Venezia, tutti i nomi di mercato: dalla difesa all’attacco, idea Caldara

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Venezia – Il Venezia sta accelerando le operazioni di mercato per provare a completare il prima possibile la rosa in vista della prossima stagione di Serie A. Non solo giovani e interessanti profili, ma l’idea della società veneta è quella di riuscire allo stesso tempo di piazzare dei colpi di mercato in grado di assicurare giocatori esperti della categoria e in cerca di nuovi stimoli. Per questo i nomi nuovi sarebbero quelli di Mbaye Niang e Mattia Caldara.

Entrambi i giocatori vantano già diversi anni di esperienza nella massima serie e sono sicuramente in cerca di riscatto dopo annate decisamente deludenti. Dopo i primi approcci dei giorni passati il Venezia sembra si sia convinto a portare l’affondo decisivo per Mbaye Niang. L’ex Torino e Milan, dopo una prima indecisione, ha fatto capire al club lagunare di voler lasciare il Rennes e tornare in Italia per sposare appieno il progetto del club veneto.

Su Niang ci sarebbe anche il Fenerbache, ma il club turco sembra essere indietro nelle preferenze del giocatore che considera l’Italia e il Venezia un’ottima scelta anche in vista del suo futuro. Il prossimo passo sarà parlare col Rennes per definire le cifre del trasferimento di Niang, ma anche questo non sembra essere un problema. Il Venezia ha infatti pronto per l’attaccante francese un’offerta di prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Il Venezia pensa in grande: piace un ex Milan per l’attacco

Calciomercato Venezia: per la difesa ecco l’idea Caldara del Milan

Non solo però l’attacco, il Venezia sta lavorando per rinforzare anche il reparto arretrato. Per questo motivo uno dei principali obiettivi è Mattia Caldara, difensore esperto della categoria e che ha già dimostrato di avere in passato un ottimo rendimento. L’ex Atalanta è in cerca di una sistemazione che gli permetta di giocare con continuità e il Venezia sembra essere la meta perfetta. Ieri a casa Milan è avvenuto l’incontro tra i due club per discutere i dettagli della trattativa.

Il Venezia ha chiesto al Milan il giocatore in prestito, soluzione favorevole sia a Caldara che al Milan stesso anche se il problema è di natura economica ed è legato all’attuale stipendio. Infatti il difensore percepisce uno stipendio di 2 milioni netti a stagione, decisamente fuori portata per le casse di una neopromossa come il Venezia. Ecco allora che per chiudere la trattativa servirebbe uno sforzo in più da parte del Milan, altrimenti sarà difficile vedere Mattia Caldara altrove nella prossima stagione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!