Bellanova, ci si può fidare di lui. Lui può fare più ruoli ma potrebbe giocare titolare Nandez. Quelli più acciaccati è giusto che partano dall’inizio, non posso fare un cambio su un cambio. Valuteremo gli infortunati con lo staff medico. Cragno è una delle certezze del Cagliari, non mettiamogli pressione. Contro squadre come la Roma ci sta fare un paio di errori. Faremo la difesa a zona sui calci piazzati.”

Conferenza stampa Andreazzoli Sassuolo-Empoli

www.imagephotoagency.it

“Sono contento che Dionisi sia andato via, altrimenti non sarei qui. Siamo la squadra con il maggior tempo effettivo, non è nostra intenzione perdere tempo perché abbiamo rispetto del gioco. Vicario è il portiere con più parate in area di rigore, sta facendo molto bene.”

Conferenza stampa Italiano Fiorentina-Spezia

www.imagephotoagency.it

“Castrovilli è un giocatore con caratteristiche diverse rispetto agli altri compagni di reparto. Ha un cambio di passo e presenza in area, ma deve pretendere di più da se stesso. Bonaventura ha sempre giocato, con la Lazio ho cercato di dargli un tempo di riposo con tre partite in una settimana. È l’unico centrocampista andato in gol ed è un giocatore che sa stare in quelle zone. Saponara ha già stretto i denti per la partita contro il Cagliari, dopo la gara ha accusato un po’ di dolore al ginocchio che non gli ha permesso di giocare sin dall’inizio a Roma. L’ho rischiato per i 20 minuti finali. Mi auguro che domani arrivi in una condizione che gli permetta di esprimersi come fatto con il Cagliari”.

Conferenza stampa Ballardini Genoa-Venezia

www.imagephotoagnecy.it

“L’umore è buono anche perchè con lo Spezia magari non meritavamo di pareggiare e quindi l’umore è buono. Siamo comunque consapevoli che abbiamo il dovere di fare di più come squadra, nel gioco e di essere più solidi”.

Conferenza stampa Inzaghi Inter-Udinese

www.imagephotoagency.it

non rilascerà dichiarazioni

Conferenza stampa Allegri Verona-Juventus

www.imagephotoagency.it

“Dovrebbe rientrare Bernardeschi, oggi si aggrega alla squadra vediamo come va. Poi De Sciglio e Kean fuori”.

Conferenza stampa Sarri Atalanta-Lazio

www.imagephotoagency.it

“Milinkovic Savic? A livello di accelerazione ha fatto la miglior partita della stagione. In quindici giorni siamo alla quarta partita con meno di 72 ore di riposo, non è successo a nessun altra squadra. Immobile? Sta rispettando la media di sempre, ha una pericolosità offensiva enorme, poi dipende dalla partita. Contro la Fiorentina ha avuto poche palle gol perché l’attenzione della squadra era rivolta alla fase difensiva, il nostro primo problema. Muriqi? Si sta allenando bene. In questo momento può alternarsi con Immobile. Per quel che riguarda Acerbi è in crescita a livello di personalità potrà darci tantissimo. Raul Moro e Romero? Sono due ragazzi molto giovani, che sono interessanti. Non bisogna dargli troppe responsabilità. In questo momento vanno utilizzati a spezzoni. Gioca Luis Alberto? Dipende da come stanno i giocatori, da come sono usciti dalla gara di mercoledì. Ancora non lo sappiamo, ieri abbiamo fatto solo scarico. Vediamo in che condizioni sono i calciatori, se sono riproponibili o meno”.

Conferenza stampa Pioli Roma-Milan

www.imagephotoagency.it

“Sia Ibrahimovic che Giroud stanno meglio, la loro condizione è in crescendo. Uno giocherà dall’inizio, l’altro a gara in corso. Brahim sta sicuramente meglio, ha fatto una settimana quasi completa. Vedremo domani. Rebic? Il dolore alla caviglia non è passato, non è a disposizione domani. Viaggiamo giorno per giorno per capire quando potrà essere disponibile”.

Conferenza stampa Spalletti Salernitana-Napoli

www.imagephotoagency.it

Spalletti non rilascerà dichiarazioni.

Conferenza stampa Mourinho Roma-Milan

www.imagephotoagency.it

“Domani avrò il piacere di conoscere Pioli. Mkhitaryan è un mio fedelissimo, ma non posso dire se giocherà o meno. Abbiamo notizie positive su Spinazzola, ma procediamo con calma. Il nostro obiettivo è sempre la vittoria, anche contro il Milan. Voi giornalisti vedete sempre il lato negativo, inizio a capire perché l’ambiente romano è così difficile, ma è divertente anche così.

Conferenza stampa Colantuono Salernitana-Napoli

“Ribery? La sua storia parla da sola, non è che lo scopro io e non mi aspettavo questa vitalità. A Venezia, pur con una botta che non gli permetteva di correre bene, è stato devastante. Schiavone è un ragazzo molto serio, da quando sono arrivato non ha mai detto mezza parola fuori posto e si è allenato con costanza e voglia. Per Lassana Coulibaly proviamo a stringere i tempi ma la vedo dura. Per Mamadou Coulibaly la situazione è complicata. Gagliolo? Lo stimo molto, ma non spiego le mie scelte. È uno dei titolari, prima di me giocava con frequenza. Per ora è stato fuori, domani vedremo”.

