Chiesa tra infortunio e statistiche preoccupanti: come va gestito al fantacalcio?

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chiesa al fantacalcio – La Juventus passa dalla padella nella brace: dopo la sconfitta contro l’Atalanta arriva un’altra brutta notizia. I bianconeri dovranno fare a meno di Federico Chiesa, uno dei propri uomini più rappresentativi, fino al 2022. Sarà un duro colpo anche per i fantallenatori.

Allegri non ha ancora trovato la collocazione ideale al giocatore: lo ha spostato da esterno sinistro del centrocampo a 4 a seconda punta a fianco di Morata, senza avere risultati brillanti. Le statistiche offensive di Chiesa, infatti, sono peggiorate di gran lunga rispetto alla scorsa stagione con Andrea Pirlo.

Oltre alle prestazioni offensive di livello inferiore, c’è da sommare il pesante infortunio che lo terrà lontano dal campo fino a gennaio. Per questo motivo molti fantallenatori stanno pensando alla sua gestione, con l’idea di cederlo negli scambi per ottenere un centrocampista titolare.

Chiesa al fantacalcio è calato di rendimento: le statistiche più preoccupanti

Nella scorsa stagione Chiesa ha portato 8 reti e 8 assist ai fantallenatori, numeri da top di reparto a centrocampo. In questa stagione, invece, ha segnato solo 1 rete e regalato solo 1 assist. Nella scorsa stagione tirava anche molto di più in porta, 1.02 ogni 90 minuti, mentre quest’anno solo 0.72.

Manca infatti la precisione al centrocampista della Nazionale: solo il 33.3% delle sue conclusioni termina in porta, mentre nella scorsa stagione questo dato raggiungeva il 41.7%. Sono calate molto anche le occasioni da tiro create per i compagni (0.72 vs 1.02). Numeri più bassi che, di conseguenza, portano a meno bonus al fantacalcio.

Chiesa al fantacalcio dopo l’infortunio, come va gestito?

Chiesa rimane un top di reparto in quanto a potenzialità, ma molti fantallenatori hanno bisogno di un titolare a centrocampo. Chiesa, però, si può cedere solo per un altro top, non va svenduto. In cambio si può chiedere uno tra Pellegrini, Milinkovic-Savic o Malinovskyi.

Chi, invece, ha un buon reparto a centrocampo e può permettersi l’assenza di Chiesa deve tenerlo. Al suo ritorno Chiesa potrebbe trovare una Juventus diversa, più offensiva e che possa aiutarlo a portare più bonus anche al fantacalcio. In sostanza, Chiesa si può cedere solo se non si può farne a meno, altrimenti è da tenere.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!