Juventus, la verità sulle cessioni: ecco quanto incasseranno realmente i bianconeri

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Le cessioni in casa Juventus restano il capitolo più complicato per affrontare la nuova stagione in vista della ripartenza fissata per il 19-20 settembre.

Imminente l’addio di Perin, il quale farà ritorno al Genoa: l’ufficialità potrebbe arrivare già nel corso delle prossime ore. Verso la fumata bianca anche l’affare che porterà Romero all’Atalanta: accordo sulla base del prestito con diritto riscatto.

In stand-by le situazioni di Rugani, De Sciglio, Khedira, Bernardeschi, Douglas Costa, Ramsey e Higuain. La Juventus vorrebbe alleggerire il proprio monte ingaggi e incassare una cifra importante da 6-7 cessioni totali.

Cessioni Juventus, Higuain-Khedira: doppia buonuscita

Come riportato nelle scorse ore, Higuain avrebbe raggiunto un accordo di massima con l’Inter Miami e sarebbe pronto a trasferirsi in MLS. La Juventus verserà all’argentino una buonuscita per limare l’ultimo anno di contratto in bianconero da 7,5 milioni di euro.

Stesso discorso per Khedira, lontano dai piani di Pirlo e pronto a dire addio ai bianconeri attraverso una buonuscita (ultimo anno di contratto da 6 milioni).

Quanto guadagneranno i bianconeri dalle restanti cessioni? Rugani ha una valutazione di circa 20-25 milioni, Bernardeschi di 35-40 milioni, Douglas Costa di circa 45 milioni, mentre Ramsey potrebbe far ritorno in Premier League con valutazione intorno ai 20-25 milioni di euro. 12-15 milioni la valutazione di De Sciglio.

Qualora dovessero completarsi tutte le cessioni, la Juventus potrebbe incassare circa 140-150 milioni di euro, cifre cash o inseribili in potenziali scambi mercato.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!