Conferenza stampa D’Aversa Torino-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

non ha rilasciato dichiarazioni

Conferenza stampa Dionisi Sassuolo-Empoli

www.imagephotoagency.it

“Djuricic non rientra purtroppo, non ci sarà nemmeno Ayhan. Peccato perché ha fatto benissimo a Torino. Mi dispiace non avere Filip. Ma recuperiamo Boga, che è importante. Non dimentichiamo Peluso, un uomo importante per questa squadra. È un giocatore e rientra nelle scelte per me e se parlo di Goldaniga devo parlare anche di Peluso ma non ha saltato un allenamento. Frattesi crescendo, sta dando continuità di prestazioni. Sta a lui dimostrare che non è assuefatto dalla partita precedente, sempre se giocherà”.

Conferenza stampa Thiago Motta Fiorentina-Spezia

www.imagephotoagency.it

“Abbiamo ancora domani un allenamento e se stanno bene possono venire. Io porterò chi è in condizione per giocare, abbiamo ancora un allenamento e vediamo domani. Tutte le scelte che faccio io, di base le faccio per ciò che vedo in campo, non solo il giorno della partita ma anche negli allenamenti. Gyasi può fare il terzino, il trequartista, l’esterno, il centrocampista, aiuta la squadra e se stesso. Poi in base a cosa vedo in campo magari uno sta meglio dell’altro, e quando devo decidere decido per la partita. Strelec può fare anche la prima punta, ma in questo momento abbiamo altri giocatori che possono farlo con caratteristiche diverse. Salcedo è un giocatore che dà tanta energia alla squadra, è generoso e da quando è arrivato non lo avevo visto così in forma perché non aveva fatto una preparazione giusta. Nzola mi piace cosa ha fatto nell’ultima partita, sa cosa voglio e cosa chiedo. Glielo chiedo perché è capace di farlo. Ha una qualità enorme, non ho bisogno di dirlo io perché lo sappiamo tutti.”

Conferenza stampa Juric Torino-Sampdoria

www.imagephotoagency.it

“Pensavo di far giocare Praet anche l’altro giorno, poi ha avuto una distorsione alla caviglia rimanendo comunque a disposizione. Ha giocato, ma è ancora un po’ dolorante, l’idea era di cominciare a metterlo dentro. Linetty col Milan ha fatto un’ottima gara. Devo ancora decidere tra il Gallo e Sanabria. Se Belotti fosse stato al top della condizione, contro il Milan avrebbe potuto fare due gol. Voglio che lavori con calma e che cresca. Belotti lavora a mille, ha tantissima voglia. Spero che nella prossima finestra di mercato il presidente mi ascolti di più rispetto a ciò che è successo d’estate. A inizio stagione Belotti mi ha detto che avrebbe voluto fare una grande stagione con il Torino e poi decidere il proprio futuro. Quando uno rifiuta tantissimi soldi, io gli credo: mi fido ciecamente di lui. Verdi comincia ad essere disponibile, mentre Pjaca tornerà dopo la sosta, senza rischiare. Ci manca molto Ansaldi, ci darebbe mille possibilità in più. Sono molto soddisfatto del lavoro di Bremer, Lukic e Buongiorno.”

Conferenza stampa Gotti Inter-Udinese

www.imagephotoagency.it

“Su Pussetto non è cambiato nulla rispetto al pre-gara di mercoledì. Continua a sentire fastidio, vedremo come andrà la prossima settimana. Deulofeu ha fatto un allenamento con la squadra, lo vedo bene dal punto di vista fisico e sarà in grado di dare qualche contributo”.

Conferenza stampa Zanetti Genoa-Venezia

www.imagephotoagency.it

“Può essere che Henry e Forte in una parte di gara giochino anche insieme, tendono a fare un po’ gli stessi movimenti, contro il Cagliari si sono anche scontrati perché da un certo punto di vista hanno movimenti molto simili. Dobbiamo lavorare su tutti gli scenari tenendo conto che comunque la velocità è uno dei nostri punti di forza, ora Johnsen non lo abbiamo, Okereke comunque c’è. Mi piace che l’attacco sia abbastanza assortito per caratteristiche. Sono assenti i soliti oltre Ampadu.”

Conferenza stampa Tudor Verona-Juventus

www.imagephotoagency.it

“La Juve? Sono arrivato bambino, sono andato via a ventotto anni. Mi sono sviluppato come persona, è stata una parte importante della mia vita. E da allenatore è stata un’esperienza importante. Ora sono qui, e provo a dare il massimo per questi colori. Infortunio Ilic? Non so ancora se recuperà, vediamo oggi. Lasagna? La posizione che ha ricoperto a Udine non era l’ideale per lui, c’erano pochi spazi e la partita era particolare. Gli ho detto di dimenticare quel primo tempo e guardare avanti, ha fatto un grande allenamento: vuol dire che c’è. È un bel giocatore, che ha bisogno di spazi, quelle sono le sue caratteristiche. In questo assetto dovrebbe essere una prima punta in un 3-4-3, ma abbiamo anche Simeone e Kalinic, quindi fa un po’ fatica a trovare spazio. Ad ogni modo sono contento di lui, e mi è piaciuto il gesto di essersi allenato anche se non era obbligatorio. Avrà i suoi spazi, penso che potrà fare bene”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!