Juventus, Arthur ai ferri corti con la società: c’è un problema che blocca la cessione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Cessione Arthur – Arthur e la Juventus sono ormai ai ferri corti. Il brasiliano, come anticipato da Allegri in conferenza stampa, non verrà convocato per la gara di campionato contro il Venezia per via di un ritardo in allenamento. Una scelta dovuta quindi non a un problema fisico, ma a un chiaro provvedimento disciplinare.

Il futuro del brasiliano, dopo questa esclusione, è sempre più lontano da Torino dove, nonostante l’arrivo di Allegri, non è ancora riuscito a trovare continuità. Finora sono solo i 256 minuti giocati dall’ex Barcellona in Serie A e in Champions League. Numeri che non sembrano destinati ad aumentare nelle prossime settimane dato che è scivolato in fondo alle gerarchie di Massimiliano Allegri.

Arthur, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe dato mandato all’agente Pastorello di trovare una nuova destinazione già nel mercato di gennaio, ma c’è un grosso problema che frena le possibili trattative. Il brasiliano, infatti, pesa al bilancio della Juventus per circa 60 milioni di euro e questo non è cosa da poco.

www.imagephotoagency.it

Cessione Arthur: prende piede l’idea di un prestito

Come detto, il futuro di Arthur potrebbe essere lontano da Torino già a gennaio. Il brasiliano, dopo l’esclusione dalla lista dei convocati per la gara di Venezia, è sempre più convinto di lasciare la Juventus. Il club, visto il suo peso di 60 milioni di euro sul bilancio, non vuole fare minusvalenze e quindi aprirà quasi solo a un prestito.

Difficile infatti per il club riuscire a ottenere quella cifra per un giocatore che, nelle ultime due stagioni, è stato spesso alle prese con gravi infortuni e che non ha convinto prima Pirlo e poi Allegri. Ovvio che se la situazione dovesse continuare a essere questa, la Juventus potrebbe decidere di lasciarlo partire per evitare ripercussioni nello spogliatoio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!