Consigli Fantacalcio | I rischi della 2^ giornata: fate attenzione a questi 5 giocatori

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al Fantacalcio 2^ giornata: il campionato di Serie A è finalmente ricominciato e con lei sono tornati i nostri Consigli Fantacalcio. Una piacevole abitudine con la quale vi terremo compagnia (e speriamo di darvi delle buone dritte) da qui fino al termine del campionato. Per avere un quadro più generale delle idee della nostra redazione potete consultare Tutti i consigliati della 2^ giornata.

In questo articolo ci occuperemo di chi schierare al Fantacalcio nella 2^ giornata come rischio: prenderemo in esame infatti 5 calciatori che potrebbero partire dalla panchina, ma che in ogni caso potrebbero risultare decisivi o a partita in corso, oppure giocando inaspettatamente dall’inizio. Novità e indicazioni che potrete trovare nelle nostre probabili formazioni o nella sezione consigli fantacalcio.

Chi schierare al Fantacalcio 2^ giornata | Top 5 rischi

Credit: twitter.com – @AS Roma

Shomurodov (Roma)

Da titolare o da subentrato, l’uzbeko in questa prima fase della stagione ha saputo subito ritagliarsi uno spazio importante. Gol fondamentale nell’andata dei play-off di Conference League contro il Trabzonspor e assist vincente durante la sfida con la Fiorentina, l’ex Genoa si è calato nel migliore dei modi nell’universo giallorosso. La Salernitana non dispone di una difesa granitica: puntate su di lui, non vi deluderà.

Dimarco (Inter)

I nerazzurri, quest’anno, hanno una freccia in più. L’ex Verona è reduce da un ottimo campionato durante il quale ha segnato 5 reti e fornito 5 assist in 35 partite. Contro il Genoa ha giocato poco più di 20 minuti ma se ingrana e prende fiducia rischia di diventare molto importante per la sua squadra.

Samardzic (Udinese)

L’erede designato di De Paul non ha ancora debuttato ma aspetta soltanto una chiamata dall’allenatore Gotti. Nonostante sia del 2023, l’ex Lipsia non ha paura di prendersi le proprie responsabilità ed ha tutte le caratteristiche necessarie per fare bene in Serie A. La partita odierna contro il Venezia potrebbe essere l’occasione giusta per metterle in mostra.

Henry (Venezia)

Il club lo ha preso perché si aspetta tanti gol da lui. Nell’ultima stagione vissuta in Belgio, ne ha siglati 21 (più 6 assist) in 31 partite mentre nelle prime quattro gare del campionato aveva già raggiunto quota 3. È alto e abile a favorire gli inserimenti dei compagni. Ancora gli servirà qualche giorno in più per prendersi il posto da titolare ma intanto potrebbe debuttare entrando nella ripresa.

Zappacosta (Atalanta)

Dal primo minuto, contro il Bologna, giocherà Maehle tuttavia l’ex Genoa e Chelsea entrerà nel secondo tempo con l’obiettivo di mettersi subito in evidenza. Gasperini, che lo ha voluto per sostituire l’infortunato Hateboer, crede molto nelle sue qualità e saprà valorizzarle al meglio. Dategli fiducia.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!