Inter, Vecino ha chiesto la cessione: proposto a due club della Serie A

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessione Vecino – Rottura definitiva tra Matias Vecino e l’Inter. Il giocatore, scontento per il poco spazio fin qui ricevuto, ha infatti chiesto ufficialmente al club di andare via e trovargli una nuova sistemazione in Italia entro la fine del mese di gennaio.

Il centrocampista, dall’inizio del campionato, ha totalizzato appena 271 minuti in Serie A (distribuiti in 12 presenze). Ancora più magro il bottino in Champions League, dove ne ha totalizzati appena 117 (3 apparizioni). E dire che a luglio l’uruguaiano era convinto di poter instaurare un ottimo rapporto con il tecnico Simone Inzaghi: “Ho parlato con lui quando ero in Uruguay: ho percepito grande entusiasmo”.

Il feeling, al contrario, non è mai sbocciato con l’allenatore che gli ha spesso preferito Arturo Vidal e Roberto Gagliardini. Una situazione non più tollerata da Vecino, desideroso di tornare protagonista con la maglia di un’altra squadra. Resta da vedere chi, effettivamente, si farà avanti per averlo.

Cessione Vecino, il giocatore proposto a Lazio e Roma

Stando a quanto riportato oggi da Sporitalia, sono stati avviati dei contatti con la Roma e la Lazio alla ricerca di nuovi centrocampisti da regalare ai rispettivi allenatori. Entrambe le squadre non hanno chiuso del tutto all’operazione tuttavia si sono presi alcuni giorni per verificarne la fattibilità ed i costi.

Si avvia quindi verso la conclusione l’avventura in maglia nerazzurra di Vecino, arrivato a Milano nell’agosto 2017 dalla Fiorentina in cambio di 24 milioni (pagati in due anni). Per lui, complessivamente, 13 reti e 7 assist in 119 gare disputate con la maglia interista. Ora lo aspetta una nuova avventura: Lazio e Roma restano alla finestra, ma occhio anche all’interessamento del Torino.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!