Chi è Filippo Ranocchia, il jolly di centrocampo che si sta prendendo la Juventus

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Chi è Filippo Ranocchia? È questa la domanda che si sono fatti e che si stanno facendo tutti gli appassionati di calcio che, complice una serata afosa, hanno deciso di seguire dal divano di casa propria il Trofeo Berlusconi tra Monza e Juventus.

I bianconeri, come per la prima uscita contro il Cesena, si sono presentati in campo con un mix di giocatori navigati e altri presi in prestito dalla formazione Under23. Uno di questi è Filippo Ranocchia che, nel primo tempo, ha portato in vantaggio i suoi con uno splendido gol di sinistro.

Una prova positiva che potrebbe spingere Allegri a integrarlo definitivamente in prima squadra in vista della prossima stagione, viste le lacune non indifferenti ancora presenti nel centrocampo bianconero. Forse è ancora presto per dirlo, ma certamente Ranocchia sta approfittano di ogni minima possibilità che questo precampionato gli sta offrendo per mettersi in mostra.

Chi è Filippo Ranocchia: il debutto con Nesta

Filippo Ranocchia, centrocampista classe 2000, è stato acquistato dalla Juventus nell’estate del 2019 dal Perugia per una cifra leggermente superiore ai 600mila euro. A lanciarlo in Umbria era stato Alessandro Nesta che ha avuto il merito di farlo esordire a 17 anni in Serie B.

In bianconero finora è stato uno dei pilastri della formazione Under23 tanto che la scorsa stagione ha collezionato 31 presenze mettendo a segno 4 reti e 3 assist. Dal punto di vista tattico Ranocchia è in grado di fare tutti i ruoli del centrocampo visto che, nato trequartista, nel corso della sua breve carriera ha indietreggiato il suo raggio d’azione fino a giocare come regista o mezzala.

Un jolly di centrocampo che Allegri potrebbe quindi decidere di lanciare nel calcio che conta, concedendogli qualche apparizione per far fronte ai tanti impegni che affronteranno i bianconeri nella prossima stagione. Non è da escludere nemmeno che il suo nome, grazie alle ottime prestazioni di queste settimane, sia finito sul taccuino di qualche direttore sportivo di Serie A.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!