Consigli Fantacalcio | 5 sorprese e 5 scommesse della 32^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al Fantacalcio 32^ giornata – Torna il campionato di Serie A, con le gare valide per la 32^ giornata. Si tratta dell’ultimo turno infrasettimanale di questa lunga stagione e in quanto tale può nascondere delle insidie. Perciò ti consigliamo di leggere le probabili formazioni.

La nostra redazione si è già incaricata di proporti tutti i giocatori consigliati per il turno in programma nel weekend. Più in generale, è sempre meglio andare a leggere i consigli sul fantacalcio, per tenersi sempre aggiornati sulle ultime novità in arrivo. Occhio sempre alle sorprese e alle scommesse da mandare in campo.

Con sorprese si intendono quei giocatori che solitamente vengono lasciati in panchina dai fantallenatori, ma che potrebbero regalare soddisfazioni in questo specifico turno di campionato. Le scommesse sono invece quei calciatori solitamente portatori di buoni voti, ma impegnati in partite complicate e quindi bisognosi di un’attenta valutazione.

Chi schierare al Fantacalcio 32^ giornata: 5 sorprese e 5 scommesse

Top 5 sorprese

www.imagephotoagency.it

Mandzukic (Milan)

Il centravanti croato ha ritrovato minuti importanti e può rappresentare l’arma in più per il finale di stagione dei rossoneri. Anche contro il Sassuolo partirà dalla panchina, ma proverà a fornire il suo apporto a gara in corso, tra fisicità e voglia di lottare su ogni pallone.

Sanchez (Inter)

El Niño Maravilla rappresenta la prima alternativa per Conte a gara in corso. L’ultima volta contro il Cagliari non ha brillato dall’inizio e allora torna in panchina. Finora per lui 5 gol e 6 assist, il perfetto apporto dell’uomo che deve spaccare tutto a gara in corso.

Cerri (Cagliari)

Il gol con annessa esultanza rabbiosa contro il Parma è il perfetto manifesto di un giocatore che vuole dare l’anima per sè e per la sua squadra. A Udine dovrebbe avere un’occasione dal primo minuto e noi vogliamo dargli fiducia, magari per la ricerca della necessaria continuità.

Augello (Sampdoria)

Chi sta continuando a fare bene è il terzino sinistro blucerchiato, che fa della regolarità e della precisione le sue caratteristiche principali. E poi ci sono i numeri che non mentono mai: già tre assist per lui, che aggiunge anche 22 cross riusciti e 113 duelli vinti.

Sansone (Bologna)

Il numero 10 si è trasformato ultimamente in oggetto misterioso della formazione di Mihajlovic. L’occasione giusta per rimettersi in carreggiata è la partita contro il Torino, in cui conta di fare meglio. Finora per lui in stagione solo due reti e due assist, uno score che va ritoccato.

Top 5 scommesse

www.imagephotoagency.it

Gyasi (Spezia)

Può essere lui uno degli uomini più pericolosi che Italiano intende “sguinzagliare” contro la capolista. Un giocatore che fa della qualità e del dribbling le sue caratteristiche più importanti: 4 gol e 6 assist fin qui in campionato, mentre sono 38 le volte in cui è riuscito a saltare l’uomo.

Mihaila (Parma)

Il giovane romeno partirà dalla panchina nella sfida dell’Allianz Stadium contro la Juventus. In ogni caso, specialmente a gara in corso con le squadre stanche, il suo apporto può essere importante. Il suo primo campionato italiano parla di due reti e un assist in 14 presenze, in cui aggiunge 10 dribbling riusciti e 25 palle toccate in area.

Ionita (Benevento)

Il centrocampista moldavo sta un po’ mancando alla causa della Strega. Ci si aspetta un pronto riscatto nella difficile sfida di Marassi, in cui proverà a far valere le sue doti. Fin qui in campionato per lui ci sono due reti, ma anche 15 dribbling riusciti e 133 duelli vinti.

Llorente (Udinese)

Il centravanti spagnolo non sta riuscendo a incidere in Friuli, con una sola rete all’attivo contro il Sassuolo. Di fronte avrà il Cagliari, una squadra con una difesa fisica e massiccia. Non sarà facile per lui che deve anche giocarsi il posto, ma l’orgoglio di un campione si vede anche in questi momenti.

Eysseric (Fiorentina)

Il fantasista francese può essere l’arma in più a gara in corso per i viola, attesi dalla sfida del martedì sera sul campo del Verona. Per lui è una partita da ex, quindi ci terrà a fare bene, anche se dovrà provare a condensare il meglio del suo repertorio in uno scampolo di gara.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!