Consigli Fantacalcio | 5 sorprese e 5 scommesse della 33^ giornata

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al Fantacalcio 33^ giornata – Il campionato di Serie A non si ferma, e subito dopo il turno infrasettimanale darà vita alla 33^ giornata. Un altro turno importante anche in ottica fantacalcio, pertanto ti consigliamo di andare a consultare le probabili formazioni.

La nostra redazione si è già incaricata di proporti tutti i giocatori consigliati per il turno in programma nel weekend. Più in generale, è sempre meglio andare a leggere i consigli sul fantacalcio, per tenersi sempre aggiornati sulle ultime novità in arrivo. Occhio sempre alle sorprese e alle scommesse da mandare in campo.

Con sorprese si intendono quei giocatori che solitamente vengono lasciati in panchina dai fantallenatori, ma che potrebbero regalare soddisfazioni in questo specifico turno di campionato. Le scommesse sono invece quei calciatori solitamente portatori di buoni voti, ma impegnati in partite complicate e quindi bisognosi di un’attenta valutazione.

Chi schierare al Fantacalcio 33^ giornata: 5 sorprese e 5 scommesse

Top 5 sorprese

www.imagephotoagency.it

Nzola (Spezia)

L’attaccante francese non sta attraversando il momento più facile della sua stagione. Sia per via degli infortuni che per la concorrenza spietata di Piccoli. Nel derby ligure con il Genoa cerca il gol che lo porterebbe in doppia cifra, essendo fermo a quota 9 da qualche giornata. Nel suo score anche 77 duelli vinti e 78 palle toccate in area.

Kulusevski (Juventus)

Nuova chance dal primo minuto in arrivo per l’attaccante svedese, che ancora non è riuscito a trovare continuità di rendimento. A Firenze potrebbe dare lo strappo decisivo anche per migliorare le sue stats: 4 gol in campionato ma anche 39 dribbling riusciti e 17 tackle riusciti per l’ex parmense.

Llorente (Udinese)

Il centravanti spagnolo deve ritrovarsi, anche dal punto di vista fisico dopo il mal di schiena che lo ha afflitto nei giorni scorsi. A Benevento potrebbe ritrovare il posto da titolare per migliorare le sue statistiche: un solo gol, frutto di 11 tiri in porta e 42 palle toccate in area.

Defrel (Sassuolo)

Il francese è stato scalzato dal baby Raspadori, eroe di San Siro con la doppietta da tre punti sul campo del Milan. Ora però l’ex di turno attende l’arrivo della Sampdoria e vuole dare un senso alla sua stagione: finora per lui due reti e altrettanti assist, ma anche 50 duelli vinti e 34 palle toccate in area.

Carles Perez (Roma)

Nella Roma che dovrà ruotare i suoi interpreti in vista del ritorno in Europa League, l’attaccante spagnolo potrebbe trovare spazio a Cagliari. Una sola rete per lui in campionato, ma la sensazione di poter fare bene in una partita sulla carta agevole per i giallorossi.

Top 5 scommesse

www.imagephotoagency.it

Zaza (Torino)

Nel Torino che cerca ulteriori punti per la salvezza contro il lanciatissimo Napoli, il numero 11 potrebbe ritagliarsi spazio importante. Ha già fatto agli azzurri in passato e in questa stagione ha già fatto 6 gol, ai quali si aggiungono 83 dueli vinti e 72 palle toccate in area.

Cornelius (Parma)

Il bomber scandinavo vuole provare a fare ancora cose importanti, nonostante Pellè lo abbia scalzato dal ruolo di pivot titolare dei ducali. Anche perchè c’è da riscattare una stagione da un solo gol fatto in 22 presenze.

Nandez (Cagliari)

Serata complicata per il centrocampista uruguaiano, opposto a una Roma che vuole dare un senso al suo finale di stagione. In assenza di Nainggolan sarà lui a tenere le redini della mediana sarda: una sola rete e un assist fin qui per lui, che aggiunge 31 dribbling riusciti e 21 tackle andati a segno.

Skov Olsen (Bologna)

In un Bologna che sta chiudendo in serenità la stagione, l’esterno scandinavo vuole fare bene per complicare le scelte a Mihajlovic. Quando è stato chiamato in causa ha fatto bene, con due reti e due assist in 18 presenze.

Barak (Verona)

Chiudiamo con un giocatore che fa della regolarità e della sostanza i suoi elementi chiave. C’è bisogno anche di lui per impensierire la capolista Inter, dall’alto di 7 reti e due assist ma anche di 24 dribbling riusciti e 118 duelli vinti.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!