Consigli Fantacalcio | 5 sorprese e 5 scommesse della 18^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al Fantacalcio 18^ giornata: le scommesse e le sorprese possono mettere un po’ di pepe in questo turno. Dove le certezze sembrano regnare sovrane nei top club italiani, questi giocatori arrivano e rompono l’armonia trasformando il ritorno da sogno e un incubo ad occhi aperti. Quali saranno i calciatori guastafeste? Chi manderanno su tutte le furie gli allenatori avversari?

Con sorprese si intendono quei giocatori che solitamente vengono lasciati in panchina dai fantallenatori, ma che potrebbero regalare soddisfazioni in questo specifico turno di campionato. Le scommesse sono invece quei calciatori solitamente portatori di buoni voti, ma impegnati in partite complicate e quindi bisognosi di un’attenta valutazione.

Chi schierare al Fantacalcio 18^ giornata: 5 sorprese e 5 scommesse

Top 5 sorprese

www.imagephotoagency.it

Verdi (Torino)

Non ha cominciato la stagione al meglio, ma piano piano sta crescendo. Giampaolo potrebbe schierarlo al fianco di Belotti e, con i suoi 14 cross riusciti in stagione, potrebbe essere portatore di assist.

Maxime Lopez (Sassuolo)

Giocatore sempre presente nel vivo del gioco, è garanzia di sufficienze e infatti la sua fantamedia è di 6.09. Un altro dato a supporto della sua centralità nel gioco del Sassuolo sono i 56 palloni toccati di media a partita.

Muriqi (Lazio)

Partirà con tutta probabilità dalla panchina, ma vista la quasi certa assenza di Correa, sarà lui la prima alternativa in attacco: nel finale del derby potrebbe diventare l’uomo a sorpresa.

Gyasi (Spezia)

Fatica a trovare il gol (solo uno in campionato), ma per essere un attaccante esterno arriva spesso alla conclusione: 12 i tiri in porta su 17 partite giocate. In più la difesa del Torino concede molto (35 gol subiti, è la seconda peggiore).

Hauge (Milan)

11 partite giocate in campionato, soltanto 2 da titolare: nonostante queste poche presenze ha già segnato un gol e spesso è andato vicino a farne altri. Pioli potrebbe lanciarlo da titolare a Cagliari, contro una squadra che non tiene la porta inviolata da 6 partite tra campionato e coppa.

Top 5 scommesse

www.imagephotoagency.it

Pellegrini (Roma)

Il derby è la sua partita, da capire se giocherà nuovamente da trequartista alle spalle della punta o verrà riportato indietro a centrocampo. Se giocasse ancora davanti ha numeri che possono quasi garantire il bonus: 6,85 di fantamedia, 3 gol e 2 assist.

Kulusevski (Juventus)

Al momento è uno dei giocatori più in forma della Juventus e sicuramente avrà minutaggio nel big match di San Siro: da capire se dall’inizio o a partita in corso, ma anche in Coppa Italia ha dimostrato di aver bisogno di poco tempo per andare in gol (rete del vantaggio dopo 2 minuti).

Kouamè (Fiorentina)

Un altro giocatore uscito alla grande dalla tre giorni di Coppa Italia è Kouamè: stagione complicata per lui, sembrava vicinissimo alla partenza, ma il super gol contro l’Inter potrebbe cambiare tutto. Partita difficile a Napoli, ma Prandelli gli darà spazio (almeno a partita in corso).

Inglese (Parma)

Rientrato da qualche settimana dopo diversi infortuni, Inglese non è ancora riuscito a ingranare e trovare i gol che segnava con regolarità fino all’anno scorso. E’ però in ripresa, almeno dal punto di vista delle prestazioni, come testimoniano i 18.83 palloni toccati in media a partita.

Shomurodov (Genoa)

A Bergamo sarà una partita difficilissima per il Genoa, ma l’uzbeko sta mostrando grande continuità nelle ultime settimane: Ballardini lo ha anche preservato in Coppa Italia, segno ulteriore che punterà ancora su di lui in campionato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!