Caso Balotelli, una ragazza lo accusa di violenza: l’attaccante denuncia il ricatto

www.imagephotoagnecy.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Nuovo caso Balotelli: stavolta nessuna bravata sul campo da gioco, ma attenzioni riservate alle accuse di una ragazza vicentina, la quale avrebbe puntato l’indice contro il centravanti del Brescia per una presunta violenza sessuale.

Una doppia inchiesta sull’asse Brescia-Vicenza: da un lato l’accusa della ragazza, dall’altra la contro risposta di Balotelli, il quale avrebbe già denunciato il tentativo di ricatto ed estorsione nei suoi confronti; questo ciò che riporta l’odierna edizione del “Corriere della Sera”.

Caso Balotelli: il racconto della ragazza, ai tempi minorenne

Come riferito dal “Corriere della Sera”, i fatti risalirebbero al 26 luglio 2017, quanto Balotelli giocava nelle file del Nizza; l’incontro sarebbe avvenuto in una discoteca della città francese, con la ragazza, ai tempi minorenne, pronta a raccontare nel dettaglio l’accaduto.

Mi faceva molti complimenti, mi faceva sentire importante… Dopo Mi ha invitato nel privè e ha cominciato a baciarmi, pensavo non mi sarebbe accaduto nulla di male, invece non è andata così”.

La ragazza e il suo legale hanno svelato, poi, alcuni dettagli: “Un legale di Balotelli ci offrì 30 mila euro, ma rifiutammo”.

Secca risposta di Balotelli: “Mi disse di avere 18 anni e mi fece vedere una carta di identità… Insisteva per incontrarmi”. Il legale di Balotelli ha confermato che il suo assistito non ha mai usato violenza contro la ragazza..

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!