Fiorentina, Commisso non si ferma! Altra stoccata a Nedved: “Non ha avuto il coraggio”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Commisso non si ferma più. Intervenuto dall’istituto scolastico a Bagno a Ripoli, il presidente viola, dopo lo sfogo di domenica dopo la sfida contro la Juventus, ha ribadito e confermato le sue parole senza alcuna traccia di “pentimento”. Il primo tifoso viola ha così ammesso: “Sono contento di quel che ho detto e fatto nel dopo partita contro la Juve e, se arriverà, pagherò la multa. La Fiorentina e Firenze devono essere rispettate. Nedved? Abbiamo fatto una bella partita e lui, dopo, non ha avuto il coraggio di darmi la mano. E che siamo noi, niente?”.

Commisso vs Nedved: il duello si rinnova?

Altra frecciatina del patron viola nei confronti del vicepresidente bianconero, il quale, almeno per il momento, ha scelto di non rispondere. Commisso, dal canto suo, ha poi sottolineato l’importanza di un nuovo stadio di proprietà, altro aspetto fondamentale per fare crescere il club sotto tutti i punti di vista: “Credo che la maggior parte dei fiorentini voglia uno stadio bello, moderno e nuovo. Non aspetterò 10 anni per fare qualcosa. La Fiorentina qui non è proprietaria di nulla se non del marchio. Nessuna infrastruttura. Quando me ne andrò all’altro mondo, il centro sportivo che farò qui a Bagno a Ripoli sarà per sempre. Poi quello che voglio regalare a Firenze, se me lo lasciano fare, è un nuovo stadio”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!