Italia, parla Chiellini: “Cosa penso di Kane? Chiedetelo a Paratici”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chiellini su Kane – Alla vigilia dell’attesissima finale di EURO2020 tra Italia e Inghilterra in programma domani sera (ore 21:00), nella sala stampa dello stadio di Wembley ha parlato il capitano della Nazionale italiana, Giorgio Chiellini.

Il difensore della Juventus si è presentato in sala stampa insieme al ct Roberto Mancini, ecco le sue parole sugli avversari di domani: L’Inghilterra non è la Spagna, ha caratteristiche diverse. Credo che siano arrivate in finale le squadre che hanno dimostrato di più durante questo Europeo. Basta vedere il loro score per capire che sono solidi, fisici, che hanno grandi individualità in ogni reparto. Hanno un’organizzazione portata avanti da Southgate dopo Euro 2016: non palleggiano come gli spagnoli ma sono forti in ogni reparto, hanno subito mezzo gol su punizione in tutto l’Europeo e appena hanno campo vanno a folate e ti fanno male”.

Gare così potrebbero non capitare nella carriera di un giocatore. Il mio compito, così come quello di Mancini, è di sdrammatizzare la tensione. Siamo consapevoli dell’importanza, non c’è bisogno di metterla in evidenza. Servirà fare da pompieri, questo vale per noi e per loro. Dobbiamo godercela con gioia e con la cosa che ho detto per la prima volta al Forte Village: spensieratezza e follia”.

www.imagephotoagency.it

Chiellini su Kane: “Lo ricordo in un’amichevole, ha tante qualità”

Pensiero speciale va all’attaccante inglese Harry Kane, che è a quota 4 gol in questa competizione e che, come sempre, sarà un avversario tosto da contenere: Di Kane ricordo un’amichevole a Torino con l’Inghilterra, mi ha subito impressionato. Ha tante qualità: è fisico, tecnico, sa fare assist, sa tirare bene da fuori, sa tirare punizioni. Mi ha colpito tanto, ci ho giocato contro al Tottenham, l’ho visto, è incredibile. Sono un suo grande estimatore, potete chiederlo a Paratici per conferma, quante volte ne abbiamo parlato in questi anni. Io ho avrò la fortuna di vederlo in campo domani”.

Momenti più distesi quelli che invece lo hanno coinvolto nel simpatico sorteggio, prima della lotteria dei rigori, con il capitano della Spagna Jordi Alba: Mi sto godendo ogni attimo di questi ultimi anni della carriera, sempre con sorriso e rispetto per i miei avversari. Rido, scherzo, abbraccio gli avversari. L’ho sempre fatto e me lo godo ancora di più adesso, ancor più che negli altri anni. Non c’è pretattica, i compagni mi vogliono bene, avversari al momento meno ma c’è rispetto reciproco ma l’ho dato e ricevuto sempre tanto”.

Poi ha parlato del suo futuro, che ancora per un anno sarà in bianconero: “La gioia e quel godere di ogni momento deriva anche da questo. Penso giorno dopo giorno, vivo ogni attimo. Uno come me non può far progetti a lungo termine, devo solo portare questa gioia nel giocare ai ragazzi, ognuno ci mette del suo, un ingrediente diverso”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!