Sampdoria, Giampaolo: “Quagliarella, Ramirez e Tonelli sono convocati”

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Vincere per tenere accesa la speranza Europa League. Giampaolo in conferenza è stato chiaro: “Con l’Atalanta è uno scontro diretto”. L’allenatore blucherchiato tiene alta la concentrazione in vista della gara di domani e fa il punto sugli infortunati.

Dalle condizioni di Quagliarella, Tonelli e Ramirez all’interessa della Roma: l’allenatore blucerchiato in conferenza stampa ha toccato diversi temi e non si è nascosto sull’obbiettivo della Samp, che punta all’Europa. Di seguito le parole in conferenza di Giampaolo.

GLI INFORTUNATI –  “Quagliarella, Ramirez e Tonelli saranno convocati. gli ultimi due dovranno ritrovare il ritmo partita ma è importante che stiano bene”.

L’ATALANTA – Si affronteranno due squadre che possono lottare per lo stesso obiettivo, lo dice la classifica: è uno scontro diretto. L’avversario è forte, che ha numeri importanti e un potenziale offensivo notevole: sarà importante fare una partita di grande sacrificio collettivo. In fase di possesso palla bisogna giocare, con coraggio e qualità e avendo la forza di determinare le situazioni”.Poi un pensiero sull’ex Zapata: “Lo saluteremo volentieri perché la scorsa stagione con noi è stato un professionista esemplare, ma la formazione di Gasperini non è solo Zapata, ma anche Gomez, Ilicic, tutti elementi con grandi qualità”.

L’INTERESSE DELLA ROMA  – A Genova bisogna cambiare mentalità: a campionato in corso bisogna mettere da parte gli interessi personali, vale per me come per i calciatori. La Sampdoria è la mia squadra e penso solo ad ottenere il massimo. Vale per il mercato così come per le voci che ci sono attorno alla Società: a me interessa solo che la squadra resti concentrata e competitiva sino all’ultima giornata di campionato, il resto non conta”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!