Fiorentina, tre cessioni a gennaio: una è a sorpresa

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessioni Fiorentina – Per Dusan Vlahovic se ne riparlerà a fine stagione. Il tecnico Vincenzo Italiano, infatti, sogna di riportare la Fiorentina in Europa e non ha alcuna intenzione di privarsi già a gennaio del proprio gioiello, autore fin qui di 16 gol e 3 assist in 18 giornate di campionato. Sul serbo ci sono diversi top team europei pronti a mettere sul piatto subito 60 milioni tuttavia una sua cessione, al momento, non è prevista.

Discorso diverso, invece, per altri giocatori ritenuti dal tecnico non fondamentali nel suo scacchiere tattico. Elementi che, fin qui, non hanno soddisfatto le aspettative di inizio stagione offrendo nella maggior parte delle volte prestazioni abuliche. I nomi sono quelli di José Callejon, Sofyan Amrabat e Aleksandr Kokorin.

Lo spagnolo, di recente, ha lanciato qualche timido segnale di ripresa (un gol ed un assist a fine novembre) tuttavia con l’imminente arrivo a Firenze di Jonathan Ikoné rischia di avere poco spazio nelle prossime settimane. La trattativa con il Lille, di fatto, si è conclusa sulla base di 15 milioni ed il francese andrà ad occupare la posizione di attaccante destro accanto a Vlahovic. Proprio la mattonella solitamente calpestata da Callejon.

Cessioni Fiorentina, vicino l’addio di Amrabat 

In lista di sbarco anche Amrabat, non convocato per la sfida di oggi che vedrà la Viola affrontare alle ore 18.30 il Verona per “motivi personali”. Una decisione che conferma quanto siano distanti le parti ed imminente il divorzio. Il centrocampista rappresenta una delle principali delusioni della squadra: 11 gare disputate in campionato (214 minuti totali), di cui soltanto una affrontata da titolare.

Negli ultimi mesi è progressivamente scivolato indietro nelle gerarchie di Italiano, per il quale il marocchino è una riserva. Su di lui, al momento, risultano esserci diverse squadre di Serie tra cui il Torino (dove ritroverebbe il suo ex allenatore Ivan Juric) ed il Verona, interessato a riportato alla base così da potenziare la linea mediana di Igor Tudor.

Cessioni Fiorentina, Kokorin ai saluti

La Fiorentina, infine, nelle prossime settimane provvederà a disfarsi di Kokorin, vero e proprio oggetto misterioso. Dal suo sbarco in città avvenuto il 27 gennaio, il russo ha totalizzato appena 9 presenze di cui 4 in questo campionato. La sua ultima apparizione in campo risale al 30 novembre, poi le successive 4 gare le ha vissute tra panchina e tribuna.

Per lui si profila un ritorno in Patria, tra le fila del Khimki. “Abbiamo una lista estesa – ha detto il dirigente Roman Teryushkov ai microfoni di Sport24 – che contiene giocatori che in un modo o nell’altro o che potrebbero cambiare squadra in futuro. Kokorin e Zhirkov sono lì, ma ora questo non è altro che un semplice elenco”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!