Juventus, Chiellini su Higuain: “Sente troppo alcune partite, ecco perchè…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Ancora spazio a Giorgio Chiellini e ad alcuni passaggio della sua biografia “Io, Giorgio”. Il capitano della Juventus, dopo alcune polemiche dei giorni scorsi, ha raccontato anche alcuni aneddoti su Gonzalo Higuain.

Chiellini ha celebrato la grande umanità e sensibilità dell’attaccante argentino. Il centrale difensivo ha così ammesso: “Gonzalo è un tipo tosto, un grande, ragazzo impegnativo ma grande: ha sempre bisogno di sentire attorno a sé tanta fiducia. Io lo adoro, mi piace la sua espansività latina. È un compagnone, ed è una persona sensibile “.

Un carattere che ha portato Higuain a sentire troppo spesso alcune partite. Chiellini ha aggiunto: “Forse il suo carattere gli ha fatto “sentire” molto, forse troppo, alcune partite. Ma ognuno di noi è fatto com’è fatto, si può solo lavorare sulla materia grezza che è stata plasmata dai nostri genitori. Questo significa che possiamo fare molto, non tutto, e che l’imprinting pesa”.

Infine, Chiellini ha sottolineato l’arrivo di Higuain a Torino qualche estate fa. Il capitano della Juventus ha raccontato come il Pipita si sia trovato subito a suo agio soprattutto con i tifosi, i quali non sono mai stati troppo invasivi, concedendogli la possibilità anche di un aperitivo in centro a Torino.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!