Venezia, il nuovo attaccante titolare arriva dal Belgio: i dettagli dell’operazione

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Venezia – Un colpo importante già messo a segno ed un altro in canna. Il Venezia non intende recitare un ruolo secondario nella prossima Serie A: lo dimostrano le ultime operazioni impostate dalla proprietà presieduta da Duncan Niederauer, tese a regalare all’allenatore Paolo Zanetti elementi di qualità e di grande esperienza.

Dal Milan, ad esempio, con la formula del prestito con diritto di riscatto è arrivato Matteo Caldara. Il difensore vuole rilanciarsi dopo una stagione deludente all’Atalanta (soltanto 6 presenze in Serie A) e pur di vestire la maglia arancioneroverde ha rifiutato le altre proposte ricevute. “Cercherò di sfruttare tutte le opportunità per aiutare la squadra – ha detto oggi in conferenza stampa – e dimostrare che tipo di giocatore sono. Ho avuto molte offerte, ma fin dai primi colloqui con mister Zanetti e la dirigenza del Venezia ho sentito qualcosa di diverso e ho deciso di scegliere questa squadra”. 

Il giocatore, da qualche giorno, ha iniziato ad allenarsi insieme ai nuovi compagni al fine di farsi trovare pronto per la prima partita di campionato in programma domenica 22 agosto alle ore 20.45 contro il Napoli. “Mi sono allenato nella preparazione con il Milan e sto bene, sono qui per dare il massimo“ ha proseguito il centrale italiano, il quale dovrà riscattare stagioni grigie a causa di infortuni e dunque lunghe assenze dai campi da gioco”.

Calciomercato Venezia, si punta Okereke per sistemare l’attacco

Sistemata la difesa, ora la priorità è il ruolo di punta centrale. In rosa ci sono Francesco Forte (28 anni) e Riccardo Bocalon (32), il cui impatto nel massimo torneo italiano è però tutto da valutare. Ecco perché il Venezia sta stringendo per acquistare David Okereke dal Bruges con cui ha giocato la scorsa edizione della Champions League. I gol in campionato sono stati soltanto 4 tuttavia la dirigenza lo reputa un giocatore molto interessante, dotato di ampi margini di crescita.

Il nigeriano classe 1997, con un passato allo Spezia (11 gol e 12 assist in 59 partite), è vicino. I contatti con il Bruges stanno proseguendo: si parla di un prestito con diritto di riscatto. Una formula gradita al Venezia, che potrà così monitorare attentamente le prestazioni di Okereke e valutare a giugno 2022 se acquistarlo a titolo definitivo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!