Champions League: le ultime su PSV Eindhoven-Inter

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Trasferta olandese per l’Inter di Spalletti che dovrà confermare quanto di buono ha offerto contro il Tottenham. Ci vorrà la stessa grinta e tenacia, mostrata 2 settimane fa a San Siro, per avere la meglio del PSV guidato dall’ex Milan Mark Van Bommel.

Il tecnico nerazzurro schiererà la formazione migliore puntando tutto su un Icardi fresco e riposato in attacco. Vrsaljko ha recuperato dal problema al ginocchio ma Spalletti ha preferito non convocarlo: sarà ancora D’Ambrosio ad agire a destra. Politano sta vincendo il ballottaggio con Candreva mentre Lautaro verrà usato come arma a gara in corso per sbloccare o chiudere i conti. Intoccabili Nainggolan, Perisic e, soprattutto, Vecino, il castigatore del Tottenham.

Il PSV Eindhoven non è una squadra da prendere sotto gamba: non mancano i talenti interessanti che possono insidiare l’Inter, tra questi c’è il messicano Hirving Lozano che mise a soqquadro la difesa della Germania nell’ultimo Mondiale.

PSV (4-2-3-1): Zoet; Dumfries, Schwaab, Viergever, Angelino; Hendrix, Rosario; Lozano, Pereiro, Bergwijn; De Jong. Panchina: Room, Behich, Mirin, Sainsbury, Gutierrez, Ramselaar, Malen. All.: Van Bommel

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Panchina: Padelli, Miranda, Ranocchia, Borja Valero, Keita, Candreva, Lautaro. All.: Spalletti

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!