Consigli Fantacalcio | 5 sorprese e 5 scommesse della 14^ giornata

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi schierare al Fantacalcio 14^ giornata: le scommesse e le sorprese possono mettere un po’ di pepe in questo turno. Dove le certezze sembrano regnare sovrane nei top club italiani, questi giocatori arrivano e rompono l’armonia trasformando il ritorno da sogno e un incubo ad occhi aperti. Quali saranno i calciatori guastafeste? Chi manderanno su tutte le furie gli allenatori avversari?

Con sorprese si intendono quei giocatori che solitamente vengono lasciati in panchina dai fantallenatori, ma che potrebbero regalare soddisfazioni in questo specifico turno di campionato. Le scommesse sono invece quei calciatori solitamente portatori di buoni voti, ma impegnati in partite complicate e quindi bisognosi di un’attenta valutazione.

Chi schierare al Fantacalcio 14^ giornata: 5 sorprese e 5 scommesse

Top 5 sorprese

www.imagephotoagency.it

Demme (Napoli)

Gattuso potrebbe cambiare qualcosa dopo le due sconfitte consecutive e inserirlo a centrocampo: non è solito portare bonus (anche se un gol in campionato lo ha già fatto), ma è garanzia di buoni voti (6.71 la sua fantamedia).

Villar (Roma)

Stesso discorso fatto per Demme, vale anche per Villar: piano piano si sta conquistando un posto da titolare nel centrocampo della Roma e anche nella prossima gara potrebbe partire dall’inizio: nessun bonus finora, ma tanti buoni voti (6.17 di fantamedia).

Ramirez (Sampdoria)

Impiegato da Ranieri per 12 volte in questo inizio di campionato, soltanto in due occasioni ha giocato per tutti i 90 minuti: per questo motivo si spiegano le sole 7 conclusioni verso la porta in queste prime partite. Contro il Sassuolo può essere però la sua occasione, è il favorito per affiancare Quagliarella in attacco.

Riviere (Crotone)

Stroppa stravede per lui e ogni volta che ne ha la possibilità lo schiera dal primo minuto: in gol alla prima giornata, è stato poi frenato da diversi problemi fisici. Quella contro il Parma è la partita della verità per il Crotone e Riviere ci sarà.

Hauge (Milan)

Nei mille problemi di formazione per Pioli emerge Hauge: il giovane norvegese sta stupendo tutti e giocherà da titolare. Tira poco in porta, ma ha un’ottima percentuale realizzativa in base alle conclusioni (quasi il 50% dei suoi tiri vanno in gol, considerando campionato ed Europa League).

Top 5 scommesse

www.imagephotoagency.it

Godin (Cagliari)

La Roma ha dimostrato di soffrire parecchio sui calci piazzati e chi meglio del difensore uruguaiano può colpirli in questa fase di gioco: rientrerà dopo la positività, dubbi sulle sue condizioni fisiche, ma la qualità non si discute (6.25 di fantamedia).

Castrovilli (Fiorentina)

Fase difficile nella stagione di Castrovilli, che però soprattutto lo scorso anno ha dimostrato di saper essere decisivo nelle partite che contano: e quale partita conta di più della sfida contro la Juventus? Non dimentichiamoci che ha già messo a segno 4 gol in 13 partite.

Tameze (Verona)

E’ la grande sorpresa del Verona di Juric: nell’ultimo turno non è andato molto bene, portando a casa un 5, ma questo non ha comunque intaccato la sua fantamedia di 6.12. Con i suoi inserimenti può far male alla statica difesa dell’Inter.

Vignato (Bologna)

Sembrava una soluzione d’emergenza a causa dell’infortunio di Orsolini, ma Vignato sta dimostrando con i fatti di meritare il posto da titolare: assist nell’ultimo match contro il Torino e fantamedia che è salita a 6.50 (addirittura 7.13 in trasferta).

Verdi (Torino)

Ha ritrovato il gol nell’ultimo turno contro la sua ex squadra, il Bologna. Affronterà un’altra sua ex nella prossima gara, il Napoli. Chissà che le maglie a lui più note non gli portino fortuna ancora…

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!